Definizione zar

Dallo zar russo e originario di Cesare latino (di Giulio Cesare ), lo zar è il titolo dato all'imperatore di Russia e al sovrano di Bulgaria e Serbia . La sua forma femminile è Tsarina . È importante sottolineare che questo titolo nobiliare non suppone un rango imperiale, ma che è equivalente alla voce slava krol ( "re" ).

zar

Oltre allo zarina, altri termini legati allo zar sono zarévich (l'erede al trono), zesarevna (la moglie dello zarévich) e zarevna (la figlia o nipote dello zar).

Il tipo di governo sviluppato dagli zar era chiamato zarismo . Lo zar era un autocrate e esercitava sia il potere politico che il potere economico. Si considerava anche un protettore della Chiesa ortodossa russa, il che implica che anche lui avesse un potere religioso.

Ivan IV (o Ivan il Terribile ) fu il primo monarca russo ad adottare il titolo di Zar nel 1547 . Da Pedro I ( 1721 ), il titolo di imperatore cominciò ad essere usato ufficialmente, anche se la forma dello zar continuò ad essere popolare.

Una delle figure più importanti della dinastia dei Romanov fu quella che governò il suo paese dal 1682 al 1725. È passato alla storia come uno dei principali "colpevoli" della Russia diventando un grande potere di livello mondiale e tutto grazie a un ampio e forte processo di modernizzazione.

L'ultimo zar russo fu Nicola II, che abdicò nel 1917 e pose fine alla dinastia dei Romanov dopo la rivoluzione bolscevica. Questo zar intraprese una guerra con il Giappone, guidò la Russia nella prima guerra mondiale e contribuì alla popolarità di Rasputin .

Dopo la sua abdicazione, lo zar e la sua famiglia furono anche imprigionati e trascorsero il resto dei loro giorni rinchiusi in vari luoghi fino al 16 luglio 1918 furono giustiziati da un gruppo di bolscevichi. Assassini che erano in anticipo sui piani che esistevano da parte di Trotsky che volevano portare lo Zar a Mosca per fare un processo pubblico.

Quel multiplo omicidio è stato solo l'origine di una moltitudine di leggende e voci non solo su come si è verificato, ma anche sul fatto che alcuni membri della famiglia potrebbero sopravvivere e iniziare una nuova vita sotto una nuova identità. E nel 1991, dopo essere stato scoperto un decennio fa, c'era l'apertura di una tomba nella foresta di Koptiakí. In lei, dopo aver condotto l'analisi dei nove corpi trovati, è stato possibile affermare che essi erano il resto dello zar e di diversi membri della loro famiglia.

Tuttavia, in quel luogo non c'erano i corpi di suo figlio Alexis né della Granduchessa Anastasia. Ciò ha suscitato molte voci ma nel 2007 sembra che siano stati trovati i resti di entrambi.

Attualmente, il concetto di zar viene utilizzato in modo simbolico o metaforico per menzionare le persone che hanno un grande potere in un determinato settore sociale. Ad esempio: "Bill Gates è lo zar dei sistemi operativi", "Carlos Slim continua ad accrescere la sua fortuna e a rafforzare la sua posizione di zar delle telecomunicazioni messicane" .

Raccomandato
  • definizione: adware

    adware

    L'adware è un concetto che viene utilizzato nel campo dell'informatica . È un tipo di software che visualizza automaticamente annunci pubblicitari all'utente . In questo modo, il produttore del software guadagna da questi annunci pubblicitari. Il termine adware è composto da due parole inglesi: pubblicità (che può essere tradotta come "pubblicità" ) e software (il concetto che, anche nella nostra lingua, si riferisce a un programma per computer). La p
  • definizione: tassa

    tassa

    Onorario , onorario, è ciò che serve per onorare qualcuno. In generale è usato come aggettivo per indicare che una persona ha l'onore, anche se non la proprietà, di una posizione, di una dignità o di un lavoro. Ecco perché possiamo parlare di un dottorato onorario , che è un titolo onorifico che un'università conferisce ad una personalità eminente anche quando questa persona non ha una laurea. Ciò sig
  • definizione: acidi nucleici

    acidi nucleici

    L'acido è la sostanza che, in soluzione, aumenta la concentrazione di ioni idrogeno. Quando gli acidi si combinano con le basi, consentono lo sviluppo di sali . Tra i diversi tipi di acidi, compaiono gli acidi nucleici . Questi sono polimeri formati da alcuni monomeri che sono collegati attraverso legami fosfodiesteri .
  • definizione: l'outsourcing

    l'outsourcing

    L'outsourcing è un termine inglese ampiamente usato nella lingua spagnola, ma non fa parte del dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) . Il suo termine equivalente è il subappalto , il contratto che una società fa ad un altro in modo che svolga determinati compiti che, in origine, erano nelle mani del primo. L
  • definizione: preconscio

    preconscio

    La nozione di preconscio fu coniata dall'austriaco Sigmund Freud , l'inventore della psicoanalisi . Nel suo tentativo di scoprire un modello che spiega il funzionamento della psiche, Freud distingue tra tre sistemi: il conscio , l' inconscio e il preconscio . Il preconscio è un'area della psiche che, anche se non è cosciente , non è nemmeno parte dell'inconscio . C
  • definizione: peso

    peso

    Il termine peso deriva dal termine latino pensum e ha usi diversi. Può riferirsi, per esempio, alla forza con cui la Terra attrae un corpo e l' entità di quella forza. In un senso simile, un peso è un oggetto pesante che bilancia un carico o un equilibrio . Il peso è anche usato per classificare gli atleti per determinate attività (come il peso mosca nella boxe). Nel