Definizione patologia

Il dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) attribuisce al concetto di patologia due significati: uno lo presenta come il ramo della medicina che si concentra sulle malattie dell'essere umano e, l'altro, come il gruppo di sintomi associati a un un certo disturbo In questo senso, questa parola non dovrebbe essere confusa con la nozione di nosologia, che consiste nella descrizione e nella sistematizzazione dell'insieme di mali che possono influenzare l'uomo.

patologia

La patologia, dicono gli esperti, è dedicata allo studio delle malattie nella loro più ampia accettazione, come stati o processi insoliti che possono sorgere per ragioni note o sconosciute. Per dimostrare la presenza di una malattia, viene ricercata e osservata una lesione nei suoi livelli strutturali, viene rilevata l'esistenza di un microrganismo ( virus, batteri, parassiti o funghi ) o viene svolto un lavoro sull'alterazione di alcuni componenti dell'organismo.

Gli specialisti di patologia possono essere classificati, in base al loro campo d'azione, in patologi clinici o anatomopatologi . Il primo è specializzato nella diagnosi mediante analisi ottenute ed esaminate nell'ambito di un laboratorio clinico. I patologi, d'altro canto, concentrano i loro sforzi sulle deduzioni a cui possono arrivare basandosi sull'osservazione morfologica degli infortuni.

Altri concetti legati alla patologia sono l' eziologia (ramo focalizzato sullo studio delle origini di ciascuna malattia) e la patogenesi (la serie di cambiamenti patologici con l'esclusione delle cause che la causano). Quest'ultimo può essere affrontato da un punto di vista funzionale (come la fisiopatologia ) o morfologico ( patologia generale ). Entrambi agiscono in modo complementare per la comprensione della patogenesi.

Il ramo che consiste nello studio degli aspetti morfologici della patogenesi è chiamato morfopatologia o patologia generale. La sua applicazione per riconoscere le cause di una determinata malattia non garantisce il successo nel 100% dei casi.

Patologia sociale

Qualsiasi caratteristica del comportamento che non risponde ai normali parametri all'interno di un quadro sociale è considerata una patologia . Ci sono una serie di fattori che portano all'instabilità mentale ed emotiva, tra cui troviamo lavoro eccessivo e affaticamento, tensione nervosa, il rumore delle città, la rottura del modello familiare tradizionale e il consumo eccessivo e non controllato di farmaci.

La crescente tendenza delle società a generalizzare è un processo nefasto che riunisce la parte della popolazione che ha la più alta percentuale di coincidenze nei loro gusti, credenze e caratteristiche fisiche e ignora il resto e lo etichetta come una minoranza. In quest'ultimo gruppo di esseri umani, troviamo una grande varietà, e hanno poco in comune tra loro, al di là della loro specie. Dalle persone con problemi uditivi ai delinquenti, agli omosessuali e ai poveri, sono tutti messi da parte in modo da non distrarre gli altri dalle campagne pubblicitarie.

Il crimine come patologia sociale

Se comprendiamo l'insieme di norme e leggi di una società come normali e accettabili, allora una persona che va contro di lui presenta una patologia sociale. Poiché il crimine non è solo un atto che non è regolato da regole prestabilite ma viola anche la libertà dei cittadini, questo tipo di comportamento comporta sanzioni per garantire la sicurezza delle persone .

A sua volta, per combattere questa patologia, lo Stato promette di aiutare coloro che commettono crimini a comprendere il valore e l'importanza del rispetto delle leggi. In una situazione ideale, queste persone riescono a reinserirsi nella società, dopo aver adottato una nuova visione della vita comunitaria, che include il rispetto per la libertà.

Raccomandato
  • definizione: posta

    posta

    Poste è un termine che deriva dalla parola latina postis . È una colonna , un legno , una pietra o un altro elemento che viene posizionato verticalmente e che funge da supporto o segnale . Ad esempio: "Stai attento ai poli: stanno segnalando che un incidente è avvenuto alcuni metri dopo" , "Un palo leggero è caduto dalle forti raffiche di vento e ha schiacciato un'auto" , "Il motociclista potrebbe evitare il pedone, ma ha finito per colpire un post " . Un
  • definizione: incoerenza

    incoerenza

    L'incoerenza è chiamata assenza di coerenza . Questo termine (coerenza), a sua volta, si riferisce a fermezza , persistenza o equilibrio . Ciò che ha incoerenza, quindi, manca di solidità o stabilità . Ad esempio: "L'incoerenza del piano governativo era evidente dopo alcuni mesi di gestione del nuovo presidente" , "Nell'Agenzia per la sicurezza sociale mi hanno detto che hanno rilevato incongruenze nella documentazione che ho presentato" , "È un giocatore di grande talento, ma la sua incoerenza è nota . &quo
  • definizione: polmonite

    polmonite

    La polmonite è il nome che riceve una malattia che colpisce i polmoni o alcuni settori della stessa. La condizione è solitamente causata dall'azione di pneumococco , un batterio che può causare diversi tipi di infezioni nel corpo. A causa del nome di questo microrganismo, la polmonite è anche comunemente chiamata polmonite . Es
  • definizione: influencer

    influencer

    Influencer è un termine che viene utilizzato sempre più frequentemente nei media. Tuttavia, il concetto non fa parte del dizionario sviluppato dalla Royal Spanish Academy ( RAE ). Si chiama influenzatore una personalità pubblica che è diventato famoso attraverso Internet e ha trovato nel campo digitale la sua principale sfera di influenza. Qu
  • definizione: proselitismo

    proselitismo

    Il dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) definisce il proselitismo come l' intenzione di aggiungere proseliti . D'altro canto, un proselito è un soggetto incorporato in un determinato raggruppamento o pregiudizio. Il proselitismo, quindi, è l'insieme di attività che un'organizzazione o una persona svolge con l'obiettivo di conquistare seguaci per la loro causa . L
  • definizione: sterilizzazione

    sterilizzazione

    La sterilizzazione è l' azione e l'effetto della sterilizzazione . Questo verbo si riferisce all'azione di distruggere i germi patogeni o di fare qualcosa sterile e infertile che prima non era. Ad esempio: "Si prega di occuparsi della sterilizzazione di questi strumenti" , "L'infezione è stata causata da un guasto nella sterilizzazione del materiale medico utilizzato nell'intervento" , "La sterilizzazione dei cani randagi è necessaria per impedire la riproduzione senza controllo . &