Definizione golden ratio

La sezione aurea è un numero irrazionale scoperto dai pensatori dell'Antichità quando nota il legame tra due segmenti appartenenti alla stessa linea . Questa proporzione può essere trovata in natura (fiori, foglie, ecc.) E in figure geometriche e viene data una condizione estetica: quella le cui forme rispettano la sezione aurea è considerata bella.

Sebbene la sua definizione sia astratta e alquanto difficile da comprendere, l'applicazione della sezione aurea è importante per la fotografia, la pittura, la scultura e altre arti che tendono a collegare l'ideale di bellezza a simmetrie e proporzioni.

La rappresentazione grafica del rapporto aureo, che si ottiene disegnando una serie di rettangoli e unendo alcuni dei suoi vertici con una linea a spirale, si traduce nella ben nota Spirale d'oro, che si trova molto frequentemente in natura (due esempi sono conchiglie e semi di girasole). Nella fotografia, l'uso di questa figura per individuare oggetti diversi può offrire risultati impressionanti, con armonia e fluidità che riflettono lo spirito della scena.

Nonostante i benefici che la golden ratio può portare alla fotografia, gli esperti raccomandano di utilizzare questo concetto come guida, anziché trasformarlo in una struttura rigida che impedisce la composizione spontanea e creativa delle immagini. Inoltre, è importante notare che non tutte le telecamere hanno le caratteristiche appropriate per la loro applicazione (ad esempio, avendo sensori quadrati, poiché l'intera spirale include un rettangolo, cioè è più larga di quanto sia alta), e ciò non significa che non sono in grado di fare buone catture.

Allo stesso modo, l'applicazione della spirale dorata in pittura e scultura può elevare i risultati, ma in nessun modo dovrebbe diventare l'unica via verso la creazione di opere artistiche.

Raccomandato
  • definizione: preavviso

    preavviso

    In latino è dove possiamo dire che l'origine etimologica del termine preaviso si trova, poiché è il risultato della somma di due componenti di detta lingua: -Il prefisso "pre", che significa "prima". - "Visum dell'annuncio", che può essere tradotto come "avviso". Un
  • definizione: vertigine

    vertigine

    Dal vertice del latino, la vertigine è un disordine del senso di equilibrio caratterizzato da una sensazione di mancanza di stabilità . La persona che soffre di vertigini sente che gli oggetti ruotano attorno a lui o che lui stesso sperimenta un movimento rotatorio del corpo . La vertigine può essere accompagnata da nausea, vomito e altre manifestazioni fisiche. A
  • definizione: igrometro

    igrometro

    Un igrometro è un dispositivo utilizzato per misurare l' umidità dell'aria . È uno strumento che, nel campo della meteorologia , è usato per sapere quale livello di umidità è registrato nell'atmosfera. Tipicamente, l'igrometro misura altre quantità in una sostanza che assorbe l'umidità. Quando
  • definizione: decorazione

    decorazione

    Il termine decorazione , la cui origine deriva dal latino decoratĭo , si riferisce al compito di decorare . Questo verbo, d'altra parte, è collegato a abbellire o abbellire qualcosa . Il concetto, d'altra parte, può nominare ciò che decora, le cose che sono usate per decorare e l' arte che è specializzata in come combinare ornamenti e altri oggetti di ornamento. Ad
  • definizione: impatto ambientale

    impatto ambientale

    L' impatto ambientale è l'effetto causato da un'attività umana sull'ambiente . L'ecologia , che studia la relazione tra gli esseri viventi e il loro ambiente, è responsabile della misurazione di questo impatto e cerca di minimizzarlo. Ad esempio: "L'affondamento della petroliera ha avuto un impatto ambientale di proporzioni gigantesche per l'ecosistema dell'Oceano Pacifico" , "Se le compagnie minerarie decidono di stabilirsi nella nostra città, dovranno dimostrare che l'impatto ambientale dei loro progetti sarà ridotto" , "El l'ip
  • definizione: quasar

    quasar

    La nozione di quasar è usata in astronomia per indicare un certo tipo di corpo celeste , caratterizzato dall'essere la classe di stelle più lontana nell'universo . Di dimensioni ridotte, i quasar si distinguono per l'emissione di radiazioni in tutte le frequenze e per la loro importante luminosità . C