Definizione giustizia sociale

Il concetto di giustizia sociale è emerso a metà del diciannovesimo secolo per riferirsi alla necessità di ottenere un'equa distribuzione di beni sociali . In una società con giustizia sociale, i diritti umani sono rispettati e le classi sociali più svantaggiate hanno opportunità di sviluppo.

Giustizia sociale

Per molti esperti del settore si ritiene che l'origine della giustizia sociale si trovi in ​​quella che era la giustizia distributiva che fu istituita all'epoca dal filosofo greco Aristotele. È venuto per chiarire che era quello che era incaricato di garantire che tutte le persone potessero godere e accedere a una serie di beni essenziali come l'istruzione o il cibo.

Il 20 febbraio si celebra la Giornata internazionale della giustizia sociale, perché è così che è stato istituito nel 2007 dalle Nazioni Unite (Organizzazione delle Nazioni Unite). Un giorno è che questa entità mondiale sostiene che è tenuto attraverso le attività che ciò che fanno è promuovere la dignità umana, lo sviluppo, la piena occupazione, la parità di genere e il benessere sociale.

La giustizia sociale implica l'impegno dello Stato per compensare le disuguaglianze che sorgono nel mercato e in altri meccanismi della società. Le autorità devono propiziare le condizioni affinché l'intera società possa svilupparsi in termini economici. Ciò significa, in altre parole, che non dovrebbero esserci pochi miliardari e una grande massa di poveri.

Non c'è giustizia sociale se, ad esempio, il 20% della società guadagna più di 500.000 pesos al mese e il 70% vive con meno di 1.000 pesos al mese. Ci sono diverse correnti di pensiero, tuttavia, che propongono diversi modi per affrontare queste disuguaglianze.

Il liberalismo, in generale, sostiene che la giustizia sociale è legata alla generazione di opportunità e alla protezione di iniziative private. Il socialismo e le proposte di sinistra, d'altra parte, si concentrano sull'intervento statale per raggiungere la giustizia sociale. Alcuni sostengono che certi margini di profitto sono immorali nel mezzo di società impoverite e cercano di combattere il profitto eccessivo attraverso tasse, tasse o altre misure.

I paesi con la migliore qualità della vita tendono ad essere quelli che promuovono la giustizia sociale, dal momento che le disuguaglianze e le disuguaglianze generano violenza e promuovono scontri sociali.

Esiste un numero mondiale di istituzioni che sostengono e lavorano precisamente per raggiungere l'uguaglianza di diversi aspetti nell'intera popolazione. Per esempio, dovremmo evidenziare il ruolo di Fundación Justicia Social, un'organizzazione senza scopo di lucro creata in Colombia nel 1999 e che ha tra i suoi obiettivi: l'accesso all'istruzione, la difesa dei diritti umani, la sostenibilità della democrazia o la promozione della pace.

In Spagna, in particolare a Madrid, esiste anche un'entità che ha lo stesso nome della precedente. È formato da laureati sociali e mira a incoraggiare e incoraggiare tutti i tipi di ricerca e azioni che ruotano attorno alla sicurezza sociale e al lavoro.

Raccomandato
  • definizione popolare: approvazione

    approvazione

    L' azione e l'effetto dell'approvazione sono noti come approvazione . Il termine deriva dal latino approbatĭo , mentre il verbo approve si riferisce al dare qualcosa di buono o sufficiente o qualcuno . Ad esempio: "Mia madre mi ha dato la sua approvazione per il matrimonio, quindi sono più calmo" , "L'approvazione del progetto richiederebbe diverse settimane, secondo quanto indicato dalle fonti ufficiali " , "Ho tutto pronto per iniziare costruzione: rimane solo per ricevere l'approvazione dei piani da parte del comune .
  • definizione popolare: efficacia

    efficacia

    Dall'efficacia latina, l' efficacia è la capacità di ottenere l' effetto che ci si aspetta o si desidera dopo aver eseguito un'azione . Questo concetto non deve essere confuso con quello dell'efficienza ( dall'efficienza latinaĭa ), che si riferisce all'uso razionale dei mezzi per raggiungere un obiettivo predeterminato (cioè, per raggiungere un obiettivo con il minimo di risorse e tempo disponibili). Ad
  • definizione popolare: cosplay

    cosplay

    Il termine cosplay non fa parte del dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ). Comunque, questo concetto di origine inglese è usato nella nostra lingua per riferirsi alla tendenza o all'abitudine di usare i travestimenti come intrattenimento . Il cosplay viene dall'espressione in costume , che può essere tradotto come "gioco in costume" .
  • definizione popolare: ambizione

    ambizione

    Il dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) definisce l' ambizione come il desiderio di ottenere potere , ricchezza o fama . Il termine deriva dal latino ambitĭo e può essere usato positivamente o in senso negativo. L'ambizione è considerata salutare quando promuove l'azione e lo sviluppo di progetti . L
  • definizione popolare: clientelismo

    clientelismo

    L' idea di clientelismo si riferisce a una metodologia sviluppata dai governanti o da coloro che sono in una posizione di potere, che consiste nel concedere determinati benefici ad altre persone in cambio di favori, sostegno o sottomissione . Clientelismo significa che coloro che ricoprono un ufficio pubblico danno doni o danno vantaggi a un gruppo di individui, che "pagano" questi favori fornendo supporto, generalmente di natura elettorale
  • definizione popolare: riforma strutturale

    riforma strutturale

    Una riforma strutturale consiste nella modifica di una certa struttura . Sono, quindi, cambiamenti importanti che alterano l'essenza o le fondamenta di qualcosa. Ad esempio: "Il settore produttivo ha bisogno di una riforma strutturale per essere redditizio e sostenibile" , "Il presidente ha promesso di promuovere una riforma strutturale nell'università" , "L'edificio storico subirà una riforma strutturale per consentire la costruzione di un nuovo viale .