Definizione repubblica

Dal latino res publica ( "cosa pubblica" ), la repubblica è una forma di organizzazione statale . Nella repubblica, l'autorità suprema svolge le funzioni per un tempo determinato ed è eletta dai cittadini, direttamente o tramite il Parlamento (i cui membri sono anche eletti dalla popolazione).

repubblica

Per estensione, lo Stato che è organizzato in questo modo e tutti i regimi non monarchici è noto come repubblica. Un altro uso del termine si riferisce al corpo politico della società e alla causa pubblica (ad esempio: "La corruzione dei ministri minaccia la repubblica", "La repubblica non può sopportare il maltrattamento dei suoi funzionari" ).

Il principale canale di partecipazione dei cittadini nella repubblica è il voto . Le elezioni devono essere libere e il voto, segreto. In questo modo, i cittadini possono esercitare la loro partecipazione senza pressioni o condizionamenti.

Va notato che molti Stati che nel corso della storia si sono definiti repubbliche, non hanno permesso ai loro cittadini di partecipare alle elezioni o di rispettare i diritti umani. Questo è il caso di stati totalitari come la Cina o l'ex Unione delle Repubbliche socialiste sovietiche ( URSS ). Qualcosa di simile accade anche alle repubbliche islamiche, che si basano sul Corano e non sull'Illuminismo (quindi sono basate su credenze di fede e religione).

Altri principi fondamentali per il funzionamento della repubblica sono, oltre alla partecipazione politica attiva dei cittadini, la divisione dei poteri, la realizzazione della giustizia e la ricerca del bene comune.

L'arduo cammino verso la democrazia

Sebbene non vi sia alcuna forma di governo che possa essere considerata ideale, è importante che all'interno delle possibilità sistematiche che sono a nostra disposizione optiamo per una che contempli i diritti dei cittadini . Tuttavia, affinché un paese si organizzi e istituisca un governo che non fluttua e che preservi la pace e il normale funzionamento dei vari organismi del territorio, deve prima passare attraverso innumerevoli squilibri e difficoltà.

repubblica Come è successo in molti altri paesi, in Spagna ci sono voluti molti anni per raggiungere un regime democratico di questa natura; questo è il caso in cui due repubbliche si sono succedute ed entrambe sono state infrante da un colpo di stato . Fino a quando non ne è stato stabilito uno che è ancora mantenuto, nonostante i numerosi problemi che questo comporta.

La prima Repubblica in Spagna fu proclamata l'11 febbraio 1873 e durò fino al 1874 e fu caratterizzata dall'essere estremamente instabile, a causa dell'intensa discordia tra le varie parti che volevano prendere il potere nel paese. Va notato che, da quando è stato istituito e fino ai successivi 11 mesi, aveva quattro presidenti; Questo progetto andò in pezzi quando, il 3 gennaio 1874, ebbe luogo il colpo di stato che avrebbe messo fine alla Repubblica.

Poi per circa 50 anni la Monarchia fu installata nel territorio peninsulare, fino a quando non sorse una nuova rivoluzione che avrebbe dato origine alla Seconda Repubblica Spagnola, il 14 aprile 1931 che sarebbe culminata in un nuovo colpo di stato, dopo il quale Francisco Franco installato la dittatura e che avrebbe seguito molti anni di morte e violenza in Spagna.

Dopo anni così turbolenti, situazioni di estrema miseria e privazione di tutte le libertà, e alla morte di Franco, il suo successore, il re Juan Carlos I, ha giurato di conformarsi a quanto concordato nei Principi del Movimento nazionale e ha promosso il referendum per la riforma Politica che ha dato inizio alla Transizione spagnola fino al consolidamento successivo, la democrazia parlamentare .

Raccomandato
  • definizione popolare: melassa

    melassa

    Si chiama melassa di una sostanza viscosa che viene generata come rifiuto durante la produzione di zucchero . È un liquido appiccicoso con un sapore dolce e un tono scuro. Si può quindi affermare che la melassa è un sottoprodotto della lavorazione dello zucchero . Le canne, una volta raccolte, vengono bruciate a marrone e poi pressate per ottenere il loro succo. D
  • definizione popolare: cronometro

    cronometro

    In greco. In questa lingua è dove l'origine etimologica della parola che ora vogliamo analizzare in profondità è: cronometro. Ed è formato da due componenti greci: • "Chronos", che era il nome del dio del tempo greco. • "Metron", che può essere tradotto come "misura". Un cron
  • definizione popolare: goffaggine

    goffaggine

    La goffaggine è la condizione o la caratteristica di chi è goffo . Il concetto si riferisce alla mancanza di capacità o capacità di eseguire determinati compiti o di sviluppare determinate azioni. Ad esempio: "Scusa, ho rotto il vaso a causa della mia grande imbarazzo" , "Il cantante ha mostrato il suo imbarazzo quando è inciampato quando è salito sul palco per cercare il suo premio" , "Quando manipoli oggetti così delicati, non c'è spazio per l'imbarazzo" . A volt
  • definizione popolare: lingua

    lingua

    È sempre interessante, prima di determinare il significato di una parola particolare, effettuare una piccola indagine per trovare l'origine etimologica di essa. In particolare, se facciamo lo stesso con il termine che abbiamo a che fare, scopriremo che questa origine risiede nella lingua provenzale e più specificamente nel concetto di linguistica .
  • definizione popolare: temperamatite

    temperamatite

    Un temperamatite è uno strumento utilizzato per affilare le matite . Attraverso questo strumento, è possibile rimuovere il legno dalla matita in modo che la sua punta di grafite sia esposta e si possa scrivere o disegnare con essa. Il temperamatite, quindi, è essenziale per poter continuare ad usare una matita il cui tip è stato rotto o consumato. Qu
  • definizione popolare: odore

    odore

    Il termine latino olfactus derivava, nella nostra lingua , dalla parola odore . Questo concetto è usato per dare un nome al senso che permette ad un essere umano o ad un animale di catturare un odore . Grazie all'odore, le persone possono percepire le particelle di fragranza attraverso il naso .