Definizione serietà

La serietà, un concetto la cui origine etimologica si trova nel termine latino seriĕtas, è la caratteristica di ciò o di ciò che è serio . Questa nozione (seria) si riferisce al composto, grave o grave .

Dato che non siamo educati a divertirci ma a fare bene le cose, è molto difficile trovare un equilibrio . Le imposizioni sociali ci spingono lungo sentieri che raramente ci fermiamo a studiare e che rappresentano molto meno ciò che vogliamo veramente fare con le nostre vite; ci dicono che dobbiamo vestirci in un certo modo se ci aspettiamo che ci prendano sul serio, che il riso sia qualcosa di più tipico dell'infanzia che dell'età adulta, così come il colore, l'illusione e l'impulsività.

Questo non significa che la serietà e l' amarezza siano la stessa cosa; Tuttavia, la maggior parte dei significati che il dizionario del RAE presenta puntano a durezza, rigidità, mancanza di movimento. Un aspetto positivo della serietà è l'evidente trasparenza che lo caratterizza: quando diciamo che un'azienda procede con serietà, intendiamo che agisce secondo una serie di valori che includono il rispetto per i suoi clienti, la garanzia della qualità nei suoi prodotti e servizi e legittimità nel trattare con i suoi concorrenti.

Allo stesso modo, la gioia è spesso confusa con una mancanza di responsabilità, specialmente negli studenti e nell'ambiente di lavoro. L'immagine di uno studente che ride in classe è di solito un simbolo di mancanza di attenzione, così come quella di un dipendente che ridendo può sollevare sospetti sulla sua consegna al lavoro. Non dovremmo, d'altra parte, pensare che il divertimento possa sorgere come conseguenza del godimento di un'attività e, reciprocamente, nutrire e migliorare le prestazioni? Ecco perché la serietà dovrebbe avere un limite e non deve essere confusa con la tristezza o la mancanza di entusiasmo.

Raccomandato
  • definizione: hacendoso

    hacendoso

    L' aggettivo industrioso viene utilizzato per qualificare l'individuo che sviluppa compiti domestici con diligenza e buona predisposizione . Può anche essere qualcuno disposto a fare favori o fornire un servizio tempestivamente ed efficacemente . Ad esempio: "Ho sposato un uomo molto industrioso, quindi condividiamo sempre gli obblighi a casa " , "Secondo gli psicologi, le persone laboriose si sentono piene " , "Ho bisogno di assumere un dipendente responsabile e industrioso per aiutarmi a la compagnia .
  • definizione: epilessia

    epilessia

    Dal termine latino epilessia , che a sua volta deriva da un concetto greco, l' epilessia è una malattia da malattia cronica che si caratterizza per apparire improvvisamente e generare movimenti convulsi , portando la persona a perdere conoscenza . Ad esempio: "Mio nipote soffre di epilessia ed è sotto trattamento" , "L'autista si è scontrato quando ha sofferto di una crisi epilettica nella sua auto" , "Quando una persona sperimenta un attacco di epilessia, devi cercare di evitare di ferire la testa ". L
  • definizione: afferente

    afferente

    L' aggettivo afferente ha la sua origine etimologica nella parola latina affrens . Nel senso più ampio, questo qualificatore si applica a ciò che si muove o porta qualcosa . La nozione viene solitamente utilizzata nel campo della biologia e dell'anatomia . Un afferente è una formazione la cui funzione è quella di trasmettere sostanze o energia da un settore del corpo a un altro più rilevante in questo contesto. Per
  • definizione: presagio

    presagio

    L'etimologia di Augusto ci porta alla lingua latina: augurium . Un augury è un segno o un sintomo di qualcosa di futuro. Il concetto è anche usato per nominare una previsione , una previsione o una previsione . Ad esempio: "La presenza di questi uccelli è di buon auspicio: suppongo che dovremmo essere vicini alla costa" , "L'augurio di un mese complicato per l'economia locale non è stato soddisfatto poiché non ci sono stati disordini importanti" , "L'arrivo di due nuove compagnie nella regione sono di buon auspicio " . Gli
  • definizione: domanda trabocchetto

    domanda trabocchetto

    La domanda che viene svolta con l'obiettivo di ricevere determinate informazioni è nota come una domanda . Quando chiede, la persona cerca di ottenere una risposta che gli permetta di soddisfare il suo dubbio. Capcioso , dal latino captiusus , è un aggettivo che si riferisce a qualcosa che è fallace o che cerca di confondere o ingannare. U
  • definizione: Pasqua

    Pasqua

    Il concetto di Pasqua ha un lungo viaggio etimologico: dall'ebraico è passato alla lingua greca, e da lì al latino fino a diventare Pasqua . È la denominazione di una festa che ha avuto origine ebraica e che, al momento, è la celebrazione più importante del cattolicesimo . Durante la Pasqua, che segna la fine della Settimana Santa , si celebra la risurrezione di Gesù Cristo . La d