Definizione carta

Una carta è un pezzo rettangolare di cartone o plastica, tra gli altri materiali possibili, che mostra qualche iscrizione, logo o una combinazione di entrambi per rappresentare una persona fisica o un'azienda. Come verrà spiegato di seguito, ci sono diversi tipi di carte, e non tutte hanno un uso aziendale.

I biglietti di auguri sono molto popolari durante le vacanze di Natale e Capodanno, così come i compleanni e gli eventi come matrimoni e nascite. È un foglio di cartone o un materiale più spesso della carta comune, piegato a metà in modo che assomigli alle copertine di un libro senza foglie . Dal momento che non richiede un processo industriale molto complesso, molte persone con abilità artigianali preferiscono produrle da sole, anche se quelle commerciali sono più popolari.

In copertina sono di solito disegni divertenti (che di solito includono animali o caricature) e frasi non finite, che invitano il destinatario della carta ad aprire e leggere l'asta, che può essere sarcastica, inaspettata o toccante, a seconda del tipo di evento per il quale è diretto. Va detto che questa ultima parte del testo stampato non occupa mai l'intera pagina, dato che ci si aspetta che l'acquirente dedichi alcune parole personali al premiato.

Ci sono alcune cartoline natalizie che emettono una melodia quando sono aperte e si fermano solo quando sono chiuse. Erano molto popolari pochi decenni fa, nonostante offrissero una qualità del suono molto scadente, con suoni estremamente nitidi e più inquietanti del movimento. Al momento e da qualche anno a questa parte, non c'è nessuna occasione per cui non ci sia una carta virtuale, distribuita su Internet, e questo può includere un brano, animazioni e video, oltre a consentire un maggior grado di personalizzazione rispetto a stampata.

D'altra parte, ci sono schede telefoniche (che consentono l'uso di telefoni pubblici senza monete), cartoline (che includono l'illustrazione di un lato e uno spazio per scrivere dell'altro) e giallo o rosso (usato dagli arbitri di calcio per sanzionare i giocatori).

Raccomandato
  • definizione: dispositivi di input

    dispositivi di input

    Una voce è, nel campo della tecnologia dell'informazione , una serie di dati che viene ricevuta da un determinato sistema per un'ulteriore elaborazione. Questo concetto appare sempre collegato all'output , che implica la presentazione delle informazioni in modo che l'utente ne faccia uso secondo necessità.
  • definizione: diva

    diva

    L' idea della diva , derivata dal latino divus , è spesso usata per descrivere una figura dello spettacolo che è molto famosa . Queste sono grandi star che si distinguono dal resto per la loro popolarità e / o talento. Ad esempio: "La diva di Hollywood ha speso dieci milioni di dollari per ristrutturare la sua villa" , "Solo una diva come lei può riempire cinque stadi cantando vecchie canzoni" , "La diva televisiva ha sorpreso di partecipare all'evento senza trucco" . L&
  • definizione: variabile continua

    variabile continua

    Una variabile è chiamata un simbolo che agisce su proposizioni, formule, funzioni e algoritmi di statistica e matematica e ha la particolarità di poter adottare valori diversi . In base alle sue caratteristiche, è possibile parlare di diversi tipi di variabili, come variabili quantitative , variabili qualitative , variabili indipendenti , variabili dipendenti e variabili casuali . I
  • definizione: partito politico

    partito politico

    La politica comprende tutte quelle attività che sono orientate ideologicamente al processo decisionale per raggiungere gli obiettivi . Il termine è anche usato per nominare l'esercizio del potere per la risoluzione dei conflitti. L'idea di una festa , d'altra parte, ha più significati. U
  • definizione: zar

    zar

    Dallo zar russo e originario di Cesare latino (di Giulio Cesare ), lo zar è il titolo dato all'imperatore di Russia e al sovrano di Bulgaria e Serbia . La sua forma femminile è Tsarina . È importante sottolineare che questo titolo nobiliare non suppone un rango imperiale, ma che è equivalente alla voce slava krol ( "re" ). Ol
  • definizione: influenza

    influenza

    L'influenza è l' azione e l'effetto di influenzare . Questo verbo si riferisce agli effetti che una cosa produce su un'altra (ad esempio, il vento sull'acqua) o al predominio esercitato da una persona ( "Juan ha una grande influenza sulle decisioni del fratello minore" ).