Definizione attributo

Prima di entrare pienamente nella definizione del termine attributo è necessario scoprire la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo affermare che è una parola che deriva dal latino, esattamente da "attributus" che deriva dal verbo "attribuere", che può essere tradotto come "attributo".

attributo

Il primo significato menzionato nel dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ) si riferisce alle proprietà, alle caratteristiche o alle qualità di qualcosa.

Ad esempio: "La spiaggia è l'attributo turistico più importante di questa regione", "Gli analisti dicono che l'attributo chiave di questa crisi economica è il deficit fiscale", "L'empatia è un attributo dell'essere umano che nessuno dovrebbe perdere" .

Allo stesso modo, non possiamo dimenticare che questa parola che ci riguarda è molto importante all'interno della mitologia. Ed è che il solito è che ognuno degli dei viene a rappresentare con uno o più oggetti o elementi in riferimento alla sua essenza o ruolo. Un buon esempio di questo si può trovare nella mitologia greca:
-Zeus, il dio supremo, ha come attributi il ​​fulmine e lo scettro.
-Apolo, il dio del sole, della luce e delle arti, è identificato con il sole e la lira, tra gli altri elementi.
-Poseidón, il dio del mare, ha come attributo un tridente.
-Atenea, la dea della guerra, ha diversi attributi, tra cui il casco.
-Deméter, la dea dell'agricoltura, si identifica con l'attributo delle punte.
Hermes, il dio messaggero degli dei, è associato all'attributo dei sandali alati.

Nel linguaggio colloquiale, la nozione è spesso usata al plurale con riferimento alle parti del corpo legate alla sensualità : "La modella mostrava i suoi attributi in un'audace sessione fotografica", "Il giovane ha vantato i suoi attributi sulla spiaggia", "In Nel bel mezzo del concerto, l'abito della cantante si è rotto e ha lasciato scoperti gli attributi . "

Esattamente, a livello colloquiale e persino volgare, viene usato il termine attributo con una certa connotazione sessuale. In particolare, in alcune parti del mondo si usa riferirsi alla dimensione del membro virale del maschio. Quindi, si dice, ad esempio, "Manuel aveva un buon attributo".

L'idea di attributo appare anche nel campo della grammatica . È la funzione che le sintassi - di solito non verbali - si sviluppano nella sintassi quando sono predicate su ciò che viene indicato attraverso una frase o un segmento nominale.

Un attributo, in questo senso, è un costituente sintattico che consente l'espressione di una certa qualità di un complemento, una preposizione, un verbo sostantivo o un sostantivo . Nella frase "John è triste", l'attributo è "triste" .

Nel campo dell'informatica, infine, la specifica che specifica la proprietà di un file è chiamata attributo. Nel linguaggio di markup HTML, per nominare un caso, esistono etichette con attributi che forniscono informazioni su dimensioni, nomi, ecc.

Raccomandato
  • definizione: provetta

    provetta

    Una provetta è uno strumento di plastica o di vetro che viene utilizzato nei laboratori per contenere e misurare un liquido o un gas . È un tubo trasparente che include una graduazione in modo che l'osservatore possa conoscere il volume occupato dalla sostanza depositata al suo interno. In generale, il pezzo di prova ha una base su cui poggia, un'estremità inferiore chiusa in modo che il contenuto non venga fuori e un'apertura nella parte superiore. I
  • definizione: apprezzamento

    apprezzamento

    Prima di procedere alla conoscenza del significato del termine apprezzamento, scopriremo la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo stabilire che è una parola che deriva dal latino. In particolare, è il risultato della somma di due parti chiaramente differenziate: -Il prefisso "a-", che significa "verso".
  • definizione: insalubre

    insalubre

    La parola latina insalūbris è arrivata nella nostra lingua come malsana . Ciò qualifica ciò che causa un danno alla salute . Il malsano, quindi, può causare un'infezione o una malattia , o porre le basi per lo sviluppo di un disturbo di questo tipo. Ad esempio: "La fabbrica fa in modo che tutto il quartiere vada in un ambiente malsano" , "I minatori hanno un lavoro malsano che li mette costantemente a rischio" , "Le autorità amare hanno sequestrato merci malsane in diversi negozi della capitale" . Supp
  • definizione: ottano

    ottano

    La nozione di ottano , che è anche nota come numero di ottano, si riferisce alla quantità di ottano presente in un carburante . Per capire quale sia l'ottano, quindi, dobbiamo conoscere il significato di ottano e carburante. Un ottano è una classe di idrocarburi che ha 8 atomi di carbonio . Un combustibile, d'altra parte, è una combinazione di diversi idrocarburi che viene utilizzato per ottenere il corretto funzionamento di un motore. Oc
  • definizione: affumicato

    affumicato

    Il termine fumato deriva dal verbo fumoso : fare qualcosa è in contatto con il fumo . È una tecnica che viene applicata negli alimenti per conferire loro un sapore caratteristico e per facilitarne la conservazione . Il concetto di fumare, in questo contesto, può riferirsi a detta tecnica di fumare o essere usato come aggettivo per qualificare il prodotto che fuma. I
  • definizione: aria-terra

    aria-terra

    Air-ground è un aggettivo usato in campo militare per qualificare le operazioni che vengono eseguite con l' uso combinato delle forze di terra e aeree . Le unità composte da queste due forze sono anche denominate aria-terrestre. Il Corpo dei Marine degli Stati Uniti , che appartiene alle Forze Armate di quel paese , è solitamente organizzato in Unità Operative di terra aerea . Qu