Definizione Prodotto interno lordo

La nozione di prodotto interno lordo, denominata anche PIL, viene utilizzata nel campo della macroeconomia per denominare il valore che totalizza la produzione di beni e servizi di un paese in un determinato periodo. Ciò che è solito è che il PIL è considerato come l'indicatore di base per riflettere la ricchezza di una regione.

Prodotto interno lordo

Il PIL (o PIL, dal momento che viene utilizzata anche l'espressione Prodotto interno lordo ) conta la produzione orientata alla domanda finale. Ciò significa che, nel suo calcolo, non tiene conto del valore dei beni e / o servizi che vengono creati per produrre quindi altri beni o servizi.

Sebbene sia difficile da calcolare perché ci sono molte variabili in questo senso, possiamo dire che il prodotto interno lordo di un paese si ottiene sulla base della seguente formula:
PIL = C + I + G + X - M
In quella formula menzionata questi sono i termini che appaiono:
-C è il consumo.
-I è l'insieme delle entrate associate alla nazione in questione.
-G è la spesa pubblica che esiste in quel luogo.
-X è il numero di esportazioni che si verificano nel paese.
-M viene per indicare qual è l'insieme di importazioni che vengono eseguite nello stato.

Per lavorare con dati omogenei, tutte le variabili del PIL sono calcolate in un'unità monetaria (come il dollaro, ad esempio). Tenendo conto di questa domanda, è possibile operare una distinzione tra il PIL reale (che assume il valore secondo i prezzi costanti, il calcolo dell'inflazione ) e il PIL nominale (calcolato con i prezzi correnti dell'anno in questione). Ciò significa che un paese può mostrare una crescita del PIL nominale se ha inflazione, senza che ciò implichi un aumento della ricchezza.

Nonostante l'importanza del calcolo del PIL, ci sono molte variabili economiche che non fanno parte della sua composizione. Le cifre dell'economia informale o nera, l'impatto ambientale (con le sue conseguenze economiche) e la produzione per il proprio consumo (con prodotti che non raggiungono il mercato ), tra le altre cose, non sono incluse nella stima del PIL, ma hanno rilevanza nella vita economica di una nazione.

Inoltre, non si può concludere il suddetto PIL che determina fedelmente la ricchezza di un paese perché non tiene conto di quale sia l'azione del volontariato, che è un servizio che viene svolto senza ricevere alcun tipo di retribuzione economica per esso, nemmeno quali sono le attività e le passività, sia pubbliche che private.

In Europa, ad esempio, sulla base dei calcoli effettuati dalla Banca Mondiale, potremmo stabilire che, secondo gli ultimi dati, i paesi con il Prodotto Interno Lordo più alto sono Germania, Francia e Regno Unito.

Nella società di oggi, oltre all'indicatore del PIL che stiamo analizzando, ce ne sono molti altri che vengono utilizzati per misurarne diversi aspetti. In particolare, questi includono l'indice di sviluppo umano (HDI) o il cosiddetto PIL verde.

Raccomandato
  • definizione: germinazione

    germinazione

    La germinazione è chiamata a germogliare . Il concetto viene dalla parola latina germinatio . Il verbo germinare , d'altra parte, allude a cominciare a svilupparsi o germogliare. Se ci concentriamo sul campo della botanica, l'idea della germinazione è legata allo sviluppo di una pianta dal seme : cioè, dalla parte del frutto che ospita l'embrione di un nuovo esemplare. L
  • definizione: importo

    importo

    Il concetto di importo ha due grandi usi. Da un lato, è la somma o il valore di un prezzo, un saldo, un debito, ecc. D'altra parte, il termine è una coniugazione del verbo da importare (valore, affetto, introduzione di prodotti o abitudini straniere). Il valore , l' importo o il costo di un bene, quindi, vengono stabiliti impostando l'importo.
  • definizione: twist

    twist

    Si chiama twist all'atto e la conseguenza di torsioni o torsioni . Il concetto è spesso usato in medicina per riferirsi a ciò che accade quando un organo o un membro subisce un danno avendo deviato dalla sua solita direzione. Quando le parti molli attorno alle articolazioni sono attorcigliate, può verificarsi la lesione nota come distorsione. Q
  • definizione: bisessuale

    bisessuale

    Per entrare nel significato del termine bisessuale è necessario conoscere, in primo luogo, la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo dire che è una parola che deriva dal latino perché è il risultato della somma di tre componenti chiaramente delimitate come queste: -Il prefisso "bi-", che può essere tradotto come "due". -Il
  • definizione: attrazione

    attrazione

    Per iniziare a svelare il significato del termine attrazione, dobbiamo scoprire la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo dire che è una parola di origine latina perché deriva da "atractio". Questo può essere tradotto come "azione ed effetto di portarne uno" ed è il risultato della somma di tre elementi chiaramente delimitati di detta lingua: -Il prefisso "ad-", che significa "verso". -L
  • definizione: picco

    picco

    I significati di punta sono molto diversi, il che significa che possiamo trovare questa parola in diverse aree. Da un lato, potrebbe essere la cima o la cima di un prospetto , specialmente quando finisce in un punto . Ad esempio: "Raggiungere l'apice di quella montagna deve essere un compito arduo" , "L'alpinista cileno ha stabilito un nuovo record raggiungendo il picco in soli cinquantatre minuti" , "I ricercatori hanno osservato, con lunghe vedute, che una famiglia di aquile Si stabilì sulla cima della sierra .