Definizione picco

I significati di punta sono molto diversi, il che significa che possiamo trovare questa parola in diverse aree. Da un lato, potrebbe essere la cima o la cima di un prospetto, specialmente quando finisce in un punto . Ad esempio: "Raggiungere l'apice di quella montagna deve essere un compito arduo", "L'alpinista cileno ha stabilito un nuovo record raggiungendo il picco in soli cinquantatre minuti", "I ricercatori hanno osservato, con lunghe vedute, che una famiglia di aquile Si stabilì sulla cima della sierra . "

picco

Un picco è anche un punto che emerge da una sorta di superficie o che è ai margini di qualcosa. Il concetto, d'altra parte, si riferisce al completamento di una bottiglia o di un contenitore che consente di versare il contenuto in un modo semplice: "Non bere direttamente dal picco: qui hai un bicchiere", "Il bambino è stato colpito con la punta del rubinetto e Si è fatto male alla testa . "

C'è, d'altra parte, uno strumento noto come un plettro, che ha suggerimenti ed è preso da una maniglia. Il picco viene usato per rompere rocce o fare buchi in superfici di grande durezza: "Quando ero giovane ho lavorato in una cava: ero tutto il giorno con il piccone e la pala", "La polizia crede che l'arma del delitto avrebbe potuto essere un picco ".

L' importo sconosciuto o superiore a un numero tondo riceve anche il nome di picco: "Abbiamo speso duecento dollari in bevande per la festa ", "Il prezzo del libro era di trent'anni, non me lo ricordo esattamente" .

Negli uccelli e in altri tipi di animali, il becco è la bocca . Si forma con le mascelle e consente la lavorazione del cibo: "Guarda come quell'uccello prende il pane col becco", "Il gabbiano aveva un pesce nel becco" .

Vette più alte del mondo

picco Monte Everest

È la montagna più alta dell'intero pianeta, con il suo picco a 8.844 metri. Si trova nella catena montuosa asiatica chiamata Himalaya, che attraversa i seguenti paesi: India, Bhutan, Cina e Nepal (questi ultimi due trovano il loro confine sull'Himalaya). Il nome di questo picco fu scelto in onore di George Everest, un geografo e geometra del Galles che fece importanti studi; in Nepal riceve un nome che può essere tradotto come "il fronte del cielo", mentre in Cina lo chiamano "madre dell'universo".

K2

Questa montagna appartiene anche all'Himalaya, più precisamente ad una parte di essa chiamata la catena montuosa del Karakórum, che si trova sul confine che divide Pakistan e Cina. Rispetto alla sua altezza non ha nulla da invidiare all'Everest, poiché ha 8.611 metri ed è considerato il più difficile da scalare. Questa difficoltà, aggiunta al fatto di essere il secondo numero di morti tra i coraggiosi che osano scalarla, gli è valsa il soprannome di "montagna selvaggia". Statisticamente, per ogni quattro alpinisti che cercano di scalare questo picco, uno perde la vita . Vale la pena ricordare che nessuno ha scalato il K2 in inverno.

Kanchenjunga

È la terza montagna più alta del mondo, con 8.586 metri di altezza, oltre ad essere la più alta in India e la seconda in Nepal. Il suo nome, che può anche essere trovato come Kangchenjunga, Kanchenjanga e Kangchanfanga, tra le altre versioni, può essere tradotto come "i cinque tesori delle nevi", a causa delle cinque cime che lo compongono, quattro delle quali superano 8.450 metri.

Lhotse

Con 8.516 metri di altezza, questo picco è al quarto posto in tutto il mondo. Dato che è molto vicino all'Everest, molti scalatori l'hanno ignorato per avventurarsi a scalare quest'ultimo. Attualmente ha un percorso sul lato ovest e cinque sul sud.

Raccomandato
  • definizione popolare: costrizione

    costrizione

    La prima cosa che faremo è conoscere l'origine etimologica del termine coercizione che ora ci occupa. In questo caso, possiamo affermare che si tratta di una parola che deriva dal latino, in particolare "coactio", che può essere tradotto come "forza che viene fatta per costringere qualcuno a fare qualcosa".
  • definizione popolare: campagna elettorale

    campagna elettorale

    Il concetto di campagna è utilizzato in diversi contesti. Può essere una serie di azioni che vengono eseguite per un determinato scopo e il periodo di tempo in cui vengono specificati questi atti. L'elettorale , d'altra parte, è quella che è legata alle elezioni o agli elettori . L' idea della campagna elettorale , in questo modo, è usata per indicare il processo in cui coloro che postulano come candidati per accedere a un ufficio politico diffondono le loro proposte al fine di convincere gli elettori . Lo
  • definizione popolare: ferramenta

    ferramenta

    Si chiama negozio di ferramenta per la vendita di metallo e altri prodotti che sono utili per lo sviluppo di costruzione , riparazione e fai - da - te . L'individuo che è responsabile dello stabilimento è conosciuto come un rivenditore di hardware . Ad esempio: "Vado al negozio di ferramenta per comprare le unghie per mettere insieme i mobili" , "Il manico della porta era rotto, dobbiamo comprarne un altro nel negozio di ferramenta" , "A che ora apre il negozio di ferramenta?
  • definizione popolare: alleanza

    alleanza

    Alliance è un termine che deriva dal verbo aliar e che, pertanto, si riferisce all'azione intrapresa da due o più persone , organizzazioni o nazioni quando firmano un patto , un accordo o una convenzione , a seconda dei casi. Vediamo alcuni esempi del termine nel contesto: "L'alleanza commerciale tra Colombia e Cina ha portato alla costruzione di quattro hotel, due in ogni paese " , "Il governo argentino ha proposto un'alleanza con il cileno per esportare insieme al mercato asiatico" .
  • definizione popolare: macronutrienti

    macronutrienti

    Il concetto di macronutrienti non fa parte del dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ). Il termine, tuttavia, è spesso usato per riferirsi a uno dei grandi gruppi in cui i nutrienti possono essere divisi (le sostanze che nutrono). I macronutrienti sono quegli elementi che forniscono energia al corpo.
  • definizione popolare: raggi ultravioletti

    raggi ultravioletti

    Per stabilire il significato del termine raggi ultravioletti è necessario che, in primo luogo, determiniamo l'origine etimologica delle due parole che lo compongono: -I raggi provengono dal latino "raggio", che può significare sia "asta" che "raggio". -Ultravioleta, d'altra parte, è una parola composta che deriva dal latino. N