Definizione sedia

Silla, che deriva dalla parola latina sella, è un sedile unipersonale che ha un backup . È un pezzo di arredamento che è presente in tutte le case, poiché permette alle persone di provare.

sedia

Ad esempio: "Per favore porta una sedia della cucina in modo che la zia Edith possa sentirlo", "Devo sempre dire a Edgardo di non oscillare, poiché un giorno si spezzerà una sedia", "Quando ci siamo sposati, il Il nonno Tomás ci ha regalato un set di quattro sedie di quercia . "

La solita cosa è che le sedie hanno quattro gambe. Questi mobili possono essere fatti di legno, plastica, metallo o altro materiale. Le loro caratteristiche di solito dipendono dall'ambiente in cui si trovano: mentre le sedie per esterni come il balcone o il patio sono fatte di plastica o di vimini, le sedie della sala da pranzo sono solitamente in legno.

Il numero di sedie in ogni casa dipende dal numero di stanze e dal numero di abitanti. È probabile che, in una casa con almeno tre stanze e con quattro o più abitanti, ci saranno sedie in cucina e nella sala da pranzo o nel soggiorno .

Di solito le sedie sono disposte attorno a un tavolo in modo che gli individui possano sedersi quando mangiano. Grazie al suo design, una persona può avvicinare la sedia al tavolo e posizionare le gambe sotto il tavolo su cui sono disposti i piatti.

È possibile distinguere tra diversi tipi di sedia, come la sedia pieghevole (che può essere piegata in modo da non occupare spazio ), la sedia a dondolo (sulla quale si può oscillare) e il seggiolino auto (che consente ai bambini di essere trasportati sul auto in sicurezza).

sedia Come per il resto dei tipi di mobili, c'è un'enorme varietà di design di sedie, che vanno dal più economico e semplice, che sono fabbricati con l'unico scopo di soddisfare la funzione fondamentale di permettere a una persona di provare loro, anche quelli che fanno parte di collezioni esclusive che solo i più ricchi possono acquisire, e che devono gran parte del loro prezzo alla persona che li ha progettati.

Uno dei tipi più comuni di sedie attualmente è la sedia da ufficio, che è anche conosciuta come sedia da computer . Mentre fino agli anni '80 era solo nelle case di persone con professioni come la contabilità o la legge e chi aveva il proprio studio, oggi è una parte quasi essenziale della casa, in quanto è completata da un'altra degli elementi di base della maggior parte delle persone: il computer .

La sedia da ufficio è più adatta per quegli individui che vogliono o dovrebbero trascorrere lunghe ore seduti a digitare davanti a uno schermo, perché forniscono flessibilità e mobilità che non è possibile con una sedia da cucina, per esempio. Tra le sue caratteristiche principali vi sono le ruote all'estremità delle gambe, grazie alle quali l'utente può scivolare comodamente da un punto all'altro nella stanza, superfici imbottite per evitare intorpidimento delle gambe e della schiena dopo lunghi periodi di utilizzo e schienali reclinabili.

C'è un tipo di sedia che non fa parte di alcuna esperienza piacevole o produttiva: quella elettrica. È un dispositivo che viene utilizzato in alcuni paesi per promuovere la pena di morte per un criminale. Oltre alla forca, alla camera a gas e all'iniezione letale, la sedia elettrica è al centro di varie controversie, poiché molte persone non approvano che qualcuno possa decidere chi vive e chi muore.

Raccomandato
  • definizione: profondità

    profondità

    La profondità , dalle profondità latine, è la qualità del profondo (qualcosa che è più profondo del normale, che si estende lungo o penetra molto). La profondità si riferisce anche alla parte profonda di qualcosa (come, ad esempio, una piscina). Vediamo il suo uso in alcune frasi di esempio: " Fai attenzione: questa piscina ha una profondità di quasi tre metri" , "Andò nel profondo della foresta e non tornò mai più" , "Mentre scendeva, la grotta sembrava avere una profondità in crescita . " La
  • definizione: condizionata

    condizionata

    Il condizionamento è un sostantivo derivato dalla condizione del verbo. Questa azione consiste nel raggiungere una certa condizione o stato da una certa disposizione di cose. Il condizionamento, quindi, è il risultato di preparare o organizzare qualcosa per raggiungere un obiettivo o raggiungere un obiettivo.
  • definizione: telecomunicazione

    telecomunicazione

    Il concetto di telecomunicazione copre tutte le forme di comunicazione a distanza . La parola include il prefisso greco tele , che significa "distanza" o "lontano" . Pertanto, la telecomunicazione è una tecnica che consiste nella trasmissione di un messaggio da un punto a un altro , solitamente con la caratteristica aggiuntiva di essere bidirezionale .
  • definizione: innovazione

    innovazione

    La parola latina innovatio è arrivata in spagnolo come innovazione . Questo è ciò che viene chiamato l' atto e il risultato di innovare : introdurre novità , inventare. L'innovazione è associata alla creatività . È un cambiamento o una modifica che implica la creazione o l'implementazione di qualcosa di nuovo . In qu
  • definizione: attività commerciale

    attività commerciale

    Il termine latino activĭtas deriva in attività , un concetto che nella nostra lingua può essere usato per nominare un'azione o una funzione che sviluppa un soggetto o un'istituzione. Il business , d'altra parte, è un aggettivo che si riferisce a ciò che è legato a un'azienda (un'organizzazione che svolge attività commerciali o industriali con un motivo di profitto). È not
  • definizione: spazio urbano

    spazio urbano

    Lo spazio (dal latino spatĭum ) è l'estensione che contiene la materia esistente, la parte che occupa un oggetto sensibile e la capacità di un terreno. Il termine, in ogni caso, ha molti altri significati. Urbano , d'altra parte, possiamo dire che ha anche la sua origine etimologica in latino poiché emana dal termine "urbs", che può essere tradotto come "città". Si r