Definizione salvezza

La parola latina salvatĭo venne nella nostra lingua come salvezza . Si tratta dell'atto e del risultato del salvataggio o del salvataggio . Questo verbo, d'altra parte, si riferisce alla localizzazione di qualcosa o qualcuno da riparare; per sfuggire a un rischio; escludere una cosa da ciò che viene fatto con un'altra; o, nel piano della religione, per accedere alla gloria divina.

In generale, la salvezza è associata all'accesso al Regno dei Cieli, qualcosa che implica evitare l' Inferno . È normale per le persone religiose chiedersi che cosa devono fare per accedere alla salvezza, specialmente quando scoprono il loro amore per Dio dentro di sé e sentono un genuino bisogno di essere al loro fianco quando il loro passaggio sulla Terra è finito.

Tutto iniziò nel Giardino dell'Eden, quando Adamo ed Eva ignorarono i comandi di Dio. In questo modo, hanno perso il diritto di nutrirsi dell'albero della vita, grazie al quale avrebbero potuto vivere eternamente. Dio li espulse dall'Eden, annullando la possibilità di avere la relazione che desiderava con i suoi figli, poiché essere caduti nel peccato li rendeva impuri e indegni di essere alla sua presenza.

Quando l'essere umano si allontana da Dio, crea le sue regole, costruisce le proprie strutture e segue progetti generalmente materialistici. Tuttavia, come Dio lo ha creato per vivere in comunione con lui, l'uomo non può sfuggire al bisogno di tornare al suo fianco; un'insoddisfazione lo accompagna dentro di lui e può soddisfarlo solo se si avvicina di nuovo al Padre.

Spesso i sacerdoti rispondono alla seguente domanda da parte dei fedeli: quali sono i passi che devo compiere per raggiungere la salvezza? Come previsto, non esiste un manuale di istruzioni che possiamo seguire infallibilmente affinché Dio ci accolga al suo fianco. In primo luogo, è necessario capire che è un percorso che dobbiamo percorrere per tutta la vita e non una missione che possiamo risolvere in poche ore o un paio di giorni prima della nostra morte .

Ciò non significa che Dio non sia andato via e non continui a lasciare indizi, messaggi che ci aiutano a capire la sua volontà, che cosa vuole che facciamo con le opportunità che ci ha dato, permettendoci di nascere sulla Terra. In primo luogo è la Bibbia, dove viene presentato un gran numero di storie raccontate da Gesù stesso, da cui possiamo imparare a diventare brave persone. D'altra parte, ci sono anche i sette sacramenti, tra cui la confessione, che ci danno la possibilità di dirigere la nostra vita verso il Regno dei Cieli.

Raccomandato
  • definizione: proiezione

    proiezione

    La proiezione proviene dal latino proiectio e fa menzione dell'azione e dei risultati della proiezione (provocando il riflesso di un'immagine ingrandita su una superficie, realizzando che la figura di un oggetto diventa visibile su un altro, sviluppando una pianificazione per ottenere qualcosa)
  • definizione: equitazione

    equitazione

    Il termine equo latino è venuto allo spagnolo come horsemanship e viene usato per riferirsi alla disciplina relativa alla gestione di un equino . È una specialità del cavallo che viene solitamente considerata un'arte o uno sport e in cui gli atleti (chiamati amazzoni, se sono donne, cavalieri, se sono uomini) devono dare prova delle loro abilità al momento di Passeggiate a cavallo superando varie sfide che dipendono da ogni competizione. Ad
  • definizione: protettorato

    protettorato

    Il protettorato è la funzione e il lavoro che sviluppa un protettore . Un protettore, d'altra parte, è una persona il cui obbligo è quello di prendersi cura degli interessi di una società. Nel senso più ampio del termine, il protettore è colui che protegge. La nozione di protettorato, in ogni caso, è solitamente associata a un territorio la cui amministrazione dipende da uno Stato che non è stato in grado di integrarlo pienamente nella sua struttura nazionale. In que
  • definizione: epicureismo

    epicureismo

    L'epicureismo è una dottrina sviluppata da Epicuro che considera il piacere come un principio dell'esistenza dell'essere umano. Secondo questo filosofo greco (341 aC - 270 aC), la ricerca del benessere della mente e del corpo dovrebbe essere l'obiettivo delle persone. Secondo l'epicureismo, i piaceri devono essere sia spirituali che fisici.
  • definizione: insegnamento

    insegnamento

    L'insegnamento è l' azione e l'effetto dell'insegnamento (istruire, indottrinare e addestrare con regole o precetti). Riguarda il sistema e il metodo di dare istruzioni , formato dall'insieme di conoscenze, principi e idee che vengono insegnati a qualcuno. L'insegnamento implica l'interazione di tre elementi: l' insegnante , l' insegnante o l' insegnante ; lo studente o lo studente ; e l' oggetto della conoscenza .
  • definizione: predizione

    predizione

    Si deve affermare che il termine predizione che ora ci occupa ha la sua origine etimologica in latino. Viene dalla parola "praedictio", che è il risultato della somma di tre componenti chiaramente definiti: • Il prefisso "pre", che significa "prima". • Il verbo "decire", che è sinonimo di "dire". • Il