Definizione performance

L'idea di prestazione si riferisce alla proporzione che si pone tra i mezzi utilizzati per ottenere qualcosa e il risultato che si ottiene. Il beneficio o beneficio di qualcosa o qualcuno è anche noto come prestazione.

performance

Ad esempio: "Grazie alle condizioni meteorologiche e agli investimenti, quest'anno il campo ha avuto una grande prestazione", "L'attaccante portoghese ha abbassato la sua prestazione nell'ultima parte del gioco, cosa che gli è costata la vittoria alla sua squadra", " Devo installare un programma che mi aiuti a migliorare le prestazioni del mio computer . "

Nel campo della fisica, viene utilizzato anche il termine performance. Nello specifico, si stabilisce che questo è un concetto con cui il quoziente è definito tra il lavoro che una macchina ha eseguito in modo utile durante un certo periodo di tempo e il lavoro totale che gli è stato consegnato durante quel periodo.

Quando il concetto è associato a una persona, la prestazione di solito si riferisce all'esaurimento, alla stanchezza o alla debolezza dovuti alla mancanza di forza: "L'atleta italiano deve aumentare le sue prestazioni se vuole qualificarsi per i Giochi Olimpici" .

In questo campo sportivo che è stato citato nell'esempio, vale la pena notare che attualmente in diverse parti del mondo ci sono i cosiddetti centri ad alte prestazioni. Queste sono enclaves che hanno magnifiche condizioni e strutture d'élite per garantire che gli atleti si preparino nel miglior modo possibile per le competizioni che ci attendono.

Un esempio di questo tipo di stabilimento è il Centro ad alte prestazioni di Sierra Nevada (CAR), Spagna, che dipende dal Ministero della Pubblica Istruzione, Cultura e Sport. Si trova a 2.300 metri sul livello del mare e ciò significa che diventa un luogo ideale per svolgere ciò che si sta allenando in altezza.

Va notato che il concetto di prestazione è anche legato all'efficienza o all'efficacia . L'efficienza è la capacità di ottenere un risultato utilizzando la minor quantità possibile di risorse, mentre l'efficacia è direttamente focalizzata sulla capacità di ottenere l'effetto desiderato.

Se qualcuno vuole copiare (cioè riprodurre) un romanzo di 400 pagine e farlo a mano, scrivendo parola per parola, può essere efficace, dal momento che è probabile che, prima o poi, il libro verrà copiato. Tuttavia, non sarà efficiente, poiché perderebbe molto meno tempo rispetto a quando fotocopierà o utilizzi un sistema di digitalizzazione. In questo modo, potresti migliorare le tue prestazioni.

Allo stesso modo non possiamo ignorare il fatto che esiste anche il termine "prestazione del colore". Questo concetto viene utilizzato per provare ad esprimere la capacità di una fonte di luce artificiale in particolare di generare colori diversi, sempre tenendo conto, tuttavia, che il punto di riferimento è la luce del sole.

Nel campo delle società, infine, la nozione di prestazione si riferisce al vantaggio economico offerto da ciascuna unità produttiva.

Raccomandato
  • definizione: varietà

    varietà

    Dalle varietà latine, la varietà è la proprietà di ciò che è vario (diseguale, dissimile, dissimile, non uniforme, eterogeneo). La varietà, quindi, è il raggruppamento di elementi diversi o la dissomiglianza in una certa unità . Ad esempio: "In questo ristorante c'è un'incredibile varietà di cibo" , "Non puoi lamentarti, figliolo: hai una vasta gamma di giochi tra cui scegliere" , "La nostra azienda cerca di offrire la più ampia varietà di opzioni sul mercato" , " Questo negozio vende bei vestiti, ma non ha varietà . " La va
  • definizione: ascendenza

    ascendenza

    La parola araba classica kunyah derivava, in arabo ispanico, da alkúnya . L'evoluzione etimologica del concetto continuò nel nostro linguaggio e così sorse il concetto di lignaggio , che si riferisce al lignaggio, alla prosapia, al lignaggio o alla discendenza di una persona . La nozione è utilizzata soprattutto rispetto ai soggetti appartenenti alla nobiltà o alle famiglie più ricche e tradizionali di una regione . In q
  • definizione: violenza di genere

    violenza di genere

    La violenza è quel comportamento che viene effettuato consapevolmente e deliberatamente per generare un qualche tipo di danno alla vittima. Originario del latino violento , la violenza può cercare di nuocere fisicamente o emotivamente. Il genere , d'altra parte, è un concetto con diversi usi. In questa occasione siamo interessati a mettere in evidenza il suo significato come il gruppo di esseri che condividono determinate caratteristiche. L
  • definizione: cittadino comune

    cittadino comune

    Il Plebeian , che deriva da plebeius (una parola latina), è un aggettivo che si applica a quello o quello che appartiene alla gente comune . La plebe, d'altra parte, è la classe sociale che occupa la zona inferiore nella piramide della società . Il termine era frequente nell'antichità, quando le classi sociali erano ben differenziate e la mobilità tra loro era impossibile. A q
  • definizione: WWW

    WWW

    WWW sono le iniziali che identificano l'espressione inglese World Wide Web , il sistema di documenti ipertestuali collegati tra loro e accessibili tramite Internet . Attraverso un software noto come browser , gli utenti possono visualizzare vari siti Web (che contengono testo, immagini, video e altri contenuti multimediali) e navigare attraverso di essi attraverso collegamenti ipertestuali
  • definizione: orientamento educativo

    orientamento educativo

    L'orientamento educativo è un insieme di attività rivolte a studenti , genitori e insegnanti , allo scopo di contribuire allo sviluppo dei loro compiti nell'ambito specifico delle scuole. Secondo un'altra definizione, l'orientamento scolastico è la disciplina che studia e promuove le capacità pedagogiche, psicologiche e socioeconomiche dell'essere umano , allo scopo di collegare il loro sviluppo personale allo sviluppo sociale del paese. In