Definizione opera

L'opera viene dalla lingua italiana e si riferisce all'opera teatrale il cui testo è cantato con l'accompagnamento di un'orchestra . Il termine viene applicato per nominare l'opera, il poema drammatico destinato a questo tipo di rappresentazione, il genere che raggruppa queste opere, la musica tipica del genere e il teatro costruito per rappresentare le opere.

opera

Ad esempio: "Stasera vado a vedere un'opera al Teatro Colón", "Il mio sogno è andare all'Opera House di Sydney", "Giacomo Puccini è uno dei più grandi compositori d'opera della storia " .

Il concetto di opera cominciò ad essere usato intorno all'anno 1350 . Il genere fa parte della tradizione della musica classica occidentale e comprende vari tipi di composizioni, tra le quali troviamo l'aria, il recitativo e la canzone .

L'opera può essere cantata da duetti, trii o altre formazioni e può richiedere la presenza di un coro, sia per pezzi esclusivamente corali che per accompagnare certe arie, per esempio. Nel tempo sono emersi diversi generi legati all'opera, sebbene con alcune caratteristiche particolari, come il musical britannico e americano, la zarzuela spagnola e l' operetta viennese .

L'Italia è uno dei paesi con la più grande tradizione nell'opera. I compositori Gioacchino Rossini ( 1792 - 1868 ) e Giuseppe Verdi ( 1813 - 1901 ) ei tenori Enrico Caruso ( 1873 - 1921 ) e Luciano Pavarotti ( 1935 - 2007 ) sono alcuni dei suoi principali esponenti.

La cultura dell'opera

Quando si parla di opera, è impossibile ignorare il concetto di diva, così come la sua versione maschile, divo . Questi termini sono stati legati alla cultura operistica per lungo tempo, distorcendo notevolmente l'essenza di questa forma d'arte, che è senza dubbio la musica .

opera Opposto a ciò che molti credono, l'opera ha attraversato momenti di grande fama a livello popolare, generando fanatici e rivalità equivalenti, ma di maggiore intensità, a quelli che si presentano oggi con i generi più attuali. Grazie all'incessante lavoro della mezzosoprano italiana Cecilia Bartoli, dotata di una voce incomparabile e di una musicalità che la colloca al di sopra di una qualsiasi delle sue concorrenti, molte storie sono state portate alla luce dai cantanti castrati, che (assicura l'interprete) erano i le prime pop star .

Data l'assenza di registrazioni audio o video dei grandi castrati, come Farinelli o Senesino, è molto difficile analizzare le loro carriere rispetto a quelle di un cantante attuale, anche se i documenti dell'epoca lasciavano un ricordo dell'euforia provocata dalle loro presentazioni. nel pubblico. Questo è molto comprensibile, dal momento che erano voci con qualità sovrumane, in grado di eseguire salti e ornamenti che eccedono le capacità di una persona normale; ma mette anche in dubbio l'importanza della musica nei suoi recital.

Chiunque abbia visto un'opera dal vivo sa che durante le diverse ore dello spettacolo, la tensione nell'ambiente è palpabile; una percentuale considerevole del pubblico frequenta il teatro per giudicare severamente i cantanti, principalmente il tenore e il soprano. L'opera non ammette errori, per quanto piccoli possano essere; un leggero detune o la decisione all'ultimo momento di evitare una nota alta sono considerati disgrazie, insulti e generano una reazione inevitabile e deplorevole da parte del pubblico: fischi.

Come deplorevole e prevedibile come l'applauso immeritato che una superstar riceve dai suoi fan, non importa quello che fa; Queste persone preferite possono sintonizzarsi, fare tagli nelle arie o pronunciare male l'italiano. In breve, la cultura dell'opera è umana come qualsiasi altra.

Opera rock

La nozione di opera rock si riferisce ad album del genere rock composti da canzoni che costituiscono una singola storia. "Tommy", del gruppo inglese The Who, è solitamente considerato la prima opera rock. D'altra parte, "The Wall" di Pink Floyd, ha una grande reputazione in tutto il mondo.

Raccomandato
  • definizione: causa onoraria

    causa onoraria

    La frase latina honoris causa può essere tradotta con "onore" . L'espressione è usata per riferirsi al dottorato assegnato con l'intenzione di riconoscere un merito straordinario . Un medico onorario , quindi, è un individuo che un'università si è distinta per i suoi risultati. Que
  • definizione: prisma

    prisma

    Il prisma viene dal prisma latino e ha il suo antecedente più remoto in una parola greca. Nel campo della geometria , un corpo è conosciuto come un prisma i cui limiti sono stabiliti da una coppia di poligoni uguali e piatti, disposti in parallelo, e da vari parallelogrammi, in base al numero di lati che hanno le loro basi.
  • definizione: cifra

    cifra

    Il termine cifra deriva da digĭtus , una parola latina che può essere tradotta come "dito" . Nel campo della matematica , il numero che viene espresso attraverso una singola cifra è chiamato una cifra (le cifre sono le cifre oi segni usati per esprimere una quantità). Ciò significa che, nella numerazione decimale , i numeri delle cifre sono dieci: 0 , 1 , 2 , 3 , 4 , 5 , 6 , 7 , 8 e 9 . Con
  • definizione: australe

    australe

    Con origine etimologica nella parola latina australis , il termine austral può essere usato come aggettivo o come sostantivo . Nel primo caso, è un qualificatore utilizzato in geografia e astronomia con riferimento a ciò che appartiene al sud . Ricorda che il sud è il punto cardinale che si trova dietro la persona che, alla sua destra, ha l'est. Il
  • definizione: tubare

    tubare

    La parola che ora ci occupa, dobbiamo sottolineare che è una parola che emana da una onomatopea. In particolare, viene da ciò che viene espresso come "rrru rrruuu" e che è usato per riferirsi ai suoni fatti dai piccioni. Lullaby è un concetto che può essere utilizzato in diversi contesti e con significati diversi. Il
  • definizione: faro

    faro

    È conosciuto come un segnale di segnalazione che, sia mobile o fisso, è installato in un luogo per fare un avvertimento o con l'intenzione di guidare il traffico del veicolo . L'atto di segnalare con i beacon è chiamato beaconing , mentre il suo risultato è chiamato beaconing . I beacon, in breve, sono elementi che servono ad avvisare di un eventuale pericolo o rischio . La