Definizione fascio

Il concetto di raggio deriva dal latino biga, un termine che era usato per riferirsi al trasporto di un paio di cavalli. La trave, con 'v', consente di identificare il pezzo curvo (che può essere sia in ferro che in legno), presente nelle vecchie vetture con lo scopo di permettere il collegamento tra fronte e retro.

fascio

Oggi, la parola è intesa per il segmento di ferro o legno di grande estensione e spessore che serve a sostenere i tetti degli edifici o ad assicurare la struttura . Ad esempio: "Fai attenzione, quella trave non sembra molto ferma", "Dovremo chiedere alle autorità di installare nuove travi per evitare problemi con il tetto del museo", "Il capo mi ha chiesto di dipingere le travi verdi ".

Secondo gli esperti di costruzioni, la trave è un elemento a flessione la cui resistenza causa sforzi di trazione e compressione. Quando le travi si trovano sul perimetro esterno di una lastra, è possibile che si notino anche tensioni torsionali.

Ci sono diversi materiali che vengono utilizzati per la produzione di travi e, tra tutti, il legno si è distinto perché ha il vantaggio di avere una grande capacità di trazione. Tuttavia, oltre a questo, e concentrandoci maggiormente sul presente, dobbiamo sottolineare che il più comune è che queste strutture sono realizzate con cemento, precompresso, post-tensione o rinforzato.

Ingegneria e architettura utilizzano varie formule per calcolare pendenze e deformazioni delle travi al momento di essere sottoposte a diversi tipi di cariche. Questi dati sono essenziali per lo sviluppo degli edifici.

Nel campo dell'architettura dobbiamo anche sottolineare l'esistenza di una costruzione che si chiama beam bridge. Specificamente, questo può essere definito come quel ponte che è caratterizzato dal fatto che i suoi diversi alloggiamenti sono supportati da raggi. Questa semplicità è propizia a essere uno dei tipi di ponti più usati, sottolineando in particolare il fatto che viene frequentemente utilizzato nella costruzione di passaggi pedonali nelle diverse autostrade.

Un altro uso del concetto di raggio è legato alla stampa formata da un legno di notevoli dimensioni e formato orizzontale, che è articolato ad una estremità e caricato con pesi al vertice opposto allo scopo di ottenere attraverso di esso la compressione di quello che viene messo sotto durante la discesa con l'aiuto di una guida.

In aggiunta a quanto sopra, dobbiamo chiarire che ci sono diverse espressioni che vengono utilizzate facendo uso del concetto sopra menzionato che stiamo affrontando. Così, in Messico è comune sentire la frase avverbiale "lanciare il raggio" con cui si tenta di esprimere che una persona sta rimproverando un altro per una ragione specifica.

Né possiamo trascurare che Viga è il nome di un gruppo rock di Madrid che è stato sul palco per più di tre decenni. Diverse sono le battute d'arresto e le modifiche che hanno dovuto affrontare questa formazione che ha diversi posti di lavoro nel mercato, tra cui "Electrokalambrera", "With a pair ... of brick" o "Building Rock & Roll".

Fascio, infine, è la porzione di olive macinate che viene pressata e compressa ripetutamente nei mulini per ottenere olio .

Raccomandato
  • definizione: potere giudiziario

    potere giudiziario

    Ogni stato ha tre poteri fondamentali: il potere esecutivo , il potere legislativo e il potere giudiziario . Attraverso queste facoltà, che sono esercitate attraverso varie istituzioni, lo Stato può sviluppare, modificare e applicare le leggi, oltre ad attuare politiche pubbliche. Il potere giudiziario è la facoltà statale che consente l' amministrazione della giustizia attraverso l'applicazione delle leggi . In
  • definizione: accrescitivo

    accrescitivo

    Il termine aumentativo può essere usato come aggettivo per qualificare cosa aumenta (cioè aumenta o ingrandisce). L'uso più comune del termine, tuttavia, è specificamente legato a un tipo di affisso . Un affisso è un elemento linguistico che può essere proposto, inserito o posticipato in un lessema o in una parola per produrre un cambiamento nel suo significato . Nel
  • definizione: atroce

    atroce

    Atroce , originato dalla parola latina atrox , è un aggettivo che ha connotazioni negative. Il primo significato menzionato dalla Royal Spanish Academy ( RAE ) nel suo dizionario si riferisce a ciò che è brutale, spietato, assetato di sangue o crudele . Ad esempio: "Il nazismo era un regime atroce che torturava e uccideva un enorme numero di persone" , "Il crimine atroce in Villa San Jacinto: trovano un bambino decapitato e con segni rituali sul corpo" , "Un fuoco atroce lascia come bilancia otto vittime fatali . &
  • definizione: euforia

    euforia

    Il termine euforia deriva da una parola greca che significa "forza per resistere" . La parola, quindi, permette di riferirsi alla capacità di tollerare il dolore e le avversità in generale . L'uso più comune del concetto, tuttavia, è associato alla sensazione di benessere . È interessante notare che l'euforia può essere raggiunta con grande gioia, emozione positiva o anche attraverso l'ingestione di qualche tipo di farmaco o farmaco , come accade durante una sessione di sciamanesimo. Natu
  • definizione: induismo

    induismo

    L'induismo è una religione emersa da elementi del Brahmanesimo e dell'antico vedicismo . È la fede più professata nel territorio indiano. Gli indù credono nella reincarnazione e in una molteplicità di dei (sono politeisti). Le società organizzate secondo i precetti dell'induismo, d'altra parte, sono organizzate secondo un sistema di caste . Oltr
  • definizione: approfondimento

    approfondimento

    L'approfondimento è il processo e il risultato dell'approfondimento . Questo verbo , nel frattempo, si riferisce ad analizzare qualcosa in dettaglio o sviluppare una forte riflessione su un determinato problema. Ad esempio: "All'insegnante piaceva il mio lavoro, ma mi ha chiesto di approfondire alcuni argomenti" , "Questo candidato non sa quale sia l'approfondimento dei problemi del paese: rimane solo con le superficiali e fa proposte minori" , "L'approfondimento dell'esperimento dello scienziato ci ha permesso di capirne l'importanza" .