Definizione tondo

La nozione di intorno fa menzione del contorno, dei dintorni o dei dintorni di qualcosa. Ciò che accade attorno a una cosa, quindi, ha luogo nelle sue vicinanze o attorno ad essa .

tondo

Ad esempio: "Gli investigatori gestiscono diverse ipotesi sul crimine", "Migliaia di manifestanti hanno marciato intorno al Palazzo del Governo con cartelli che chiedevano giustizia", "Non prestare attenzione a ciò che accade in giro: concentrati su ciò che stai facendo" .

Supponiamo, sorprendentemente, che l'allenatore di una squadra di basket presenti le sue dimissioni e lasci la sua posizione. Data questa situazione, nei media, le voci cominciano a circolare intorno alla situazione : sono versioni o trascese che sorgono attorno alla decisione del professionista in questione. Una lotta con il capitano della squadra, la mancanza di pagamento dello stipendio, un'offerta migliore da parte di un altro club e un problema di salute sono alcune delle possibili ragioni delle dimissioni menzionate dai giornalisti.

Se una persona entra in una stanza e si guarda intorno, d'altra parte, quello che fa è osservare tutti gli angoli. Non guardare solo in avanti o focalizzare gli occhi su un punto: al contrario, guarda ciò che ti circonda.

L' idea di circondare può anche essere intesa rispetto a ciò che è accessorio o secondario . In una partita di calcio, la cosa principale è cosa succede all'interno del campo. Ma attorno a questo spettacolo si sviluppano molti fatti: la vendita di magliette, il consumo di cibo e bevande, le canzoni e le grida dei sostenitori, il lavoro dei giornalisti, ecc.

Anche se la parola in giro è ancora valida nella nostra lingua, attualmente è usata principalmente nei campi letterari e giornalistici, dal momento che nel linguaggio quotidiano gli altri sono preferiti, come ad esempio essere intorno o addirittura esprimere in un cerchio : "Ci sediamo attorno al fuoco ", " Abbiamo fatto un fuoco e ci siamo seduti in cerchio / intorno " .

tondo Per quanto riguarda l' etimologia di questo termine, possiamo iniziare circondandolo, che è stato formato dalla metatesi di "intorno", invertendo "derre" per convertirlo in "rede". D'altra parte, è composta dalla preposizione di e il redor di adrebio, che deriva dal latino retrò, che può essere tradotto come "dietro".

Il concetto di metatesi fa riferimento a una figura di trasformazione che consiste nel cambiare la posizione di certi suoni all'interno di una determinata parola, indipendentemente dal fatto che si attraggano o si respingano a vicenda. Quando si tratta di uno scambio tra due suoni, il fenomeno è chiamato metatesi reciproca : l' animalia diventa un parassita . Se solo un suono cambia posto entro i limiti della parola, allora parliamo di semplice metatesi : l' integrazione diventa consegna .

Può anche darsi che i suoni in questione siano uno accanto all'altro; in questo caso, siamo di fronte a una metatesi a contatto, come è successo con il termine vidua per diventare vedova . Se, al contrario, le parti sono separate, dà una metatesi a distanza .

Anche se, come accennato in precedenza, questo termine non è usato nel discorso di tutti i giorni, questo non significa che non trovi un posto in qualche punto nel giorno per giorno delle persone, al di là delle pagine dei libri e giornali. Tanto che se ci riferiamo alle canzoni di Natale, lo troveremo in uno dei più noti di tutti i tempi: "Noche de Paz". Uno dei versi di questo carol, che è stato composto in tedesco e poi tradotto nella nostra lingua, dice "tutto dorme tutto intorno".

Raccomandato
  • definizione popolare: recitazione

    recitazione

    Il termine recitazione deriva da una parola latina che si riferisce all'atto di recitare (che significa dire un discorso o pronunciare ad alta voce , dalla memoria, versi o frasi .) Alcuni esempi in cui il termine appare sono: "La recitazione del poeta andaluso emozionato tutti presenti " , " La verità è che mi piace leggere la poesia, ma non mi piacciono le recitazioni " , " Il consulente d'immagine del candidato ha suggerito di provare il discorso per raggiungere le persone .
  • definizione popolare: cremagliera

    cremagliera

    Rack è un termine inglese che viene utilizzato per denominare la struttura che consente di tenere o ospitare un dispositivo tecnologico . È una struttura metallica che, secondo le sue caratteristiche, serve per alloggiare un computer, un router o un altro tipo di attrezzatura. La cosa normale è che i rack possono essere assemblati per contenere, nel complesso, una grande quantità di attrezzature. In
  • definizione popolare: delinquenza

    delinquenza

    Dal delinquente latino, la delinquenza è la qualità del delinquente o l' azione di commettere un crimine . Il delinquente è colui che commette il crimine; cioè, chi commette un crimine (una violazione della legge ). Il crimine, quindi, è legato a persone che violano le leggi e tutti i reati . Ad
  • definizione popolare: cellula procariotica

    cellula procariotica

    Prima di conoscere il significato del termine cellula procariota, è necessario conoscere l'origine etimologica delle due parole che lo modellano: -Cell è una parola che deriva il latino, in particolare da "cellula", che può essere tradotto come "piccola cellula". È formato dal sostantivo "cella", che è sinonimo di "cellula" e del diminutivo "-ula". -Pr
  • definizione popolare: risaltare

    risaltare

    Evidenzia è un verbo che viene utilizzato in diversi contesti. Potrebbe essere l'oggetto che sporge da un altro , da quello che emerge da un punto in cui è stato fissato o dal corpo che rimbalza ripetutamente. L'uso più comune, in ogni caso, è associato all'enfatizzazione di qualcosa , alla sua evidenziazione o enfatizzazione di alcune sue caratteristiche. Ad
  • definizione popolare: medaglione

    medaglione

    Medallón è un aumento della medaglia . È, quindi, un oggetto metallico arrotondato che esibisce un'iscrizione, una figura o un simbolo. Anche se i medaglioni di solito hanno una forma rotonda, ci sono anche degli ovali. Questi pezzi possono essere indossati intorno al collo come ornamento. I popoli antichi usavano medaglioni con significati religiosi o simbolici. A