Definizione massa atomica

È noto come massa atomica alla massa che ha un atomo mentre rimane a riposo . In altre parole, si può dire che la massa atomica è quella che deriva dalla massa totale dei protoni e dei neutroni appartenenti a un singolo atomo in uno stato di riposo . All'interno del Sistema Internazionale, l'unità che consente di calcolarla e rifletterla è la massa atomica unificata .

Massa atomica

Va notato che le masse atomiche sono anche generalmente definite come peso atomico . Tuttavia, questo non è del tutto corretto perché la massa costituisce una proprietà del corpo e il peso varia in base alla gravità.

In questa materia dobbiamo fare riferimento alle sue origini nella scienza. Più concretamente agli scienziati che puntano sul citato, per calcolare e lavorare con lei con il chiaro obiettivo di realizzare una serie indiscutibile di studi e benefici a favore dell'avanzata.

Quindi, possiamo sottolineare che tra i primi personaggi che parlavano di peso atomico e chi calcolava lo stesso è il chimico inglese John Dalton. Questo è noto, ed è passato alla storia, per aver sviluppato una teoria in questo senso basata su cinque punti fondamentali.

In particolare, i pilastri del suo pensiero erano i seguenti: gli elementi sono costituiti da atomi, gli atomi appartenenti a un singolo elemento sono tutti uguali o detti atomi sono diversi da quelli di qualsiasi altro elemento e si distinguono per il loro peso atomico.

A queste due chiare osservazioni ne sono aggiunte altre due: l'unione di atomi di elementi diversi dà luogo a composti chimici e detti atomi non possono essere creati, né distrutti o divisi in ciò che è il processo chimico.

Oltre a John Dalton non possiamo ignorare la figura di un altro importante scienziato in materia di massa atomica. Ci riferiamo a Jöns Jakob Berzelius, un chimico svedese che, insieme al precedente scienziato e alcuni altri, è considerato il padre della chimica moderna. Polimero, catalisi o isomero erano alcuni dei concetti che ha coniato e introdotto in questa scienza.

Circa la massa atomica degli elementi di tipo chimico va detto che può essere calcolato dalla media ponderata delle masse dei vari isotopi appartenenti a ciascun elemento, considerando la relativa abbondanza degli stessi. Ciò aiuta a spiegare la mancanza di corrispondenza tra la massa atomica in umas (unità di massa atomica) di una sostanza e il numero di nucleoni contenuti nel nucleo del suo isotopo più comune.

Tuttavia, gli esperti dicono che la massa atomica di un isotopo coincide sempre, approssimativamente, con la massa dei suoi nucleoni. La differenza si verifica perché gli elementi non sono composti da un singolo isotopo, ma da una combinazione in cui sono presenti abbondanze per ciascuno degli elementi, mentre quando si misura la massa di un isotopo specifico, le abbondanze non vengono considerate.

In ogni caso, a causa del difetto di massa (che risulta dal calcolo della differenza tra due fattori: la massa misurata sperimentalmente e la massa riflessa dal suo numero di massa A), la massa atomica degli isotopi non è equivalente alla somma totale delle masse dei cosiddetti nucleoni.

Raccomandato
  • definizione: gentilezza

    gentilezza

    Con il termine gentilezza che ora analizzeremo in profondità, dobbiamo stabilire che ha la sua origine etimologica in latino. Nello specifico possiamo affermare che prende come punto di partenza qual è il verbo amare , che è sinonimo di "amore", e il suffisso - idad , che equivale a "qualità". La
  • definizione: benedizione

    benedizione

    Il termine benedizione deriva da una parola latina che si riferisce all'azione e all'effetto della benedizione . Questo verbo, d'altra parte, è un modo di denominare l' azione di lodare, esaltare o magnificare , di consacrare qualcosa al culto divino o di invocare la divina benedizione in favore di qualcosa o qualcuno .
  • definizione: Qena

    Qena

    La prima cosa da fare prima di scoprire il significato del termine Quena è conoscerne l'origine etimologica. In questo senso, possiamo dire che deriva da una parola quechua: "kkhena", che può essere tradotto come "flauto". È uno strumento musicale a fiato, originario della regione andina. C
  • definizione: abate

    abate

    Abad è un concetto che, secondo quanto descritto nel dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ), deriva da abba , una parola latina. Il termine allude al religioso che occupa la posizione superiore in un tipo di monastero noto come abbazia . L'abate, quindi, è il padre spirituale, leader e responsabile di un'abbazia .
  • definizione: isolamento

    isolamento

    L'isolante è qualcosa che isola . Il verbo isolare , d'altra parte, è legato alla prevenzione del passaggio o della trasmissione di suoni , calore , ecc .; lasciare qualcosa di separato dalle altre cose; rimuovere un argomento dal trattare con gli altri; o per astrarre la realtà immediata dei sensi o della mente. N
  • definizione: Polinesia

    Polinesia

    La Polinesia è una regione del continente oceanico composta da numerosi arcipelaghi. Quando il termine è scritto con una iniziale minuscola ( Polinesia ), è l' aggettivo che dà il nome a quello originario dell'area. In tal caso, puoi usare la tua versione maschile ( polinesiana ). Si dice che chi creò il nome di Polinesia fu il giurista e viaggiatore francese Charles de Brosses . Il