Definizione negozio

Un magazzino è uno spazio destinato al deposito e / o alla commercializzazione della merce . In base alla regione geografica e al contesto, il termine può riferirsi a diversi tipi di stabilimenti.

Questi negozi possono essere self-service (il consumatore prende i prodotti che desidera e poi paga quando si arriva alla scatola) o ha un venditore (il negoziante ) che è responsabile per il raggiungimento dei prodotti per l'acquirente.

Verso la fine degli anni '90, piccoli negozi indipendenti e molte altre attività commerciali, come negozi di video e negozi di abbigliamento, iniziarono a subire l'inevitabile espansione internazionale delle grandi catene . Mentre i consumatori possono trarre molti vantaggi dall'avere accesso a molti prodotti e servizi a prezzi accessibili, la globalizzazione ha progressivamente spento lo splendore di ogni città, per sostituirla con un marchio riconoscibile in tutto il mondo.

Le aziende che hanno merce multipla di diverso tipo e che hanno una vasta area sono chiamate grandi magazzini o grandi magazzini . Le persone, in questi luoghi, possono acquistare di tutto, dal cibo ai vestiti, agli oggetti decorativi e agli elettrodomestici. La cosa normale è che i grandi magazzini appartengono alla stessa azienda, a differenza dei centri commerciali formati da molti negozi di diverse società.

Alcuni grandi magazzini offrono un'atmosfera molto piacevole, con servizi di lusso e una varietà apparentemente inesauribile di prodotti e servizi, per dare ai visitatori la sensazione di avere tutto ciò di cui hanno bisogno ; Tuttavia, i prezzi non sono solitamente forti, ed è per questo che i cacciatori di offerte continuano a preferire negozi specializzati.

Raccomandato
  • definizione: varietà

    varietà

    Dalle varietà latine, la varietà è la proprietà di ciò che è vario (diseguale, dissimile, dissimile, non uniforme, eterogeneo). La varietà, quindi, è il raggruppamento di elementi diversi o la dissomiglianza in una certa unità . Ad esempio: "In questo ristorante c'è un'incredibile varietà di cibo" , "Non puoi lamentarti, figliolo: hai una vasta gamma di giochi tra cui scegliere" , "La nostra azienda cerca di offrire la più ampia varietà di opzioni sul mercato" , " Questo negozio vende bei vestiti, ma non ha varietà . " La va
  • definizione: ascendenza

    ascendenza

    La parola araba classica kunyah derivava, in arabo ispanico, da alkúnya . L'evoluzione etimologica del concetto continuò nel nostro linguaggio e così sorse il concetto di lignaggio , che si riferisce al lignaggio, alla prosapia, al lignaggio o alla discendenza di una persona . La nozione è utilizzata soprattutto rispetto ai soggetti appartenenti alla nobiltà o alle famiglie più ricche e tradizionali di una regione . In q
  • definizione: violenza di genere

    violenza di genere

    La violenza è quel comportamento che viene effettuato consapevolmente e deliberatamente per generare un qualche tipo di danno alla vittima. Originario del latino violento , la violenza può cercare di nuocere fisicamente o emotivamente. Il genere , d'altra parte, è un concetto con diversi usi. In questa occasione siamo interessati a mettere in evidenza il suo significato come il gruppo di esseri che condividono determinate caratteristiche. L
  • definizione: cittadino comune

    cittadino comune

    Il Plebeian , che deriva da plebeius (una parola latina), è un aggettivo che si applica a quello o quello che appartiene alla gente comune . La plebe, d'altra parte, è la classe sociale che occupa la zona inferiore nella piramide della società . Il termine era frequente nell'antichità, quando le classi sociali erano ben differenziate e la mobilità tra loro era impossibile. A q
  • definizione: WWW

    WWW

    WWW sono le iniziali che identificano l'espressione inglese World Wide Web , il sistema di documenti ipertestuali collegati tra loro e accessibili tramite Internet . Attraverso un software noto come browser , gli utenti possono visualizzare vari siti Web (che contengono testo, immagini, video e altri contenuti multimediali) e navigare attraverso di essi attraverso collegamenti ipertestuali
  • definizione: orientamento educativo

    orientamento educativo

    L'orientamento educativo è un insieme di attività rivolte a studenti , genitori e insegnanti , allo scopo di contribuire allo sviluppo dei loro compiti nell'ambito specifico delle scuole. Secondo un'altra definizione, l'orientamento scolastico è la disciplina che studia e promuove le capacità pedagogiche, psicologiche e socioeconomiche dell'essere umano , allo scopo di collegare il loro sviluppo personale allo sviluppo sociale del paese. In