Definizione greco

Dal latino graecus, la parola greca si riferisce a ciò che è naturale, appartenente o in relazione alla Grecia, una nazione dell'Europa sud-orientale. Questo paese limita il sud e l'ovest con il Mar Ionio e il Mar Mediterraneo, a est con la Turchia ea nord con l' Albania e la Macedonia .

greco

L'attuale presidente greco è Kostas Karamanlis, proclamato dopo le elezioni parlamentari del settembre 2007 . Karamanlis guida il governo di una repubblica democratica, che ha un potere legislativo unicamerale (con 300 membri) e una sezione giudiziaria rappresentata da tre tribunali superiori.

La superficie greca è di 132.562 km² e ospita circa 11.244.000 abitanti, distribuiti sulla sua terraferma e le sue 9.000 isole, isolotti e affioramenti rocciosi.
Oltre a tutto ciò, non possiamo ignorare il fatto che la storia del mondo è piena di caratteri greci che hanno avuto un'influenza significativa sui diversi campi scientifici, culturali o sociali. Così, per esempio, troviamo che la storia della filosofia non sarebbe la stessa senza il ruolo giocato dalle figure della statura di Aristotele o Platone.

Allo stesso modo dovremmo anche enfatizzare il ruolo nella letteratura di personaggi come Omero, che ha realizzato due delle più importanti opere classiche della storia ("L'Odissea" e "L'Iliade"), e Sofocle, che divenne il riferimento all'interno di ciò che è tragedia.

La scienza ha anche diversi greci come pilastri fondamentali. Questo sarebbe il caso di Pitagora, che inventò la tavola della moltiplicazione e il teorema dell'ipotenusa, e di Archimede, che stabilì il valore di pi, i principi della geometria e anche la legge della leva.

Altri importanti greci della storia del mondo sono lo scultore Fidia che ha lasciato il segno sull'Acropoli di Atene, Pericle che ha aperto la strada alla costituzione della democrazia, Ippocrate che è considerato il padre di Medicina o il grande imperatore Alessandro Magno.

In Grecia, l' istruzione è obbligatoria per i bambini tra i 6 e i 15 anni. L'istruzione obbligatoria è divisa tra la Primaria ( Dimotiko ) e l' Istruzione secondaria inferiore ( Gymnasio ).

La lingua greca, come è conosciuta oggi, ha avuto origine in greco antico. Secondo la sua evoluzione storica, può essere distinto tra greco antico, greco medievale e greco moderno . Il greco moderno è la lingua ufficiale della Grecia e di Cipro .

Circa quindici milioni di persone in tutto il mondo sono quelle che usano il greco come lingua madre. Oltre ai due paesi citati, troviamo anche minoranze di parlanti in altre parti del mondo, come Italia, Albania, Canada, Cile, Francia, Inghilterra o Germania.

Per scrivere in greco si usa l' alfabeto greco, sviluppato nel IX secolo aC . basato sull'alfabeto fenicio . Al momento, le lettere greche sono Alfa, Beta, Gamma, Delta, Epsilon, Dseta, Eta, Theta, Iota, Kappa, Lambda, My, Ny, Xi, Omicron, Pi, Ro, Sigma, Tau, Ipsilon, Fi, Ji, Psi e Omega. Altre lettere, d'altra parte, sono cadute in disuso.

Raccomandato
  • definizione popolare: trilogia

    trilogia

    Per conoscere il significato del termine trilogia, dobbiamo iniziare stabilendo quale sia la sua origine etimologica. In questo caso, deriva dal greco perché è composto da tre componenti chiaramente delimitate: -Il prefisso "tri-", che può essere tradotto come "tre". -Il nome "logo", che è sinonimo di "parola". -I
  • definizione popolare: tenda

    tenda

    Carp è un termine con diversi usi e significati in base alla sua origine etimologica. Dalla parola latina carpa e con origine più remota nel Karpa Gothic, una carpa è una bocca piccola senza denti, grandi squame e una singola pinna dorsale . In aggiunta a quanto sopra, si deve stabilire che ci sono tre sottospecie di carpe, secondo gli studi e le indagini svolte: • Uno che esiste in Asia orientale ed è conosciuto con il nome di "cyprinus carpio haematopterus". • La
  • definizione popolare: numero 13

    numero 13

    Quando si tratta di trovare l'origine etimologica della parola tredici, dobbiamo tornare al latino perché quella lingua si trova in quella lingua, più precisamente nel termine tredĕcim. Il tredici (parola che è rappresentata in numeri attraverso l'unione di 1 e 3 ) è la figura appartenente al gruppo di numeri naturali che succede a dodici ( 12 ) ed è prima dei quattordici ( 14 ). Il t
  • definizione popolare: curcuma

    curcuma

    La parola pelvi kurkum arrivò all'arabo classico e poi passò nella nostra lingua come curcuma . Questo è chiamato una pianta monocotiledone originaria dell'India , la cui radice è usata in modi diversi. Di nome scientifico Curcuma longa , la curcuma appartiene alla famiglia delle cingiberáceas o zingiberáceas . Esse
  • definizione popolare: risoluzione giudiziaria

    risoluzione giudiziaria

    È noto come risoluzione al fallimento, decisione o decreto che viene emessa da un'autorità. Il giudiziario , da parte sua, è ciò che è legato all'applicazione delle leggi e allo sviluppo di un processo. Una decisione giudiziaria , quindi, è un parere emesso da un tribunale per ordinare il rispetto di una misura o per risolvere una petizione di una delle parti coinvolte in una controversia. Nell
  • definizione popolare: coercibilidad

    coercibilidad

    Coercibilidad è un termine che non fa parte del dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) . Il concetto deriva dalla nozione di coercizione , che è la pressione esercitata su una persona per forzare un cambiamento nel suo comportamento o nella sua volontà. Pertanto, la coercibilità è intesa come la qualità della coercizione . Ad e