Definizione crittografia

L'aggettivo cifra si riferisce a quello la cui scrittura è sviluppata con figure : cioè, con segni che sono usati per la rappresentazione di numeri o che possono essere capiti solo quando la chiave corrispondente è nota.

crittografia

La crittografia è un metodo comune in crittografia (la tecnica di scrivere messaggi di codice ). Ciò che implica la crittografia, in questo caso, è una codifica del contenuto del messaggio, che lo protegge. In questo modo, solo chi conosce la chiave della sua decodifica può comprendere il contenuto.

La crittografia, in particolare, fa appello a un algoritmo di crittografia che rende il messaggio incomprensibile e una chiave che ci consente di comprenderlo correttamente. Il testo semplice, attraverso il processo di crittografia, diventa un crittogramma ( testo crittografato ).

A seconda di come viene utilizzato l'algoritmo, è possibile distinguere tra cifratura a blocchi (il messaggio è diviso in blocchi di uguale lunghezza e quindi viene eseguita la crittografia) e cifratura in flusso (bit a bit). Secondo le proprietà, d'altra parte, parliamo di crittografia con una chiave isolata, crittografia basata sull'identità, crittografia malleabile, crittografia sicura in avanti , crittografia cifrata e altri.

Tuttavia, l'elenco dei tipi di crittografia esistenti è davvero ampio:
- Crittografia IDEA, che si basa sull'esistenza di otto cicli di crittografia identica ad eccezione delle sottochiavi utilizzate.
- Crittografia RSA, che è caratterizzata dal fatto che l'utente ha due chiavi di crittografia: una pubblica e l'altra privata.
-Cuffo saltato, che viene usato per decimali "pi".
-Clock Pigpen, che consiste nella sostituzione monoalfabetica in varie forme. È necessario esporre in questo senso che è stato molto utilizzato dai templari al momento di poter sorvegliare la sicurezza di tutti i pellegrini diretti verso la Terra Santa.
-Caf di Cesare. Riceve questo nome perché è stato Julio César ad usarlo. Consiste nel spostare tre spazi a destra i caratteri del testo in chiaro.
-Cifrado Vernam, che ha questo nome perché è stato creato dall'ingegnere Gilbert Sandford Vernam nelle prime fasi del XX secolo. Questo ha funzionato per l'azienda AT & T Bell Labs e ha formato questo sistema che consisteva nel combinare un flusso casuale di dati della stessa dimensione per dare forma a quello che era un testo crittografato.

Oltre a tutto quanto sopra, dobbiamo sottolineare che durante la seconda guerra mondiale è stata data a una macchina chiamata Enigma che poteva essere utilizzata sia per eseguire la crittografia dei messaggi sia per decifrarli. E 'stato brevettato nel 1918 da una compagnia tedesca, anche se fu durante la guerra di cui sopra che ha raggiunto il suo periodo di punta.

Nel campo della musica, la cifratura è l'uso di segni per l'espressione di un fenomeno sonoro. In altre parole, la crittografia implica l'uso di lettere o numeri invece di note musicali. Il codice inglese (noto anche come cifra americana o cifrario anglosassone ), ad esempio, utilizza le seguenti equivalenze tra lettere e note: A = The, B = Yes, C = Do, D = Re, E = Mi, F = Fa e G = Sole

Raccomandato
  • definizione: omeostasi

    omeostasi

    La prima cosa da fare è stabilire l'origine etimologica del termine omeostasi. In questo caso, possiamo determinare che è una parola che emana dal greco e si apprezza che è composta da due parole greche chiaramente definite: homo , che può essere tradotto come "simile" e stasi , che serve come sinonimo di "stabilità" e di "stato". L&#
  • definizione: tasso di cambio

    tasso di cambio

    Quando si parla del tasso di cambio (un'espressione che è anche menzionata come il tasso di cambio ), si fa generalmente riferimento all'associazione di cambio che può essere stabilita tra due valute di nazioni diverse. Questi dati ti permettono di sapere quanta parte di una moneta X può essere ottenuta offrendo una valuta Y. I
  • definizione: violenza intrafamiliare

    violenza intrafamiliare

    La famiglia è il gruppo sociale più importante degli esseri umani . È una forma di organizzazione basata sulla consanguineità (come la filiazione tra genitori e figli) e l'istituzione di legami sociali (legalmente riconosciuti) e legalmente riconosciuti. I membri di una famiglia abitano abitualmente nella stessa casa e condividono la vita quotidiana. La
  • definizione: dendrologia

    dendrologia

    Il concetto di dendrologia non fa parte del dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ). Sì, sembra, invece, la dendrografia : la disciplina che è responsabile della descrizione degli alberi . La dendrologia e la dendrografia sono termini usati come sinonimi. È una specialità della botanica dedicata all'analisi di piante legnose , in particolare quelle che sono rilevanti per l' economia . La
  • definizione: draga

    draga

    Il verbo dragar si riferisce all'uso di una draga per pulire e approfondire un fiume, un lago, un canale o un altro specchio d'acqua. La draga, d'altra parte, è la macchina che consente di sviluppare questo compito quando si estraggono rocce, sabbia e altri materiali e sedimenti. Durante il dragaggio, è possibile aumentare la profondità di un corso d'acqua . I
  • definizione: generale

    generale

    Dal latino generalis , il generale è comune a molti oggetti di diversa natura oa tutti gli individui che fanno parte di un tutto . L'aggettivo permette di nominare quello comune, normale o frequente . Ad esempio: "La pelliccia arancione è una caratteristica generale di questa razza" , "Il popolo italiano è molto chiassoso in generale" , "La violenza è una caratteristica generale di tutte le loro produzioni" . Il