Definizione crociera

Il termine crociera ha molteplici significati, ma al giorno d'oggi è consuetudine associare la nozione con il viaggio ricreativo che si svolge in barca e offre diverse scale .

crociera

In generale, questi viaggi sono attività piacevoli che si svolgono in imbarcazioni di lusso dove l'attenzione è personalizzata e i servizi, raffinati ed esclusivi.

Da parte sua, il settore della Marina usa la parola per applicarla alla nave da guerra, che si caratterizza per la sua grande velocità e raggio d'azione, che può essere presentata, in base alle particolarità che esibisce, come un incrociatore leggero., incrociatore pesante, incrociatore protetto, incrociatore da battaglia e incrociatore da battaglia.

Né dovremmo menzionare che, come previsto dalla Royal Spanish Academy ( RAE ), la parola cruiser è stata designata per battezzare la croce di pietra fissata su una piattaforma con gradini che si trova all'incrocio delle strade e in gli atri Nel corso del tempo, è stato anche accettato che questo termine sia incluso nel vocabolario proprio del campo dell'architettura per menzionare lo spazio in cui la navata principale di una chiesa è collegata al transetto.

L'ampia varietà di significati di questo concetto dà luogo a numerose alternative di utilizzo, dal momento che è corretto applicarlo sia in espressioni come "I passeggeri delle crociere non hanno riportato ferite dopo che la nave si è schiantata su un'altra nave" e "Amo viaggiare per il mondo attraverso di crociere " ma anche in frasi come " Il museo della città esibisce un incrociatore da battaglia che risale al 1911 " o " Con l'incrociatore missilistico era possibile abbattere il nemico " .

Molte crociere di lusso offrono ampie offerte di svago ai loro passeggeri, motivo per cui questo mezzo di trasporto marittimo è tra i più popolari. Vale la pena ricordare che alcune delle barche hanno una grande dimensione e hanno servizi tipici di un centro commerciale, o piuttosto un piccolo quartiere galleggiante.

Di seguito vedremo le principali caratteristiche di alcune delle più grandi crociere in tutto il mondo:

crociera * Oasis : è una classe di navi appartenenti alla compagnia Royal Caribbean International, che ne ha uno chiamato Oasis of the Seas e un altro chiamato Allure of the Seas . Il primo ha navigato per la prima volta nel 2009 e suo fratello, un anno dopo. Sono le due più grandi navi passeggeri del mondo, con una lunghezza di 361, 8 metri e alimentate da otto motori diesel in grado di superare i 41 km / h. Inoltre, ognuno può ospitare 6.296 persone e dispone di cinque piscine, mini-golf, discoteche, pareti da arrampicata, casinò e un anfiteatro, tra le altre attrazioni;

* Norwegian Epic : inaugurato nel 2010, è una nave appartenente alla Norwegian Cruise Line e copre rotte europee e caraibiche. Ha 19 ponti e una capacità sufficiente per 5.183 passeggeri . La sua lunghezza, anche leggermente inferiore a quella dei gemelli delle Oasis, è di 329, 4 metri. Grazie ai suoi sei motori diesel-elettrici e lo stesso numero di propulsori, la velocità massima di questa bestia del mare è di 37, 4 km / h. Una delle sue strutture principali è l'auditorium Epic Theatre, con 681 posti a sedere;

* Libertà : è la classe delle tre navi che occupano la terza posizione in tutto il mondo, e il loro nome è Libertà, Indipendenza e Libertà, tutte finite in the Seas, e il primo di esse è stato lanciato sul mercato nell'anno 2006. La sua lunghezza misura 338, 9 metri e una combinazione di sei motori diesel più tre unità ABB Azipod e quattro propulsori di prua che consente loro di viaggiare a 40 km / h. Rispetto alla sua capacità, può trasportare 4.375 persone e tra le sue attrazioni è un simulatore di surf, un solarium, una pista di pattinaggio sul ghiaccio e un ring di pugilato.

Raccomandato
  • definizione: plasticità

    plasticità

    Secondo il dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) , la plasticità è una caratteristica di qualità dei materiali plastici . Vi sono, tuttavia, vari usi del concetto. Si può dire che la plasticità è una proprietà meccanica di alcune sostanze, in grado di subire una deformazione irreversibile e permanente quando sottoposta a una tensione che supera il suo raggio o limite elastico . Quand
  • definizione: uguaglianza di genere

    uguaglianza di genere

    La parola latina aequalĭtas venne al castigliano come uguaglianza . Il concetto è usato per riferirsi a una corrispondenza , un equilibrio o una simmetria . Può anche riferirsi all'equità o alla conformità . Il genere , nel frattempo, è un termine con diversi usi. In questo caso siamo interessati a concentrarci sul suo significato come l'insieme a cui una persona appartiene in base al loro sesso , tenendo conto delle questioni socioculturali oltre il rigorosamente biologico. L
  • definizione: gruppo funzionale

    gruppo funzionale

    L'idea di gruppo funzionale è usata nel campo della chimica per riferirsi agli atomi che conferiscono proprietà chimiche distintive a una molecola organica . Può essere un atomo o un insieme di queste particelle. Le molecole organiche sono composti chimici che hanno carbonio e che formano legami carbonio-idrogeno e carbonio-carbonio. I
  • definizione: inattività

    inattività

    L'assenza di azione è chiamata inazione . L'idea dell'azione, d'altra parte, allude allo sviluppo, al risultato o alla conseguenza del fare (generare, produrre o eseguire qualcosa). L'inazione, quindi, è associata a immobilità , passività o inattività . Ad esempio : "Il calciatore deve aggiungere minuti di gioco a poco a poco da quando viene da cinque mesi di inattività a causa di un infortunio al ginocchio sinistro" , "L'inazione del governo prima che la crescita dell'insicurezza sia allarmante" , "Se i leader il mondo mantiene la loro inerz
  • definizione: inclusione

    inclusione

    L'inclusione è l' atto e il risultato di includere . Il verbo di includere, a sua volta, si riferisce a contenere o individuare qualcuno o qualcosa all'interno di un set o una cosa . Ad esempio: "Favorire l'inclusione sociale è l'obiettivo principale del nostro governo" , "L'inclusione dei giovani ecuadoriani nella linea dei titoli ha sorpreso i giornalisti" , "Tutte le scuole pubbliche devono garantire l'inclusione dei bambini con disabilità" . L
  • definizione: affiliazione

    affiliazione

    Per entrare pienamente nella definizione del significato del termine affiliazione, è necessario che, in primo luogo, conosciamo la sua origine etimologica. In questo caso, si deve affermare che è una parola di origine latina. In particolare, è il risultato della somma di diversi componenti ben definiti: -Il prefisso "ad-", che significa "verso". -