Definizione tavolo

Un tavolo è un mobile composto da un minimo di una tavola liscia supportata da una o più gambe (chiamate anche piedi). Questo mobile è solitamente realizzato in legno, anche se ci sono tavoli fatti di altri materiali, come metallo e vetro. Generalmente, su un tavolo pranzo e cena, impastare la pasta che richiede molto spazio (come con i ravioli), è studiato, scritto e realizzato artigianalmente.

Questa accettazione è legata alla nozione di una tavola rotonda, che si riferisce al gruppo di persone che si incontrano per discutere senza differenze gerarchiche tra i partecipanti. D'altra parte, nel mondo della tecnologia questo tipo di evento è ampiamente utilizzato per offrire ai giornalisti selezionati l'opportunità di parlare con grandi sviluppatori in un ambiente relativamente familiare e vicino, di solito a porte chiuse, e accedere alle informazioni che di solito hanno È vietato divulgare fino a diversi mesi dopo l'evento.

Il ping-pong, chiamato anche ping pong, è uno sport particolare che si gioca tra due o quattro persone, che usano una racchetta per passare una palla da un lato all'altro, seguendo alcune regole. È originario della Cina e gode di grande popolarità in tutto il mondo; non solo c'è un'infinità di tornei di varia importanza, ma questo gioco è il protagonista di molti videogiochi e, come accade nel calcio, sia i professionisti che i fan si divertono.

Infine, va notato che la tabella può essere sinonimo di plateau e menzionare il gioco del gioco di trick o pool. Riguardo a quest'ultimo, il tavolo da biliardo ha un aspetto molto particolare e non può essere usato per nessun altro scopo se non la semplice pratica del gioco: a prima vista sembra un lavandino poco profondo sostenuto da quattro gambe, con il suo interno coperto di un tessuto leggermente trapuntato e verde; ha anche sei fori (uno in ogni punto e altri due nel mezzo dei lati maggiori) dove alcune palle devono essere bucate per ottenere punti.

Raccomandato
  • definizione popolare: IQ

    IQ

    Il QI , noto anche come QI , è un numero derivante dall'esecuzione di una valutazione standardizzata che consente di misurare le capacità cognitive di una persona in relazione alla fascia di età. Questo risultato è abbreviato come CI o IQ , dal concetto inglese di quoziente di intelligenza . Come standard, si considera che l'IC medio in un gruppo di età è 100 . Ciò
  • definizione popolare: presentazione

    presentazione

    Per entrare pienamente nella definizione del significato del termine sottomissione, dobbiamo dire che è una parola che ha origine latina. Deriva in particolare dalla parola "sottomissione", che significa "sottomissione" e che è il risultato della somma di tre componenti fondamentalmente: -Il prefisso "sub-", che è sinonimo di "sotto". -
  • definizione popolare: midollo osseo

    midollo osseo

    Il midollo osseo è chiamato il materiale morbido che si trova all'interno delle ossa . Questa sostanza organica appare come midollo rosso (che produce le cellule del sangue) e come midollo giallo (chiamato anche midollo ). Circa il 4% della massa corporea di un adulto corrisponde al midollo osseo.
  • definizione popolare: soggetti

    soggetti

    I soggetti (dal latino assignatus ) sono le materie che formano una carriera o un curriculum e vengono insegnate nelle scuole. Alcuni esempi di argomenti sono letteratura , biologia e chimica . D'altra parte, quando qualcuno fa riferimento a un argomento in sospeso , stanno parlando di un progetto o di un ideale che è ancora in attesa di risoluzione.
  • definizione popolare: curiosità

    curiosità

    Originando nelle curiosità latine, la curiosità è l'intenzione di scoprire qualcosa che non si conosce . Questo di solito si focalizza su cose che non riguardano la persona o che, presumibilmente, non dovrebbero avere importanza per lui. Ad esempio: "So che non è affar mio, ma ti chiedo per curiosità" , "La curiosità mi ha portato ad aprire il baule" , "Ci sono cose che è meglio non sapere, ti suggerisco di controllare la tua curiosità" . Si rit
  • definizione popolare: agente

    agente

    Un agente è colui che ha la virtù di recitare , secondo la definizione fornita dal dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) . Il termine, che ha la sua origine nella parola latina agens , può essere usato per indicare la persona che agisce con il potere di un altro . In questo senso, l'agente può essere un rappresentante che si presenta per conto del suo cliente. Le