Definizione canzone

Dal latino cantio, una canzone è ciò che è cantato (produce suoni melodiosi). È una composizione in versi o fatta in modo tale da poter essere messa in musica . La parola canzone permette anche di dare un nome all'insieme di lettere e melodie che dipendono dall'altra per esistere, dal momento che sono state create per essere presentate allo stesso tempo.

Le persone tendono ad avere una preferenza per una serie di caratteristiche che esistono solo in determinati generi . Ad esempio, c'è chi non sopporta una canzone se non mostra una certa progressione, una crescita che lo porta da un inizio abbastanza tranquillo a uno sfogo, generalmente caratterizzato da note alte. Questo bisogno di un punto culminante scartando automaticamente un gran numero di stili che mirano a produrre altre sensazioni nei loro ascoltatori, sia perché si concentrano maggiormente sul testo o perché ha un messaggio che non merita le acrobazie di cui sopra.

Nell'opera, sebbene i pezzi che di solito godono di più popolarità sono chiamati arie, ci sono anche canzoni, tra molti altri tipi di composizione.

Nell'antichità, una canzone era una composizione poetica che poteva appartenere a diversi generi, toni e forme. Una canzone o canzone di azione era una breve composizione poetica messa in musica per essere cantata o adattata.

In un altro senso, è noto come una canzone per una serie di frasi che vengono ripetute con insistenza e che finiscono per provocare un disagio nel ricevitore: "Sono stufo di tornare sempre con la stessa canzone", "Di nuovo la canzone del tuo problemi . "

Infine, possiamo dire che una canzone è un pretesto o una storia che non ha fondamento : "Non voglio convincermi con le canzoni, ho scoperto tutta la verità", "Giuro che non sono canzoni, ti sto dicendo quello che ho visto con la mia possedere gli occhi . "

Raccomandato
  • definizione: gesto

    gesto

    Ademán è un concetto con un'origine etimologica molto interessante. Il termine deriva da una parola araba classica che si riferiva a una garanzia di tipo legale . Quando una persona ha cercato di sostituire la garanzia , ha fatto appello a promesse o giuramenti accompagnati da gesti pomposi . In questo modo, il senso del gesto stava cambiando fino a quando non era associato ai movimenti che un individuo compie per trasmettere un messaggio o dare qualcosa da capire .
  • definizione: equilibrio

    equilibrio

    Dal latino aequilibrum , il termine equilibrio si riferisce allo stato di un corpo quando le forze opposte che agiscono su di esso si compensano e si distruggono a vicenda. È noto come equilibrio, d'altra parte, la situazione in cui un corpo è quando, nonostante abbia poca base di appoggio, riesce a rimanere senza cadere .
  • definizione: eloquente

    eloquente

    Dalla parola latina elŏquens , l' aggettivo eloquente è usato per descrivere ciò che conta con l' eloquenza o ciò che si esprime con detta caratteristica. Per sapere a cosa si riferisce la nozione di eloquente, è essenziale conoscere il significato dell'eloquenza. Questa è la cosiddetta capacità di scrivere o parlare in modo tale che il destinatario sia mosso o convinto di qualcosa . Una p
  • definizione: ipotalamo

    ipotalamo

    L' ipotalamo è un'area del cervello che si trova sotto il talamo e può essere inquadrata nel diencefalo . Attraverso il rilascio di ormoni, l'ipotalamo è responsabile della regolazione della temperatura corporea, della sete, della fame, dell'umore e di altre questioni di grande importanza. Q
  • definizione: tachymetry

    tachymetry

    Per scoprire il significato del termine tachimetria, è necessario che, in primo luogo, procediamo a conoscere la sua origine etimologica. In questo caso, dobbiamo determinare che è una parola che deriva dal greco, poiché è il risultato della somma di due parti chiaramente differenziate come queste: -L'aggettivo "takhys", che può essere tradotto velocemente. -Il
  • definizione: carola

    carola

    Un canto è una canzone breve e popolare con un ritornello . È una composizione musicale (con la sua forma poetica associata) che è nata sotto forma di canzone profana e che ha guadagnato molta popolarità quando la gente ha iniziato ad associarla al Natale . A poco a poco, i canti iniziarono a essere cantati nei templi e nelle chiese. I