Definizione poligono

In greco. In questa lingua è dove possiamo trovare chiaramente l'origine etimologica del termine poligono che analizzeremo in profondità di seguito. Più esattamente possiamo determinare che quell'origine è nell'unione di due parole: poly, che può essere tradotto come "molti", e gono che è sinonimo di "angolo". Quindi, partendo da questa struttura, è chiaro che letteralmente un poligono è quello che ha molti angoli.

poligono

Un poligono è la figura geometrica di un piano stabilita da linee rette . È un frammento piatto formato da segmenti consecutivi senza allineamento, che sono chiamati lati .

Esistono diverse classificazioni di poligoni. Un semplice poligono è quello in cui due dei suoi spigoli non consecutivi non sono istallati. Nel poligono complesso, tuttavia, vengono tagliati due dei suoi bordi che non sono consecutivi.

Altri tipi di poligoni sono il concavo (quando una linea retta lo attraversa, può tagliarlo in più di un paio di punti), convesso (quando è attraversato da una linea retta, lo interrompe in non più di due punti), regolare (i suoi lati e angoli) sono uguali), irregolari (i loro lati e gli angoli sono disuguali), equiangoli (tutti gli angoli sono uguali) ed equilateri (tutti i lati soddisfano la proprietà dell'uguaglianza).

Per quanto riguarda la forma dei suoi lati, i poligoni possono essere rettilinei (i loro lati sono segmenti retti) o curvilinei (almeno uno dei loro lati è curvo). Quando un poligono ha più di due dimensioni, d'altra parte, può essere chiamato poliedro (in tre dimensioni), policromo (in quattro dimensioni) o politopo (in n dimensioni).

Quei poligoni i cui lati non sono nello stesso piano, d'altra parte, sono chiamati poligoni deformati .

Al di fuori della geometria, un poligono è l' unità di un'area urbana sviluppata sulla terra che è stata delimitata per valutarla dal punto di vista catastale; per argomenti relativi alla pianificazione industriale o all'ordinamento della località; o per qualsiasi altra ragione.

In questo senso, e qualificando un po 'l'esposto in quest'ultimo aspetto, è necessario sottolineare che al momento il termine poligono è molto usato in ambito industriale per parlare della zona urbanistica esistente in una città o popolazione e che è formata da un insieme di navi e strutture in cui diverse aziende hanno localizzato le loro attività.

Pertanto, è comune che nella periferia di molte città troviamo poligoni dove provengono da grandi aree commerciali a fabbriche di vario genere che attraversano stabilimenti di riparazione di automobili o addirittura li puliscono.

Per tutti questi motivi, è importante sottolineare che questo tipo di poligono è diventato il cuore industriale e commerciale di quei centri abitati in cui esistono, poiché qui si svolge gran parte della loro crescita economica.

Un poligono di tiro, infine, è uno spazio abilitato per la pratica dello sparo che ha varie misure di sicurezza .

In questo caso, possiamo stabilire che i suddetti intervalli di sparo possono essere usati per l'uso esclusivo e particolare dei membri dell'esercito o delle forze di sicurezza di un paese o, se è di natura commerciale, per l'uso dello stesso dalle diverse persone che fanno parte di un club.

Raccomandato
  • definizione popolare: collegamento

    collegamento

    Una connessione (dal latino connexĭo ) è un collegamento o un collegamento che unisce una cosa con un'altra. Il termine indica l' azione e l'effetto del collegamento (unire, collegare, stabilire relazioni). Le connessioni possono essere fisiche o simboliche. Il concetto è usato per nominare l'unione di idee o interessi e per designare amicizie. A
  • definizione popolare: coerenza

    coerenza

    La coerenza , dalla cohaerentia latina, è la coesione o la relazione tra una cosa e l'altra. Il concetto è usato per indicare qualcosa che è logico e coerente con un antecedente . Ad esempio: "Il segretario ha mostrato la sua coerenza e si è dimesso prima del licenziamento del suo capo" , "Quello che stai dicendo non è coerente" , "Il presidente ha detto che continuerà a lavorare coerentemente per risolvere i problemi della popolazione" . Il c
  • definizione popolare: tartufo

    tartufo

    Il tartufo è un tipo di fungo che si caratterizza per il suo aroma gradevole e il suo buon sapore. La loro classificazione indica che appartengono al genere Tuber , alla famiglia Tuberaceae e alla divisione degli Ascomiceti . Simile a una patata o una patata , i tartufi hanno un aspetto piuttosto rotondo ma piuttosto irregolare.
  • definizione popolare: concime

    concime

    Per conoscere il significato del termine compost, è necessario, in primo luogo, scoprire la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo determinare che derivi dal "compost" francese, che a sua volta deriva dalla parola latina "compostum". Il concetto, secondo la Royal Spanish Academy ( RAE ), allude all'humus che si ottiene artificialmente quando i rifiuti organici si decompongono a caldo.
  • definizione popolare: salto in lungo

    salto in lungo

    Il salto è la conseguenza del salto : un movimento che una persona effettua per staccarsi dalla superficie del terreno e quindi salvare una certa distanza o accedere a ciò che altrimenti sarebbe inaccessibile. Largo , d'altra parte, è qualcosa che ha una lunghezza considerevole. Il salto in lungo , noto anche come salto in lungo , è il nome di una disciplina che fa parte dell'atletica . La
  • definizione popolare: turismo

    turismo

    Abbiamo fatto del turismo a un certo punto della nostra vita. Sappiamo che l'attività è associata al tempo libero, al riposo e alla scoperta di nuovi posti, tra le altre questioni. Ma cos'è esattamente il turismo? Il turismo può essere definito come l'insieme di azioni che una persona svolge durante il viaggio e che trascorre la notte in un luogo diverso dalla sua residenza abituale, per un periodo consecutivo inferiore a un anno. Ad