Definizione controllare

In francese è dove possiamo trovare l'origine etimologica del controllo del termine. Più esattamente la stessa cosa si trova nella parola eschec che può essere definita come "check" e che è stata usata negli scacchi per mostrare che un giocatore aveva fatto un gioco che metteva seriamente in pericolo la figura del re. Una parola che in seguito avrebbe dato origine a un altro termine inglese: check .

controllare

Un assegno è un ordine di pagamento scritto che consente alla persona che lo riceve di addebitare una certa somma di denaro prevista nel documento e che deve essere disponibile sul conto bancario dell'emittente.

È importante sottolineare il fatto che nelle sue origini i controlli sono stati usati come misura per evitare le frodi nelle banche grazie al fatto che hanno mantenuto le firme di coloro che hanno effettuato i diversi depositi e questi sono stati controllati quando qualcuno stava per effettuare il pagamento da uno di questi controlli.

Il controllo, quindi, è un titolo attraverso il quale una persona è autorizzata a effettuare un'estrazione di denaro da un conto, senza che sia necessario che tale soggetto sia il proprietario di tale account. Per questo motivo, il controllo viene utilizzato come mezzo di pagamento, in sostituzione del denaro.

Ad esempio: "Posso pagare con un assegno? In questo momento non ho soldi ", " Domani devo andare in banca a ritirare l'assegno per l'ultimo lavoro che abbiamo fatto ", " Sono furioso: in banca mi hanno detto che l'assegno non aveva fondi quindi non potevo far pagare " .

A livello giuridico, il controllo è definito come una garanzia mediante la quale il cassetto ordina alla banca di pagare una certa somma in favore di un beneficiario.

Gli assegni devono soddisfare requisiti diversi, come l'inclusione della data e del luogo di emissione, l'ordine di pagamento di una determinata somma di denaro, il nome dell'organizzazione creditizia e il luogo in cui verrà effettuato il pagamento, tra gli altri. .

Tra i diversi tipi di assegni, è possibile menzionare il controllo nominativo (che può essere addebitato solo dal soggetto indicato nel documento), il controllo effettuato su ordine (il beneficiario può ritirarlo o trasferirlo come pagamento ad un'altra persona, per il quale deve avallarlo - confermarlo -) e il controllo al portatore (può essere addebitato da chiunque).

Oltre a quanto sopra, dobbiamo dimostrare che ci sono altri tipi di controlli. Così, ad esempio, c'è quello noto come assegno in bianco, che è il documento emesso da qualcuno a beneficio di un'altra persona, ma senza stabilire l'importo monetario che verrà addebitato. È normale che appaia come una risorsa nel cinema quando si tenta di dimostrare che uno dei personaggi cerca di acquistare il silenzio o il lavoro di un altro. Per questo dà uno di questi assegni con cui dimostra di essere disposto a dare tutto ciò che vuole, purché accetti la sua proposta.

Né possiamo ignorare che in Honduras questo termine è usato come un'intercettazione. Con esso, ciò che viene espresso è che qualcuno mostra il loro accordo con qualcosa.

Raccomandato
  • definizione: de facto

    de facto

    Defacto è un termine che alcune persone usano e che, tuttavia, non dovrebbe essere usato se ci atteniamo a ciò che è corretto dall'aspetto grammaticale. Ecco perché la parola non fa parte del dizionario sviluppato dalla Royal Spanish Academy (RAE) . È opportuno, d'altra parte, utilizzare la locuzione de facto , composta dalla preposizione "de" e dal sostantivo "facto" . Di
  • definizione: perenne

    perenne

    Perenne è un termine originario del latino perennis . È un aggettivo che si riferisce a quell'incessante o continuo . Ad esempio: "La povertà è un problema perenne in America Latina " , "Il successo è perenne in questo club " , "Non lascerò che questo diventi perenne problema per noi" . Per
  • definizione: terme

    terme

    Per conoscere il significato del termine spa, dobbiamo prima stabilire la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo affermare che deriva dal latino, esattamente dalla parola "balnearius", che è il risultato della somma di due componenti chiaramente delimitate: -Il nome "balneum", che può essere tradotto come "bagno".
  • definizione: albero genealogico

    albero genealogico

    La prima cosa da fare prima di entrare pienamente nella definizione del significato del termine albero genealogico è scoprire la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo dire che questo è quello che ha le due parole che lo modellano: - L'albero proviene dal latino, esattamente da "arbor", che può essere tradotto come "albero". -
  • definizione: visagism

    visagism

    Visagismo è un concetto che non fa parte del dizionario sviluppato dalla Royal Spanish Academy ( RAE ). Possiamo determinare che è un termine che è il risultato della somma di due elementi importanti: la parola francese "visage", che significa "faccia", e il sostantivo latino "ism", che è equivalente a "dottrina". Qu
  • definizione: piscina

    piscina

    Pileta è una nozione con diversi usi, il cui significato può variare a seconda del paese. In diverse nazioni sudamericane, la piscina è usata come sinonimo di piscina . Una piscina, in questo senso, è un serbatoio artificiale di acqua che viene utilizzato per scopi sportivi, decorativi o di svago. La