Definizione cervello

Dal cervello cerebrale latino, il cervello è uno dei centri nervosi che compongono il cervello . Si trova nella parte superiore e anteriore della cavità cranica e appare in tutti gli esseri vertebrati .

L' emisfero sinistro è responsabile del riconoscimento della scrittura e della coerenza tra le diverse parole che formano una frase, così come la comprensione della parola, dei numeri e delle operazioni matematiche e logiche, e persino l'astrazione necessaria per esprimere le idee di forma orale o gestuale. Questa regione del nostro cervello è considerata come l'origine della nostra capacità espressiva e una lesione che la colpisce può generare terribili disturbi nelle sue funzioni, come la parola e la mobilità della metà destra del nostro corpo, sebbene la gravità delle conseguenze Dipende direttamente dal tipo di danno subito.

Sebbene la scienza non sia stata in grado di decifrare i meccanismi che il cervello usa per iniziare da un certo gruppo di idee, che sono state convertite in parole, collegarle tra loro e infine costruire una frase o un'idea più complessa, si ritiene che prima di assegnare un Parlo con un concetto, la mente cerca di comprenderlo in modo indipendente; è per questo che siamo in grado di apprendere diverse lingue e di osservare le conoscenze da varie prospettive culturali. Va detto che i test di intelligenza si concentrano principalmente sulle prestazioni dell'emisfero sinistro, poiché la maggior parte delle sue funzioni sono legate alla coscienza, all'analisi e alla misurazione, all'accuratezza e all'espressività.

L' emisfero destro, in modo complementare, ha nel suo potere l'integrazione di informazioni visive e sonore, per collaborare con l'orientamento nello spazio e per comprendere il mondo attraverso sentimenti e sensazioni; funziona in un modo quasi opposto a quello sinistro, cercando di combinare i concetti in un tutto, invece di dividerli in piccole porzioni. Questo emisfero è considerato il più attivo nelle persone con abilità per l'arte in generale. Un esempio molto interessante spiega che se incontriamo inaspettatamente qualcuno che conosciamo, è proprio questa regione che esegue il riconoscimento facciale pertinente, sebbene abbia bisogno del successivo lavoro dell'emisfero sinistro per trovare nella nostra memoria il suo nome e altri dati personali.

Raccomandato
  • definizione popolare: IQ

    IQ

    Il QI , noto anche come QI , è un numero derivante dall'esecuzione di una valutazione standardizzata che consente di misurare le capacità cognitive di una persona in relazione alla fascia di età. Questo risultato è abbreviato come CI o IQ , dal concetto inglese di quoziente di intelligenza . Come standard, si considera che l'IC medio in un gruppo di età è 100 . Ciò
  • definizione popolare: presentazione

    presentazione

    Per entrare pienamente nella definizione del significato del termine sottomissione, dobbiamo dire che è una parola che ha origine latina. Deriva in particolare dalla parola "sottomissione", che significa "sottomissione" e che è il risultato della somma di tre componenti fondamentalmente: -Il prefisso "sub-", che è sinonimo di "sotto". -
  • definizione popolare: midollo osseo

    midollo osseo

    Il midollo osseo è chiamato il materiale morbido che si trova all'interno delle ossa . Questa sostanza organica appare come midollo rosso (che produce le cellule del sangue) e come midollo giallo (chiamato anche midollo ). Circa il 4% della massa corporea di un adulto corrisponde al midollo osseo.
  • definizione popolare: soggetti

    soggetti

    I soggetti (dal latino assignatus ) sono le materie che formano una carriera o un curriculum e vengono insegnate nelle scuole. Alcuni esempi di argomenti sono letteratura , biologia e chimica . D'altra parte, quando qualcuno fa riferimento a un argomento in sospeso , stanno parlando di un progetto o di un ideale che è ancora in attesa di risoluzione.
  • definizione popolare: curiosità

    curiosità

    Originando nelle curiosità latine, la curiosità è l'intenzione di scoprire qualcosa che non si conosce . Questo di solito si focalizza su cose che non riguardano la persona o che, presumibilmente, non dovrebbero avere importanza per lui. Ad esempio: "So che non è affar mio, ma ti chiedo per curiosità" , "La curiosità mi ha portato ad aprire il baule" , "Ci sono cose che è meglio non sapere, ti suggerisco di controllare la tua curiosità" . Si rit
  • definizione popolare: agente

    agente

    Un agente è colui che ha la virtù di recitare , secondo la definizione fornita dal dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) . Il termine, che ha la sua origine nella parola latina agens , può essere usato per indicare la persona che agisce con il potere di un altro . In questo senso, l'agente può essere un rappresentante che si presenta per conto del suo cliente. Le