Definizione passare

La procedura e i risultati del verbo passare ricevono il nome di passaggio . Un passaggio, quindi, può essere la conseguenza di trasferirsi in un luogo, di dare qualcosa ad un'altra persona o di andare avanti.

Da un punto di vista grammaticale, il passaggio corrisponde alla coniugazione del verbo da passare nel presente dell'umore congiuntivo, sia per la prima che per la terza persona del singolare. Vediamo alcune frasi di esempio: "Non importa cosa succede, sarò sempre con te", "vedo poche possibilità di superare il test di Martin, anche se non escludo che lo ottenga se ci prova davvero", "La prossima volta che passo la sua casa proverò a prendere l'argomento per conoscere la sua opinione a riguardo " .

Tipi di passaggi di calcio

Passa sotto pressione

È anche conosciuto come passaggio diretto e viene solitamente giocato tra due giocatori che si trovano a breve distanza, a volte in cui non ci sono molte possibilità di errore. Una possibile tecnica per fare un passaggio di questo tipo consiste nel posizionare il piede di supporto parallelo alla palla, puntando nella direzione desiderata, e quindi calciare con l'interno del piede nella parte centrale della palla.

Lungo passaggio

È usato per inviare la palla a un compagno di squadra che si trova a una grande distanza e che non viene contrassegnato da nessun difensore. Una volta eseguito un passaggio lungo, la palla cambia area di gioco e la squadra ha la possibilità di iniziare un contrattacco. Va notato che eseguirlo richiede potenza e precisione. Si consiglia di chiudere la caviglia e colpire la palla al centro usando le tacchette delle tacchette.

Torna indietro

È un passaggio che serve come tattica di difesa, in quanto viene usato dai difensori quando non possono inviare la palla in avanti, solitamente con l'obiettivo di mantenere il controllo della palla nei momenti di pressione della squadra avversaria. Per eseguire un passaggio all'indietro è possibile utilizzare la suola o il tallone.

Raccomandato
  • definizione popolare: ruminare

    ruminare

    Il verbo cavilar , che deriva dal termine latino cavillare , si riferisce all'azione di meditare o riflettere profondamente su qualche domanda . L'atto e il risultato del pensiero si chiama cavilación . Ad esempio: "Dopo diverse ore di riflessione, il giovane ha deciso di lasciare la sua stanza e parlare con suo padre " "Non puoi meditare tutto il tempo: devi agire " , "Quando ti imbatti in una scena del genere, inizia subito a meditare " .
  • definizione popolare: cereali

    cereali

    Il termine cereale deriva dal latino cereālis e consente di nominare le piante di erba che danno frutti farinacei . È anche noto come cereali per questi stessi frutti, per l'insieme dei semi di queste piante e per gli alimenti prodotti da questi semi. Nella struttura dei cereali, il germe (che compare nel nucleo del seme e che consente lo sviluppo di una nuova pianta), l' endosperma (una struttura amidacea o farinosa che circonda il germe), la testa (lo strato esterno che copre il grano) e il guscio (un altro strato, che copre la testa e lo protegge).
  • definizione popolare: audace

    audace

    L'audacia è senza paura , audacia o incoscienza che riflette il comportamento di una persona . Il soggetto che agisce con audacia riceve la qualifica di audace . Ad esempio: "Quando è scoppiato l'incendio, il ragazzo ha avuto l'audacia di camminare per la casa per salvare il suo gatto" , "Dire qualcosa del genere al proprietario dell'azienda è una vera audacia" , "Con la sua caratteristica audacia, l'attaccante sbilanciato la partita quando si entra nella seconda metà " . Il
  • definizione popolare: orlatura

    orlatura

    Il concetto di mantovana proviene dall'arabo ispanico e si riferisce a una decorazione che viene posizionata sui bordi di fazzoletti, tende o borse, o lungo pareti, soffitti e pavimenti. In generale, il bordo presenta uno schema che viene ripetuto più e più volte. Ad esempio: "Le pareti del museo storico della città hanno un bordo con figure geometriche" , "Mi piace il bordo dorato che ha il portafoglio in pelle" , "Non abbiamo ancora scelto i bordi che metteremo in bagno" . C
  • definizione popolare: cariotipo

    cariotipo

    Il concetto di cariotipo ha la sua origine in due parole della lingua greca: káryon , che può essere tradotto come "nucleo" , e týpos (la cui traduzione è "tipo" ). La nozione, usata nel campo della biologia , si riferisce al gruppo di coppie cromosomiche che ospita una cellula . Il
  • definizione popolare: riorganizzazione

    riorganizzazione

    La riorganizzazione è il processo e la conseguenza della riorganizzazione . Questo verbo , a sua volta, si riferisce all'organizzazione di qualcosa di nuovo . Ad esempio: "Dovremo affrontare una riorganizzazione dell'azienda poiché stiamo subendo perdite economiche molto importanti" , "Il nuovo presidente ha affermato che il suo obiettivo principale sarà la riorganizzazione dell'istituzione" , "Dopo la riorganizzazione, ottanta dipendenti hanno perso la loro lavoro . &