Definizione sogni

In greco è dove il punto di partenza dell'origine etimologica della parola sogni. In particolare in quella lingua c'era il termine hypnos, equivalente a "sonno, sogno", che derivava la parola latina Somnus che può essere tradotta come "sogno" e che è rimasta quella che è rimasta fino ad oggi.

sogni

La definizione di sonno presenta questo concetto come una realtà virtuale vissuta durante il sonno . Provengono da una procedura mentale non pianificata o diretta che si basa sulla rielaborazione di dati diversi che vengono memorizzati nella memoria .

Il sogno è l' atto di dormire o il desiderio di dormire . Per dare esempi di utilizzo: "Vado a dormire, sono molto assonnato", "Mi sono alzato alle due del pomeriggio: non ho sonno" . Va notato che quelli che conosciamo come sogni (intesi come strutture di sogni casuali) sono anche chiamati sogni ad occhi aperti .

I sogni, dicono gli esperti, possono essere incoerenti, sebbene siano guidati da informazioni depositate nell'inconscio di ogni persona che, durante lo stato di veglia, viene repressa. I sogni più elaborati e più ricordati al risveglio appaiono nella fase conosciuta come REM, che si svolge durante l'ultima parte del sonno.

L'azione del sogno è stata confermata solo nel caso degli esseri umani . Si presume, tuttavia, che i mammiferi possano anche farlo mentre attraversano la fase REM e hanno un ciclo del sonno simile al nostro.

L' interpretazione e l'analisi dei sogni è una delle attività contemplate dalla psicoanalisi, una disciplina che riconosce due tipi di contenuti. La componente manifesta di ogni sogno è composta di eventi così come è descritta e percepita, mentre il contenuto latente include il significato autentico del sogno, ed è l'analista che deve interpretarlo.

Così, tra le interpretazioni più conosciute è quella che determina che quando qualcuno ha sognato la morte di una persona cara ciò che sta diventando chiaro non è solo colui che lo manca ma anche colui che ha molta paura di perderlo perché è qualcuno molto importante e significativo nella tua vita.

Allo stesso modo, è normale che ci siano persone che sognano di volare. In questo caso, gli specialisti nell'interpretazione di quei momenti onirici dettano che è un modo per chiarire il bisogno di libertà che hanno coloro che sono in una fase della loro vita in cui hanno il desiderio di affrontare nuove sfide e di raggiungere successi sia nel campo professionale che nel personale.

Oltre a questo non possiamo ignorare il fatto che esiste un concetto molto importante legato al sonno: il sonnambulismo. Con lui viene a definire quella persona che mentre dorme ha la capacità di eseguire varie azioni fuori dal letto e che può far sembrare che sia sveglio. Così, un sonnambulo può muoversi per casa, aprire le porte e persino camminare, anche se quando è sveglio non ricorda davvero nulla di quello che ha fatto.

La nozione di sogni, infine, è anche usata per indicare desideri o progetti difficili da concretizzare : "Giocare in prima divisione e vincere la Coppa del Mondo sono i miei sogni" .

Raccomandato
  • definizione popolare: gruppo

    gruppo

    Il termine gruppo deriva dal concetto di gruppo italiano e si riferisce alla pluralità di esseri o cose che formano un tutto , sia materialmente che mentalmente. Il termine è usato in diversi campi, come matematica , astronomia , chimica , sociologia , informatica e musica . Per la matematica, un gruppo è una struttura formata da un insieme , sui cui elementi è stata definita un'operazione binaria o legge di composizione interna che soddisfa determinate condizioni algebriche. In
  • definizione popolare: reimportazione

    reimportazione

    La reimportazione è il processo e il risultato della reimportazione . Questo verbo , d'altra parte, si riferisce a ciò che fa una nazione quando importa ciò che precedentemente aveva esportato . Si può dire che la reimportazione implica il ritorno di una merce nel suo paese di origine, dopo che è stata esportata. La
  • definizione popolare: cappio

    cappio

    Loop è un termine inglese che la Royal Spanish Academy ( RAE ) non include nel suo dizionario, anche se è spesso usato in modi diversi nella nostra lingua. Il concetto può essere tradotto come loop o loop . Nel campo della musica , il loop è chiamato un suono o un insieme di suoni che vengono ripetuti continuamente . È
  • definizione popolare: ambiguo

    ambiguo

    L' aggettivo ambiguo , che ha la sua radice etimologica nella parola latina ambigŭus , è usato per descrivere ciò che non ha un singolo significato o significato, che può essere interpretato in modi diversi o che genera confusione . Ad esempio: "Il discorso del candidato ufficiale era ambiguo: gli analisti si aspettavano definizioni più definitive" , "Penso che la risoluzione giudiziaria sia alquanto ambigua" , "Non capisco perché tu debba sempre essere così ambiguo; Ti sto solo chiedendo se sei dalla mia parte o dalla tua . "
  • definizione popolare: sospetto

    sospetto

    La prima cosa che faremo è determinare l'origine etimologica del termine che ci interessa. In particolare, possiamo stabilire che esso proviene dal latino, poiché è il risultato della somma di tre componenti lessicali di quel linguaggio: il prefisso "sub-", che è equivalente a "below"; il verbo "spectare", che è sinonimo di "osservare"; e il suffisso "-oso", che può essere tradotto come "abbondanza". Il s
  • definizione popolare: regola

    regola

    Regir è un verbo che ha la sua origine etimologica nella parola latina regĕre , che può essere tradotto come "fare il lavoro di un re" .. Il termine si riferisce all'azione di gestione, gestione, disposizione, gestione o decreto . Ad esempio: "Il presidente eletto sarà incaricato di governare i destini del paese durante i prossimi quattro anni" , "La legge approvata di recente dai legislatori entrerà in vigore una volta pubblicata sulla Gazzetta ufficiale" , "Le autorità hanno informato che ha iniziato a governare il programma invernale sui trasporti pubbl