Definizione totale

totale Totale, dal latino totus, è qualcosa che include tutto nel suo genere . Il termine è usato per designare l' universale o generale . Ad esempio: "L'interruzione di corrente ha lasciato migliaia di persone nel buio totale", "Il totale dei bambini in questo corso è stato infettato da varicella", "Un totale di otto persone sono rimaste ferite dall'esplosione di un decanter" .

La totalità è una nozione filosofica che si riferisce all'insieme universalista che monopolizza tutti gli aspetti di una realtà. All'interno di un certo contesto, il totale non lascia nulla fuori e include tutti gli elementi . Si può dire, in questo senso, che il totale dei giocatori titolari o iniziali di una squadra di calcio è undici. Non ci sono altri giocatori che possono unirsi (non ci sono squadre di calcio con dodici giocatori) e, per regolamento, neanche una squadra inizia una partita con meno giocatori.

In un senso simile, una famiglia composta da padre, madre e due figli ha quattro membri. Il totale dei membri, quindi, è pari a quattro persone. Se si dice che i membri della famiglia totale hanno sofferto un raffreddore nell'ultimo mese, si fa riferimento al fatto che tutte e quattro le persone hanno avuto un tale disturbo di salute .

Per la matematica, il totale è il risultato di un'operazione . Il totale di due più due è uguale a quattro ( 2 + 2 = 4 ), mentre il totale di due volte otto è sedici ( 2 × 8 = 16 ).

La parola totale, ha usi diversi, a seconda del paese. In Argentina, ad esempio, può essere usato per indicare una certa delusione rispetto all'impossibilità di fare qualcosa ma, allo stesso tempo, un tentativo di accontentarsi di opportunità reali; vediamo due frasi che illustrano questo uso: "Faremmo meglio a stare a casa: totale, fa molto freddo fuori ", "Andiamo ai Caraibi, totale, non importa quanto risparmiamo, non possiamo comprare la casa" .

totale In Spagna, d'altra parte, può essere usato come sinonimo di espressioni come in sintesi o in conclusione, proprio come in altri luoghi si ottiene attraverso l'uso della parola postscript in una conversazione; Di seguito sono riportati due esempi di questo utilizzo: "Totale, ho rifiutato l'aumento e poi ho deciso di dimettermi", "Stavamo parlando tutto il pomeriggio; totale, che chiariamo tutti i nostri problemi " .

Questo termine può anche essere usato per accentuare il significato di un sostantivo; Ad esempio, dire "è stato un disastro totale" è lo stesso di "è stato un disastro assoluto", e la frase "è stato un successo totale" può essere sostituita da "è stato un successo clamoroso" .

Nel campo dell'assicurazione auto, è noto come perdita o perdita totale della situazione in cui la riparazione di un veicolo che ha subito un danno costa più denaro del suo prezzo di mercato e ciò può avvenire per i seguenti motivi:

* l'auto è rubata e non appare mai, o si trova con danni considerevoli;
* un incendio rende il veicolo irreparabile;
* l'auto subisce un incidente che lo rende inutilizzabile.

Va detto che alcuni assicuratori ritengono che si verifichi una perdita totale quando la riparazione vale più del 70% del prezzo dell'auto, mentre altri pongono questa barriera all'80% o al 90%. Che impatto può avere questo per un cliente il cui veicolo ha subito un incidente? Ciò dipende da un'altra variabile estremamente importante: il valore della compensazione, che può essere nuovo o di mercato .

Se la politica stabilisce che verrà effettuato il risarcimento per il nuovo valore, minore è la percentuale che l'azienda considera come una perdita totale, più i suoi clienti ne beneficiano, dal momento che possono contare sul denaro per sostituire la propria auto con una nuova. se non è stato completamente distrutto. Se, d'altra parte, il valore è di mercato, ed è un modello relativamente vecchio, è probabile che l'importo pagato dall'assicuratore non consenta l'accesso a un prodotto equivalente.

Raccomandato
  • definizione: pletorica

    pletorica

    Per scoprire il significato del termine pletorico, è necessario, in primo luogo, procedere per determinare la sua origine etimologica. In questo senso, dobbiamo dire che emana dal greco, in particolare dalla parola "plethorikos", che può essere tradotto come "relativo a colui che è pieno di gioia" e che è il risultato della somma di queste due componenti: - "Plethos", che è sinonimo di "grande quantità". -Il
  • definizione: analogo

    analogo

    L' analogo aggettivo , derivato dal termine latino analŏgus , è usato per descrivere ciò che ha un'analogia con qualcos'altro. Il concetto di analogia, d'altra parte, si riferisce al legame di somiglianza che esiste tra due diversi elementi. Per stabilire una relazione di analogia, è necessario fare un confronto . Qu
  • definizione: banda larga

    banda larga

    La band è un concetto con significati diversi. Può essere un gruppo di persone armate, una banda di giovani, la parzialità di persone che sostengono qualcuno o un gruppo musicale. La band, d'altra parte, può anche essere una banda larga che funge da elemento distintivo, una banda o l' intervallo definito in base al campo di variazione di una grandezza fisica . La
  • definizione: la larghezza di banda

    la larghezza di banda

    Il concetto di larghezza di banda è diventato popolare negli ultimi decenni a causa dell'uso massiccio di Internet . Nel calcolo , la larghezza di banda è la quantità di dati che possono essere inviati e ricevuti nell'ambito di una comunicazione . Detta larghezza di banda è solitamente espressa in bit al secondo o in multipli di questa unità. In
  • definizione: energia non rinnovabile

    energia non rinnovabile

    Determinare il significato dell'energia non rinnovabile è il nostro scopo. Ma per questo è essenziale che in precedenza determiniamo l'origine etimologica delle parole che compongono quel termine: • Energia Viene dal latino "energia", che a sua volta deriva dalla parola greca "energeia". Qu
  • definizione: Windows XP

    Windows XP

    Windows è un sistema operativo sviluppato dalla società nordamericana Microsoft . È un insieme di programmi che ti permettono di gestire le risorse di un computer e gestire l' hardware dai livelli più elementari. Windows XP è una versione di Windows, rilasciata nell'ottobre 2001 . Il suo nome in codice durante la fase di sviluppo era Whistler , mentre il suo nome ufficiale deriva dal termine inglese eXPerience . Que