Definizione razzismo

Il razzismo è un sentimento o comportamento che consiste nell'esasperazione del senso razziale di un gruppo etnico . Questa situazione di solito si manifesta come disprezzo di un altro gruppo ed è una forma di discriminazione.

razzismo

Il razzismo può essere pensato come una dottrina antropologica o politica che include la persecuzione dei gruppi etnici considerati inferiori. Questo è quello che è successo con la Germania nazista o con il Ku Klux Klan negli Stati Uniti .

Lo sterminio dei gruppi attaccati o l'annullamento o la riduzione dei diritti umani dei soggetti discriminati fanno parte degli obiettivi e delle conseguenze del razzismo. Per molti anni, in Sud Africa, la maggioranza nera era soggetta alla minoranza bianca. Il razzismo si è manifestato in tutti gli ordini della vita quotidiana. Questo fenomeno di segregazione razziale, noto come apartheid, includeva posti speciali per i neri negli autobus, negli ospedali e nei parchi pubblici.

È comune che il razzismo sia giustificato in teorie pseudo-scientifiche o basate sulla manipolazione di dati statistici . Un esempio di questo è quello di sostenere la superiorità della razza bianca in base ai risultati accademici, senza tener conto del fatto che i bambini neri spesso soffrono di problemi sociali che impediscono loro di raggiungere la loro pienezza. Indipendentemente dalla loro razza, una persona che non mangia correttamente, che non ha accesso ai servizi sanitari e che vive in una casa precaria non può usare tutte le sue facoltà per ottenere una prestazione soddisfacente nei loro studi.

Va notato che il razzismo può essere collegato ad altre manifestazioni di odio, come la xenofobia (ostilità verso gli stranieri), l'antisemitismo (la persecuzione degli ebrei) o l' omofobia (l'attacco agli omosessuali).

Ku Klux Klan: triste paradigma del razzismo

razzismo Ku Klux Klan è il nome dato a diversi gruppi di estrema destra situati nel Nord America, che sono stati fondati nel secolo scorso, aveva appena concluso la guerra civile. Questa triste setta sostiene tutte le forme esistenti di razzismo, come la xenofobia, l'antisemitismo e l'omofobia, sebbene sia nota soprattutto per il suo odio per la razza nera. Tra le loro pratiche per comunicare le loro idee vi sono attacchi terroristici, assalti armati e atti simbolici, come il rogo delle croci.

Dall'inizio della sua storia, nella seconda metà dell'anno 1865, il Ku Klux Klan ha basato la sua operazione sulla violenza, e va detto che non è rimasto attivo per molto tempo; mezzo decennio più tardi, un movimento contro di lui portò alla sua prima dissoluzione, che era incarnata in un atto di omonima diritti civili. Tuttavia, nel 1915 iniziò la seconda generazione di questo gruppo, che aveva un'organizzazione più sofisticata, incluse iscrizioni formali e un'espansione nazionale che toccò i cinque milioni di partecipanti.

Sebbene la seconda era del Klan godesse di più longevità rispetto alla prima, il sostegno che alcuni dei suoi membri mostrarono alla Germania nazista verso la metà del XX secolo segnò l'inizio del suo declino. Molte organizzazioni hanno adottato lo stesso nome da allora, e tutti hanno in comune la natura spietata del loro comportamento, motivo per cui sono considerati gruppi di odio estremo. Il KKK originale, d'altra parte, non ha più di qualche migliaio di membri.

Negli ultimi decenni, numerosi autori hanno catturato le atrocità a cui il Klan ha sottoposto le sue vittime dal suo concepimento in una varietà di libri e film; allo stesso modo, le sue azioni sono ripudiate dal giornalismo in generale e da varie istituzioni pubbliche.

Raccomandato
  • definizione: breve

    breve

    Diminutivo è ciò che può far sì che qualcosa diminuisca o diminuisca . Il termine, che deriva dalla parola latina diminutīvus , è spesso usato nel campo della grammatica per qualificare un suffisso che riflette la svalutazione o la diminuzione di ciò che è denotato dalla parola a cui è collegato. Il conc
  • definizione: tasso di cambio

    tasso di cambio

    Quando si parla del tasso di cambio (un'espressione che è anche menzionata come il tasso di cambio ), si fa generalmente riferimento all'associazione di cambio che può essere stabilita tra due valute di nazioni diverse. Questi dati ti permettono di sapere quanta parte di una moneta X può essere ottenuta offrendo una valuta Y. I
  • definizione: catrame

    catrame

    Il concetto di catrame , che deriva dall'arabo ispanico, si riferisce a una sostanza liquida ottenuta dal processo di distillazione di petrolio, carbone e altri prodotti minerali e vegetali. È un materiale che viene utilizzato in vari modi nel settore . Di tonalità scura e aroma intenso, il catrame è caratterizzato dalla sua viscosità . È
  • definizione: poliginia

    poliginia

    Polygyny è un concetto che viene utilizzato in antropologia , zoologia e botanica . Nel primo caso, il termine è usato per nominare la condizione che viene stabilita quando un uomo ha due o più mogli contemporaneamente . La poliginia, in questo senso, è uno dei tipi di poligamia . Se è la donna che ha due o più mariti allo stesso tempo, parliamo di poliandria . Ciò
  • definizione: oftalmologia

    oftalmologia

    L'oftalmologia è la specialità medica responsabile del trattamento delle patologie oculari . Questa disciplina ha anche applicazione nel veterinario poiché gli esseri umani e gli animali di solito condividono, in questo caso, processi patologici simili. Specialisti di oftalmologia sono conosciuti come oftalmologi o oculisti . I
  • definizione: parco naturale

    parco naturale

    Il progresso e l'avanzamento della civiltà significano che, molte volte, la natura è influenzata dalle attività dell'essere umano. Lo sfruttamento eccessivo delle risorse e l'urbanizzazione senza controllo a volte causano perdite irreparabili nell'ecologia . Per evitare questi danni, un governo ha la possibilità di proteggere alcune aree a causa della sua importanza per l' ambiente . Tr