Definizione carola

Un canto è una canzone breve e popolare con un ritornello . È una composizione musicale (con la sua forma poetica associata) che è nata sotto forma di canzone profana e che ha guadagnato molta popolarità quando la gente ha iniziato ad associarla al Natale . A poco a poco, i canti iniziarono a essere cantati nei templi e nelle chiese.

Canto natalizio

I primi canti furono emersi nel XV secolo dalla modifica di vecchie canzoni popolari. Il nome deriva dalla gente che cantava quel tipo di composizioni: gli abitanti dei villaggi rurali (i cattivi ).

I canti natalizi venivano cantati nelle feste popolari e le tematiche trattate non erano sempre religiose: rappresentavano situazioni amorose o notizie locali, e in alcuni casi presentavano un contenuto burlesco e satirico. Nel sedicesimo secolo, la Chiesa decise di promuovere la musica in lingua volgare durante le messe, allo scopo di promuovere l'evangelizzazione.

In questo modo, i canti natalizi erano associati alla religione, in particolare alle festività come il Natale. Le chiese principali avevano compositori e musicisti che eseguivano i canti alle messe o per le strade durante i periodi festivi.

La struttura di un canto è solitamente formata dai distici e dal ritornello, sebbene il numero di versi e l'alternanza tra distici e cori sia molto variabile.

Attualmente, un carol è una canzone i cui testi sono legati al Natale e, di conseguenza, di solito cantati nel mese di dicembre. Le sue origini, la sua struttura o le caratteristiche musicali che lo rappresentavano non vengono più prese in considerazione. I cantanti più famosi, sia solisti che band, di solito pubblicano almeno un album a tema natalizio per tutta la loro carriera, che viene spesso percepito come una misura disperata per riacquistare popolarità.

Canto natalizio Tuttavia, se prendiamo l'esempio della cantautrice americana Mariah Carey, scrittrice, produttrice e interprete del suo primo CD di canti natalizi, intitolata " Buon Natale " e pubblicata nel 1994, vediamo che in alcuni casi c'è un vero desiderio di fare musica Natale. Mariah ha ottenuto " Tutto quello che voglio per Natale sei tu ", una delle canzoni originali incluse nell'album, per diventare un nuovo classico, che è cantato in tutto il mondo, e che è stato rilanciato nel 2010 come parte di del suo secondo album di canzoni.

È interessante notare che non tutte le culture danno lo stesso spazio ai canti natalizi: c'è una chiara distinzione tra coloro che li cantano, lasciando da parte le loro inibizioni, e quelli che si limitano ad ascoltarli. Negli Stati Uniti, ad esempio, il Natale è molto importante ei suoi canti sono famosi in tutto il mondo, grazie alle memorabili esibizioni dei grandi nomi della musica.

La cultura americana è in gran parte responsabile della popolarità e della validità dei canti natalizi negli ultimi tempi: indipendentemente dalle differenze linguistiche, canzoni come " O Holy Night " e " O Come, All Ye Faithful " sono cantate da persone provenienti da tutti nei mesi vicini a Natale. La cosa più curiosa è che nessuno di questi canti natalizi è di origine americana; tuttavia, voci come quelle di Barbra Streisand, Frank Sinatra e, molto più recentemente, Mariah Carey, hanno reso questi e altri brani indiscussi gioielli della musica.

Alcuni cantanti lirici, generalmente associati alla musica operistica e da camera, si cimentano anche a registrare dischi natalizi, anche se in questo contesto di solito parlano di musica sacra . Compresi i già citati canti natalizi e brani come le versioni più note di " Ave Maria ", tra cui spiccano quelle di Gounod e Schubert, portano questa musica nei più diversi settori.

Raccomandato
  • definizione: linee guida

    linee guida

    Una direttiva è una regola o un'istruzione che viene presa in considerazione per fare qualcosa. Riguarda anche cosa determina come qualcosa verrà prodotto. Le linee guida, quindi, pongono le basi per lo sviluppo di un'attività o di un progetto . Ad esempio: "L'allenatore ha dato al capitano le linee guida per la squadra per giocare nel campo avversario" , "Il manager incontra il proprietario della compagnia per determinare le linee guida da seguire" , "Senza linee guida, questa organizzazione non sarà mai in grado di soddisfare con i tuoi obiettivi . &q
  • definizione: TV

    TV

    La televisione è un sistema di trasmissione di immagini e suoni a distanza attraverso le onde di Hertz. Nel caso della televisione via cavo , la trasmissione avviene tramite una rete specializzata. La nozione di televisione è emersa con la combinazione della parola greca tele ( "distanza" ) e il termine latino visio ( "visione" ).
  • definizione: piena occupazione

    piena occupazione

    Full è un aggettivo che può essere usato per nominare qualcosa che è completo o pieno . L'occupazione , d'altra parte, è un termine che viene usato con riferimento al lavoro o al commercio . La nozione di piena occupazione è stata sviluppata nel campo dell'economia per menzionare la situazione in cui tutte le persone in età lavorativa e che vogliono lavorare hanno un lavoro. La p
  • definizione: attribuzione

    attribuzione

    Se analizziamo l'etimologia del termine attribuzione , dobbiamo affrontare la lingua latina e la sua parola attributio . Si chiama attribuzione all'atto di attribuzione : indica la competenza di qualcosa, assegna qualità o proprietà a una cosa oa qualcuno. L' idea di attribuzione viene solitamente utilizzata in relazione alle facoltà disponibili per un'entità in base ai regolamenti che regolano il suo funzionamento. Ad
  • definizione: porcellana

    porcellana

    Originaria di un termine italiano, la porcellana è una sorta di fine porcellana inventata in Cina tra il VII e l' VIII secolo . È un prodotto ceramico solitamente bianco, traslucido, compatto e duro. La pasta che compone la porcellana ha quarzo (un materiale molto abbondante sulla superficie terrestre), caolino (minerale sedimentario) e feldspato (che appare nella maggior parte delle rocce della crosta).
  • definizione: geranio

    geranio

    La parola greca geranion deriva nel termine latino geranĭon , che al castigliano arrivò come geranio . Questo è il nome dato alla pianta che integra il gruppo familiare di gerani , che a loro volta appartengono alle angiosperme . A causa delle loro caratteristiche, i gerani sono sia angiosperme (i loro carpelli costituiscono un'ovaia che contiene gli ovuli) e fanerógamos (i loro organi di riproduzione possono essere visti nella forma di un fiore , dove si sviluppa la fecondazione) e dicotiledoni (il loro embrione ha due cotiledoni). Qu