Definizione mancanza

Il termine mancanza si riferisce alla mancanza o alla privazione di qualcosa . È un concetto che viene dalla lingua latina ( carentĭa ). La mancanza del verbo, dal latino carescére, significa avere una mancanza di qualcosa.

mancanza

Molte volte, una mancanza fisica o mentale implica l'esistenza di un bisogno . Cioè, i bisogni sono quelle situazioni in cui l'essere umano sente la mancanza o la privazione di qualcosa. Quando il livello di mancanza è molto intenso, diventa una necessità.

In medicina, la mancanza è la mancanza di alcune sostanze nella razione alimentare, specialmente le vitamine. Questo tipo di carenza può apparire con una dieta trascurata (fast food, irregolarità degli orari, ecc.), Praticando una dieta squilibrata in certi tipi di alimenti, dalla cattiva conservazione o cottura del cibo, dal consumo di alcuni steroidi o ad esempio, per il consumo di prodotti nocivi come tabacco, alcol o altre droghe.

Nel campo del diritto, viene utilizzato anche il termine mancanza. In questo caso, lo stesso è usato per riferirsi all'assenza di beni immobili che una persona o un'entità possono avere nel momento in cui ha luogo in un sequestro e anche in una successione.

La psicologia usa il concetto di mancanza per riferirsi alla continua assenza di affetto a cui una persona è sottoposta. In questo senso, la mancanza è legata all'abuso.

È il caso che di solito parliamo di quella che è nota come la sindrome della deprivazione affettiva che si verifica soprattutto nei primi anni di vita di qualsiasi persona. È in quel momento in cui la mancanza di attenzione dei loro genitori, in particolare della madre, o semplicemente l'assenza di loro, dà origine allo sviluppo di questo problema.

Quindi, questa situazione porterà con sé che l'individuo in questione ha non solo problemi al momento della maturazione, ma anche problemi o disturbi nei confronti del comportamento e persino del tipo somatico. In particolare, la mancanza di cui sopra può produrre nell'infanzia di disturbi di un piccolo linguaggio, problemi digestivi di diverso tipo, problemi nell'apprendimento o comportamenti comportamentali come comportamento manifestamente ribelle.

Nel caso della fase adulta, chi ha sofferto di questa sindrome, vive in una situazione di instabilità nelle proprie relazioni personali, ha problemi in famiglia e in coppia, ha scarsa autostima e cerca sempre di trovare qualcuno questo gli dà stabilità emotiva. Tuttavia, lo sconvolgimento che ha portato con sé che non ottiene mai un paio che gli conferisce una stabilità al 100%, a causa delle proprie insicurezze e paure.

Nel campo dell'economia, la deficienza è il periodo entro un prestito durante il quale vengono pagati solo gli interessi e il capitale non viene ammortizzato. Si parla di mancanza totale per il periodo del prestito in cui né gli interessi né il capitale sono pagati.

D'altra parte, la mancanza è anche un periodo in cui il nuovo cliente di un assicuratore non può godere di determinati servizi offerti. Cioè, l'assicurato paga i premi ma non riceve la copertura prevista nella polizza.

Raccomandato
  • definizione popolare: melassa

    melassa

    Si chiama melassa di una sostanza viscosa che viene generata come rifiuto durante la produzione di zucchero . È un liquido appiccicoso con un sapore dolce e un tono scuro. Si può quindi affermare che la melassa è un sottoprodotto della lavorazione dello zucchero . Le canne, una volta raccolte, vengono bruciate a marrone e poi pressate per ottenere il loro succo. D
  • definizione popolare: cronometro

    cronometro

    In greco. In questa lingua è dove l'origine etimologica della parola che ora vogliamo analizzare in profondità è: cronometro. Ed è formato da due componenti greci: • "Chronos", che era il nome del dio del tempo greco. • "Metron", che può essere tradotto come "misura". Un cron
  • definizione popolare: goffaggine

    goffaggine

    La goffaggine è la condizione o la caratteristica di chi è goffo . Il concetto si riferisce alla mancanza di capacità o capacità di eseguire determinati compiti o di sviluppare determinate azioni. Ad esempio: "Scusa, ho rotto il vaso a causa della mia grande imbarazzo" , "Il cantante ha mostrato il suo imbarazzo quando è inciampato quando è salito sul palco per cercare il suo premio" , "Quando manipoli oggetti così delicati, non c'è spazio per l'imbarazzo" . A volt
  • definizione popolare: lingua

    lingua

    È sempre interessante, prima di determinare il significato di una parola particolare, effettuare una piccola indagine per trovare l'origine etimologica di essa. In particolare, se facciamo lo stesso con il termine che abbiamo a che fare, scopriremo che questa origine risiede nella lingua provenzale e più specificamente nel concetto di linguistica .
  • definizione popolare: temperamatite

    temperamatite

    Un temperamatite è uno strumento utilizzato per affilare le matite . Attraverso questo strumento, è possibile rimuovere il legno dalla matita in modo che la sua punta di grafite sia esposta e si possa scrivere o disegnare con essa. Il temperamatite, quindi, è essenziale per poter continuare ad usare una matita il cui tip è stato rotto o consumato. Qu
  • definizione popolare: odore

    odore

    Il termine latino olfactus derivava, nella nostra lingua , dalla parola odore . Questo concetto è usato per dare un nome al senso che permette ad un essere umano o ad un animale di catturare un odore . Grazie all'odore, le persone possono percepire le particelle di fragranza attraverso il naso .