Definizione burro

La nozione di burro può riferirsi a diversi prodotti. Il primo significato menzionato dalla Royal Spanish Academy ( RAE ) nel suo dizionario allude alla sostanza ottenuta battendo, impastando e lasciando maturare la crema che viene estratta dal latte .

burro

Il burro, noto come burro in alcune regioni, è un'emulsione consumata dall'uomo in molti modi. Può essere steso su pane o biscotti o usato nella preparazione di torte e torte, per citare alcune possibilità.

La crema (crema) e il latte hanno grasso di burro sotto forma di globuli, che sono circondati da membrane composte da proteine ​​e fosfolipidi. Agitando la crema, queste membrane si rompono e i grassi si riuniscono in un'unica massa, separandosi dagli altri elementi.

È noto anche come lardo per il grasso di alcuni animali e frutta . Il lardo, che si ottiene dal peritoneo o dalla pancia del maiale, viene usato per mescolare le patatine fritte e come ingrediente. Il burro di cacao, nel frattempo, è un grasso che viene dal cacao, che viene estratto come parte del processo di produzione del cioccolato.

Il burro di arachidi o burro di arachidi, d'altra parte, è una pasta che viene elaborata dalla lavorazione delle arachidi macinate fino a quando non è ben macinata. Vengono aggiunti molti altri ingredienti, come la vaniglia o il cioccolato.

L' accorciamento vegetale, infine, è un olio di origine vegetale che, attraverso un processo di idrogenazione, si solidifica. Il suo colore e il suo aroma sono neutri.

Raccomandato
  • definizione popolare: melassa

    melassa

    Si chiama melassa di una sostanza viscosa che viene generata come rifiuto durante la produzione di zucchero . È un liquido appiccicoso con un sapore dolce e un tono scuro. Si può quindi affermare che la melassa è un sottoprodotto della lavorazione dello zucchero . Le canne, una volta raccolte, vengono bruciate a marrone e poi pressate per ottenere il loro succo. D
  • definizione popolare: cronometro

    cronometro

    In greco. In questa lingua è dove l'origine etimologica della parola che ora vogliamo analizzare in profondità è: cronometro. Ed è formato da due componenti greci: • "Chronos", che era il nome del dio del tempo greco. • "Metron", che può essere tradotto come "misura". Un cron
  • definizione popolare: goffaggine

    goffaggine

    La goffaggine è la condizione o la caratteristica di chi è goffo . Il concetto si riferisce alla mancanza di capacità o capacità di eseguire determinati compiti o di sviluppare determinate azioni. Ad esempio: "Scusa, ho rotto il vaso a causa della mia grande imbarazzo" , "Il cantante ha mostrato il suo imbarazzo quando è inciampato quando è salito sul palco per cercare il suo premio" , "Quando manipoli oggetti così delicati, non c'è spazio per l'imbarazzo" . A volt
  • definizione popolare: lingua

    lingua

    È sempre interessante, prima di determinare il significato di una parola particolare, effettuare una piccola indagine per trovare l'origine etimologica di essa. In particolare, se facciamo lo stesso con il termine che abbiamo a che fare, scopriremo che questa origine risiede nella lingua provenzale e più specificamente nel concetto di linguistica .
  • definizione popolare: temperamatite

    temperamatite

    Un temperamatite è uno strumento utilizzato per affilare le matite . Attraverso questo strumento, è possibile rimuovere il legno dalla matita in modo che la sua punta di grafite sia esposta e si possa scrivere o disegnare con essa. Il temperamatite, quindi, è essenziale per poter continuare ad usare una matita il cui tip è stato rotto o consumato. Qu
  • definizione popolare: odore

    odore

    Il termine latino olfactus derivava, nella nostra lingua , dalla parola odore . Questo concetto è usato per dare un nome al senso che permette ad un essere umano o ad un animale di catturare un odore . Grazie all'odore, le persone possono percepire le particelle di fragranza attraverso il naso .