Definizione linfa

La linfa è un fluido che si trova in alcune piante e che consente la nutrizione delle tue cellule . Questo liquido circola attraverso i tessuti o i vasi della pianta e non deve essere confuso con altri tipi di fluidi, come la resina o il lattice .

linfa

Composta da acqua, fitoregolatori, minerali, zuccheri e altri elementi, la linfa sorge dove i carboidrati della pianta vengono lavorati e conservati e raggiunge il luogo in cui vengono utilizzati questi carboidrati.

Sebbene non sia del tutto chiaro come la linfa sia spostata attraverso i vasi delle piante, gli scienziati spesso la spiegano attraverso la teoria della tensione di coesione . Secondo questa posizione, l'attrazione tra le molecole consente al liquido di essere mobilizzato dal tessuto vegetale noto come xilema .

In senso simbolico, la nozione di linfa è usata per nominare l' energia o il fattore che si rinnova o rivitalizza . Ad esempio: "Il club della capitale ha scommesso di incorporare il giovane linfoma al suo staff e assunto quattro giocatori sotto ventidue anni", "Questa azienda ha bisogno di una nuova linfa per mettere da parte le vecchie idee", "Il tennista ha mostrato la sua linfa di campione e È rimasto con il titolo nonostante i suoi problemi fisici . "

Sap, d'altra parte, è il nome di un genere di pianta che fa parte della famiglia Phyllanthaceae . Ci sono circa quaranta specie di piante incluse in questo gruppo.

È importante non confondere la linfa con la salvia, un altro tipo di piante, in questo caso appartenente alla famiglia delle Lamiaceae .

Sebbene la linfa di diverse specie arboree sia benefica per la nostra salute, la betulla è tra le più preferite dalla maggior parte, specialmente nei paesi dell'Europa settentrionale, nelle Americhe e in Cina. Un esemplare ben sviluppato di questo albero può dare fino a 7 litri di linfa in un giorno, anche se è più normale che il massimo non superi i 4 litri.

Per estrarre la linfa di betulla si consiglia di praticare un'incisione nel tronco o in uno dei rami durante l'ultimo mese di inverno, appena prima che le prime foglie inizino ad apparire. Dopo questa procedura, è importante coprire il taglio con un prodotto curativo per prevenire il verificarsi di malattie. Inoltre, si consiglia anche di non effettuare troppe estrazioni consecutive dello stesso albero, ma di alternarsi tra più, in quanto ciò potrebbe minacciare la salute.

linfa La linfa di betulla ha un contenuto ricco di oli e zucchero, oltre a betulinolo, betulina, saponine e tannini. Ci sono molti usi che l'essere umano fornisce a scopi terapeutici, e tra questi ci sono i seguenti:

* per raggiungere lo scioglimento della grinta che si forma nei reni in caso di pietre;

* nei trattamenti di coliche e insufficienza epatica, per attivarlo e risolvere la ritenzione di bile;

* favorire il passaggio della bile attraverso i dotti biliari verso l'intestino (quando questo non viene raggiunto, appaiono i calcoli biliari, che provocano il tipico ingiallimento degli occhi e la pelle nota come ittero );

* aiuta a ridurre l'acido urico, ben noto per la generazione di attacchi di gotta;

* Ha proprietà disintossicanti, drenanti e diuretiche, ed è per questo che viene usato nella purificazione dell'organismo;

* È ideale per il trattamento di problemi di stomaco di bassa severità;

* la sua azione antinfiammatoria è molto adatta a ridurre il dolore muscolare, tendineo o reumatico, purché sia ​​di moderata gravità;

* È diventato anche di moda usare la linfa di betulla per integrare le diete per perdere peso, poiché oltre alle sue proprietà curative è molto nutriente e serve a calmare la sensazione dell'appetito.

Raccomandato
  • definizione: profondità

    profondità

    La profondità , dalle profondità latine, è la qualità del profondo (qualcosa che è più profondo del normale, che si estende lungo o penetra molto). La profondità si riferisce anche alla parte profonda di qualcosa (come, ad esempio, una piscina). Vediamo il suo uso in alcune frasi di esempio: " Fai attenzione: questa piscina ha una profondità di quasi tre metri" , "Andò nel profondo della foresta e non tornò mai più" , "Mentre scendeva, la grotta sembrava avere una profondità in crescita . " La
  • definizione: condizionata

    condizionata

    Il condizionamento è un sostantivo derivato dalla condizione del verbo. Questa azione consiste nel raggiungere una certa condizione o stato da una certa disposizione di cose. Il condizionamento, quindi, è il risultato di preparare o organizzare qualcosa per raggiungere un obiettivo o raggiungere un obiettivo.
  • definizione: telecomunicazione

    telecomunicazione

    Il concetto di telecomunicazione copre tutte le forme di comunicazione a distanza . La parola include il prefisso greco tele , che significa "distanza" o "lontano" . Pertanto, la telecomunicazione è una tecnica che consiste nella trasmissione di un messaggio da un punto a un altro , solitamente con la caratteristica aggiuntiva di essere bidirezionale .
  • definizione: innovazione

    innovazione

    La parola latina innovatio è arrivata in spagnolo come innovazione . Questo è ciò che viene chiamato l' atto e il risultato di innovare : introdurre novità , inventare. L'innovazione è associata alla creatività . È un cambiamento o una modifica che implica la creazione o l'implementazione di qualcosa di nuovo . In qu
  • definizione: attività commerciale

    attività commerciale

    Il termine latino activĭtas deriva in attività , un concetto che nella nostra lingua può essere usato per nominare un'azione o una funzione che sviluppa un soggetto o un'istituzione. Il business , d'altra parte, è un aggettivo che si riferisce a ciò che è legato a un'azienda (un'organizzazione che svolge attività commerciali o industriali con un motivo di profitto). È not
  • definizione: spazio urbano

    spazio urbano

    Lo spazio (dal latino spatĭum ) è l'estensione che contiene la materia esistente, la parte che occupa un oggetto sensibile e la capacità di un terreno. Il termine, in ogni caso, ha molti altri significati. Urbano , d'altra parte, possiamo dire che ha anche la sua origine etimologica in latino poiché emana dal termine "urbs", che può essere tradotto come "città". Si r