Definizione diabete

Dai diabetici latini, che deriva da una parola greca che significa "attraversare", il diabete è una malattia metabolica che causa vari disturbi, come l' eliminazione dell'urina in eccesso, la sete intensa e il diradamento . Esistono due tipi di diabete che non hanno alcun tipo di relazione patologica, ma condividono le manifestazioni cliniche citate: diabete mellito (il tipo più comune di diabete) e diabete insipido .

diabete

Il diabete mellito è causato da un disturbo nell'insulina (un ormone composto da più di cinquanta amminoacidi), una carenza nella quantità o nell'uso. Questo disturbo genera un eccesso di glucosio nel sangue del soggetto colpito.

Il trattamento contro il diabete mellito consiste nel mantenere il livello di glucosio entro i normali parametri. Per questo i pazienti devono iniettare insulina, seguire una dieta a basso contenuto di zuccheri e carboidrati ed esercitare regolarmente.

In aggiunta a quanto sopra, è importante sottolineare che il suddetto diabete mellito può essere classificato in quattro tipi chiaramente differenziati:

Diabete mellito di tipo 1. DM-1 è anche conosciuto come questo tipo di patologia che si verifica, soprattutto, in ciò che è giovane e che può avere tra le sue cause più frequenti elementi come un virus o ingestione, durante l'allattamento, latte vaccino al posto del latte materno.

Diabete mellito di tipo 2. In questo caso, viene anche chiamato DM-2. È identificato perché, nel suo caso, le cellule la cui missione è quella di consentire al glucosio di penetrarle sono danneggiate. In particolare, si ritiene anche che sia frequente apparire nelle persone che soffrono di obesità.

Diabete mellito gestazionale. Come indica il nome proprio, ciò che colpisce una percentuale più o meno alta di donne durante la gravidanza. Un aumento di glucosio e una diminuzione dell'insulina durante la gravidanza è ciò che porta alla comparsa di questa patologia che, in alcuni casi, porta con sé complicazioni durante il parto.

Diabete mellito di tipo 1.5. LADA è l'altro nome con cui è noto questo tipo di diabete, che è identificato dal fatto che ha caratteristiche sia di DM-1 che di DM-2.

A grandi linee possiamo dire che queste sono le classi principali che esistono del diabete mellito. Tuttavia, ci sono altri che, nel loro caso, colpiscono meno del 6% delle persone che sono state diagnosticate. Tra di loro sarebbe il tipo 3A o 3F.

Il diabete mellito può causare disturbi cronici come piede diabetico, neuropatia diabetica, retinopatia diabetica e cataratta.

Il diabete insipido, d'altra parte, è causato da un'alterazione della ghiandola pituitaria . Questa malattia è caratterizzata da una poliuria senza la presenza di glucosio, sebbene con un'alta quantità di sodio e osmolarità.

Il principale sintomo del diabete insipido è un'eccessiva produzione di urina che genera una sete incontrollata che può portare la persona a bere fino a 40 litri di liquidi al giorno. Quando non si verifica la compensazione tra perdite da urina e liquidi ingeriti, l'individuo può diventare disidratato e soffrire una significativa riduzione della pressione sanguigna.

Raccomandato
  • definizione popolare: frattale

    frattale

    L'esperto di matematica Benoît Mandelbrot è stato responsabile dello sviluppo, nel 1975 , del concetto di frattale, che deriva dalla parola latina fractus (può essere tradotto come "rotto" ). Il termine coniato dal francese fu presto accettato dalla comunità scientifica e fa già parte del dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) . Un
  • definizione popolare: liquefazione

    liquefazione

    La liquefazione o liquefazione è il cambiamento di stato che si verifica quando una sostanza passa dallo stato gassoso al liquido . Il processo si verifica a causa dell'azione della temperatura e dell'aumento della pressione , che consente di raggiungere un'alta sovrapressione. Questo differenzia la liquefazione della condensa , che si verifica quando una sostanza cambia stato da vapore a liquido, dalla diminuzione della temperatura.
  • definizione popolare: dominanza

    dominanza

    Per l' etologia , il dominio è il possesso di un alto status sociale all'interno di un gruppo di animali che esibisce un'organizzazione sociale gerarchica . Questa gerarchia viene solitamente raggiunta e sostenuta attraverso l' aggressione degli individui dominanti verso quelli inferiori.
  • definizione popolare: nota

    nota

    Prima di entrare pienamente nella definizione del termine verifica, scopriremo la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo affermare che è una parola che deriva dal latino, che significa "confermare" e che è il risultato della somma delle seguenti componenti: -Il prefisso "con-", che è sinonimo di "insieme". -
  • definizione popolare: postulato

    postulato

    Postulato è quell'espressione che presenta una verità senza dimostrazioni o prove, ma che è ammessa anche in assenza di prove. L'accettazione del postulato è data dall'inesistenza di altre espressioni a cui può riferirsi e dalla necessità di usarlo in un ragionamento successivo. I postulati, quindi, sono proposizioni che consentono lo sviluppo di giudizi logici. Per
  • definizione popolare: industria

    industria

    Basato sul termine latino per industria , il concetto di industria si riferisce al gruppo di operazioni che sono state sviluppate per ottenere, trasformare o trasportare prodotti naturali . Il termine è anche usato per nominare la struttura che è riservata a questo tipo di operazioni e l'insieme di fabbriche dello stesso genere o della stessa regione (come accade, per citare alcuni esempi, con "l'industria tessile" o quando si parla di "industria americana" ).