Definizione campo elettrico

Nel campo della fisica, il settore spaziale è chiamato un campo, ai cui punti è definita una grandezza fisica. L'elettricità, d'altra parte, è quella che è collegata all'elettricità : la forza si manifesta attraverso il rifiuto o l'attrazione tra le particelle cariche.

Campo elettrico

In questa cornice, il campo elettrico è l'area dello spazio in cui viene specificata la definizione dell'intensità di una forza elettrica . I campi elettrici possono essere rappresentati attraverso modelli che sono responsabili della descrizione di come sistemi e corpi interagiscono con proprietà legate all'elettricità.

L'origine di un campo elettrico è nell'alterazione che produce una carica elettrica nello spazio . Questa carica elettrica modifica le proprietà fisiche dello spazio, dando origine al campo elettrico. Quando un altro carico viene introdotto nel campo in questione, subisce una forza .

Il campo elettrico può anche essere definito come la forza elettrica da un'unità di carico. Questi campi sono diretti radialmente in una carica negativa e fuori da una carica positiva . La direzione è sempre considerata come la stessa che eserciterebbe la forza su una carica positiva. In altre parole: quando la carica è negativa, il campo elettrico è in arrivo e radiale; con una carica positiva, tuttavia, il campo è saliente e radiale.

Un campo elettrico, insomma, sorge quando c'è una carica che modifica le proprietà dello spazio. Il campo rappresenta la relazione tra quella carica e una nuova carica elettrica quando entrambi interagiscono ed esercitano una forza .

Una delle basi teoriche su cui possiamo contare per comprendere il concetto di campo elettrico è la legge di Coulomb, che esprime quanto segue: l'entità di ciascuna forza elettrica con cui una coppia di cariche carica interagisce a riposo ha una relazione diretta proporzionale al prodotto della grandezza di entrambi, ma inversamente proporzionale al quadrato del segmento che esiste tra loro; rispetto alla sua direzione, disegna la linea che li connette e la sua forza può essere di attrazione (se hanno un segno opposto) o di repulsione (se hanno lo stesso segno).

In modo convenzionale, è stato stabilito che la legge di Coulomb è ciò che consente la definizione del campo elettrico nel modo più intuitivo possibile, poiché quando generalizzato dà luogo all'espressione del campo tra i carichi distribuiti a riposo relativo. D'altra parte, quando i carichi coinvolti sono in movimento, diventa necessario utilizzare una definizione più ampia e formale, per la quale entra in gioco il principio di minima azione e quadrivettore .

Il principio di minima azione, noto anche come Hamilton o azione stazionaria, appartiene al campo della meccanica relativistica e classica e serve a descrivere l'evoluzione di un campo fisico o di una particella nel tempo mentre sono in movimento. Esistono anche formulazioni basate su questo principio nel campo della meccanica quantistica.

Un quadrivettore, d'altra parte, consiste in un vettore quadridimensionale che serve a rappresentare qualsiasi evento nello spaziotempo. Uno dei problemi che ha portato alla sua concezione è stata l'impossibilità di definire in modo assoluto il tempo che intercorre tra due punti per tutti gli osservatori senza tener conto del loro stato di movimento.

Le linee di campo o le linee di forza sono quelle che ci aiutano a visualizzare con maggiore chiarezza il modo in cui la direzione di un campo elettrico varia quando si muove tra due punti nello spazio.

Raccomandato
  • definizione popolare: condimento

    condimento

    Per determinare il significato del termine condimento, è necessario che, in primo luogo, si proceda stabilendo la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo dire che deriva dal latino, in particolare dalla parola "satio", che potrebbe essere tradotto come "piantagione" o "semina" e che in seguito divenne "tempo di maturità delle cose".
  • definizione popolare: savana

    savana

    La savana è un concetto che è usato per nominare una pianura di grande estensione che praticamente non ha alberi. È un ecosistema con bassa densità di vegetazione, che si trova nelle regioni subtropicali o tropicali. Ci sono savane che hanno due stagioni molto diverse in termini di precipitazioni: in un periodo soffrono di siccità e in un altro, abbondanti piogge. Ci
  • definizione popolare: condiscendenza

    condiscendenza

    La condiscendenza è l' azione e l'effetto di condiscendente (accomodarsi al gusto o alla volontà di qualcuno per gentilezza o indolenza). Ad esempio: "Non trattarmi con condiscendenza: voglio che tu mi dica la verità" , "Il nonno guardò il bambino con condiscendenza e se ne andò" , "La condiscendenza, in questo caso, è necessaria " . È un
  • definizione popolare: capacità condizionali

    capacità condizionali

    Il concetto di capacità condizionata è legato alla prestazione fisica di un individuo. Le capacità condizionali sono qualità funzionali ed energetiche sviluppate come conseguenza di un'azione motoria che viene svolta in modo consapevole. Queste capacità , a loro volta, condizionano lo sviluppo delle azioni. For
  • definizione popolare: coordinare

    coordinare

    Coordinate è un concetto utilizzato in geometria che consente di denominare le linee utilizzate per stabilire la posizione di un punto e i piani o assi collegati ad essi. È noto come sistema di coordinate dell'insieme di valori che consentono di identificare in modo inequivocabile la posizione di un punto in uno spazio euclideo (un tipo di spazio geometrico).
  • definizione popolare: sublimazione

    sublimazione

    In latino è dove si trova l'origine etimologica della parola che andremo ad analizzare. In particolare deriva dalla parola sublimatio , che può essere tradotta come "elevazione", che a sua volta emana dal verbo latino sublimare che può essere pronunciato che è sinonimo di "esaltare o elevare". La