Definizione aereo

Un velivolo è un veicolo che ha la capacità di muoversi attraverso l'aria (cioè, senza essere in contatto con la superficie o con l'acqua). All'interno di questo gruppo, ci sono due tipi di macchine che consentono il trasporto aereo: gli aerodini (il cui peso è maggiore di quello dell'aria e, quindi, devono essere supportati da qualche meccanismo) e gli aerostati (con un peso inferiore) nell'aria, galleggi più facilmente).

aereo

Gli aerei più comuni oggi sono i veicoli aerodinamici. In questo set possiamo trovare aeroplani ed elicotteri . Poiché sono più pesanti dell'aria, questi aerei devono fornire supporto. Secondo il sistema che usano, è possibile distinguere tra aeromobili di tipo aerodinamico con un'ala fissa e aerodinici con un'ala rotante .

Va sottolineato che esistono numerosi tipi di aeromobili. Per scoprirli niente di meglio che conoscere le diverse classificazioni che sono fatte a questo proposito:
-Dal criterio di quello che è il suo uso, siamo soprattutto con aerei militari e aerei civili.
- All'interno degli aerei militari, sono, in base alla loro funzione, dai combattenti alle portaerei che passano attraverso i bombardieri o ricognizione.
-Nel campo del civile, possiamo sottolineare l'esistenza, in base alle attività svolte, salute, trasporto di passeggeri, merci ...

Gli aerostati, che oggi hanno perso popolarità, furono il primo aereo. Il suo funzionamento è basato sull'uso di uno o più serbatoi con un gas di densità inferiore all'aria, che consente all'aereo di salire e galleggiare. Dirigibili e mongolfiere sono esempi di questo tipo di aeromobili.

Nel diciannovesimo secolo nacquero i suddetti aerostati, che riuscirono a progettare e volare grazie a un elemento fondamentale: erano basati sul famoso principio di Archimede.

Il dirigibile può dire che ha la particolarità di essere il primo aereo controllato che ha effettuato un volo lungo e che è stato utilizzato, specialmente nei primi tre decenni del ventesimo secolo. Tuttavia, è possibile trovare l'origine di questo dispositivo già nella seconda metà del XVIII secolo, quando Jean Pierre Blanchard progettò qualcosa di simile.

Il modello più conosciuto di tutti i tempi è quello che veniva chiamato Zeppelin. Fu "battezzato" nel luglio del 1900 ed è stato nominato in onore della persona che ha vissuto di più con i dirigibili rigidi. Ci riferiamo al conte Ferdinand von Zeppelin.

Durante la prima guerra mondiale hanno svolto un ruolo fondamentale, poiché sono stati utilizzati da entrambe le parti non solo per riconoscere le truppe rivali, ma anche per procedere all'utilizzo di armi aeree.

Quando l'aereo può viaggiare al di fuori dell'atmosfera terrestre, viene chiamato veicolo spaziale . Questi veicoli sono costituiti da un razzo (con il carburante e i motori che consentono di lasciare l'atmosfera della Terra ) e della nave stessa (che può essere presidiata o meno).

La scelta del tipo di aeromobile dipende dal viaggio che si intende effettuare. Per ottenere una vista panoramica di un luogo, è possibile utilizzare una mongolfiera. Se una persona desidera viaggiare da un continente all'altro, viaggerà in aereo. Quando un governo cerca di indagare su un altro pianeta, invierà una nave speciale.

Raccomandato
  • definizione popolare: collegamento

    collegamento

    Una connessione (dal latino connexĭo ) è un collegamento o un collegamento che unisce una cosa con un'altra. Il termine indica l' azione e l'effetto del collegamento (unire, collegare, stabilire relazioni). Le connessioni possono essere fisiche o simboliche. Il concetto è usato per nominare l'unione di idee o interessi e per designare amicizie. A
  • definizione popolare: coerenza

    coerenza

    La coerenza , dalla cohaerentia latina, è la coesione o la relazione tra una cosa e l'altra. Il concetto è usato per indicare qualcosa che è logico e coerente con un antecedente . Ad esempio: "Il segretario ha mostrato la sua coerenza e si è dimesso prima del licenziamento del suo capo" , "Quello che stai dicendo non è coerente" , "Il presidente ha detto che continuerà a lavorare coerentemente per risolvere i problemi della popolazione" . Il c
  • definizione popolare: tartufo

    tartufo

    Il tartufo è un tipo di fungo che si caratterizza per il suo aroma gradevole e il suo buon sapore. La loro classificazione indica che appartengono al genere Tuber , alla famiglia Tuberaceae e alla divisione degli Ascomiceti . Simile a una patata o una patata , i tartufi hanno un aspetto piuttosto rotondo ma piuttosto irregolare.
  • definizione popolare: concime

    concime

    Per conoscere il significato del termine compost, è necessario, in primo luogo, scoprire la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo determinare che derivi dal "compost" francese, che a sua volta deriva dalla parola latina "compostum". Il concetto, secondo la Royal Spanish Academy ( RAE ), allude all'humus che si ottiene artificialmente quando i rifiuti organici si decompongono a caldo.
  • definizione popolare: salto in lungo

    salto in lungo

    Il salto è la conseguenza del salto : un movimento che una persona effettua per staccarsi dalla superficie del terreno e quindi salvare una certa distanza o accedere a ciò che altrimenti sarebbe inaccessibile. Largo , d'altra parte, è qualcosa che ha una lunghezza considerevole. Il salto in lungo , noto anche come salto in lungo , è il nome di una disciplina che fa parte dell'atletica . La
  • definizione popolare: turismo

    turismo

    Abbiamo fatto del turismo a un certo punto della nostra vita. Sappiamo che l'attività è associata al tempo libero, al riposo e alla scoperta di nuovi posti, tra le altre questioni. Ma cos'è esattamente il turismo? Il turismo può essere definito come l'insieme di azioni che una persona svolge durante il viaggio e che trascorre la notte in un luogo diverso dalla sua residenza abituale, per un periodo consecutivo inferiore a un anno. Ad