Definizione distorsione

La distorsione della parola del tardo latino è venuta nella nostra lingua come distorsione . Il concetto ha diversi significati: il primo menzionato nel dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ) si riferisce a una svolta .

distorsione

Una distorsione, in questo senso, può riferirsi a una distorsione, una lussazione o un altro tipo di lesione fisica legata a un tratto improvviso, violento o forzato. Ad esempio: "L'uomo ferito ha subito una distorsione cervicale a causa dell'impatto", "La distorsione gli impedisce di muovere il ginocchio normalmente, quindi la sua presenza nel prossimo gioco è a rischio", "Lo studio ha rilevato una distorsione nell'architettura di l'epidermide " .

L' idea di distorsione può anche riferirsi a una distorsione di un segnale (uditivo, visivo o altro), generato nella sua riproduzione o nella sua trasmissione: "Penso che ci sia un problema nel segnale video: cercherò di eliminare la distorsione", "Non riesco a capire cosa dice l'intervistato sulla distorsione", "Per favore, guarda cosa si può fare con quella distorsione" .

Nella musica moderna, la distorsione è chiamata un effetto sonoro che viene solitamente fatto con le chitarre elettriche. Conosciuto anche come overdrive, è una distorsione controllata tipica del rock contemporaneo.

Una distorsione, infine, può essere uno squilibrio o una sproporzione nella percezione o nell'interpretazione dei fatti. Tale distorsione può essere fatta intenzionalmente o involontariamente: "I giornalisti filogovernativi intendono ottenere una distorsione della realtà attraverso false notizie, con l'obiettivo di proteggere il governo", "Negli ultimi anni c'è stata una distorsione dei tassi dovuta alle sovvenzioni ", " L'anoressia nervosa è legata a una distorsione dell'immagine del corpo: il paziente sembra sempre grasso " .

Raccomandato
  • definizione popolare: rinnovamento urbano

    rinnovamento urbano

    Il rinnovamento è l' azione e il risultato del rinnovamento (lasciare qualcosa come nuovo, riportandolo al suo stato originale, sostituendo qualcosa di vecchio con qualcosa di nuovo, ripristinando ciò che è stato interrotto). Urban , d'altra parte, è ciò che è associato a una città (un agglomerato di edifici e abitanti che funziona come un'unità amministrativa e la cui economia è basata su attività non agricole). È noto c
  • definizione popolare: possibilità

    possibilità

    La possibilità è un termine che viene dal latino possibilĭtas . Il concetto si riferisce al potere , all'attitudine o all'occasione di essere o esistere qualcosa, cioè, perché qualcosa accada. Ad esempio: un gioco di calcio ha tre possibili risultati. Puoi vincere la squadra di casa, vincere la squadra in trasferta o pareggiare. Non
  • definizione popolare: generale

    generale

    Dal latino generalis , il generale è comune a molti oggetti di diversa natura oa tutti gli individui che fanno parte di un tutto . L'aggettivo permette di nominare quello comune, normale o frequente . Ad esempio: "La pelliccia arancione è una caratteristica generale di questa razza" , "Il popolo italiano è molto chiassoso in generale" , "La violenza è una caratteristica generale di tutte le loro produzioni" . Il
  • definizione popolare: attraversamento

    attraversamento

    Il concetto di attraversamento si riferisce all'atto e al risultato dell'incrocio . Questo verbo , a sua volta, può riferirsi al fatto di attraversare qualcosa su un altro elemento, formando una croce; attraversare un sentiero o un punto; confrontarsi con un'opinione o un'idea; o avere due animali di origine diversa avere prole.
  • definizione popolare: alleanza

    alleanza

    Alliance è un termine che deriva dal verbo aliar e che, pertanto, si riferisce all'azione intrapresa da due o più persone , organizzazioni o nazioni quando firmano un patto , un accordo o una convenzione , a seconda dei casi. Vediamo alcuni esempi del termine nel contesto: "L'alleanza commerciale tra Colombia e Cina ha portato alla costruzione di quattro hotel, due in ogni paese " , "Il governo argentino ha proposto un'alleanza con il cileno per esportare insieme al mercato asiatico" .
  • definizione popolare: ridurre

    ridurre

    Il latino è dove l'origine etimologica del termine riduci è, che ora analizzeremo in profondità. Nello specifico, deriva dal verbo "reducere", che è composto dai seguenti componenti: il prefisso "re-", che significa "indietro", e il verbo "ducere", che equivale a "guidare". Ri