Definizione chemioterapia

La chemioterapia è il trattamento delle malattie attraverso prodotti chimici . Il concetto è solitamente associato al trattamento del cancro utilizzando questo tipo di sostanza.

chemioterapia

La funzione della chemioterapia è di prevenire, nelle malattie neoplastiche, la riproduzione delle cellule tumorali . Per questo provoca un'alterazione cellulare attraverso la sintesi di proteine ​​o acidi nucleici, o attraverso la divisione cellulare stessa.

Nel decennio degli anni '40 ha origine l'uso della chemioterapia. E a quel tempo iniziano a utilizzare varie sostanze, come il gas mostarda, per effettuare il trattamento del cancro è noto come il "flagello del ventesimo e ventunesimo secolo".

Un importante passo avanti in questa area è venuto dopo la seconda guerra mondiale come l'uso di antimetaboliti per fermare questa malattia. E tutto ciò è stato possibile grazie alla ricerca di Sidney Farber, un patologo americano considerato il padre della chemioterapia oncologica.

Poiché la sua azione non è specifica, la chemioterapia colpisce anche le cellule non cancerose e i tessuti normali del corpo. Questo aspetto invasivo rende la chemioterapia un trattamento molto difficile per il paziente a causa dei suoi effetti nocivi.

Alcune delle conseguenze negative della chemioterapia sono la caduta dei capelli (che può portare problemi psicologici), nausea, vomito, anemia, immunosoppressione, diarrea (o altro, stitichezza) e persino la possibile comparsa di tumori. lato.

Tuttavia, ci sono anche altri effetti collaterali che rendono chiaro che sottoporsi a chemioterapia è molto difficile per i pazienti sia psicologicamente che fisicamente. In particolare, altre conseguenze sono le emorragie, una diminuzione dei fattori di coagulazione o della tossicità che colpisce i reni e il fegato.

Oltre a queste domande, la chemioterapia ha una storia di oltre sei decenni e si è dimostrata efficace per il trattamento e la cura di alcuni tipi di cancro, come il cancro ai testicoli e la malattia di Hodgkins, tra gli altri.

Possiamo sottolineare che ci sono due tipi importanti di chemioterapia. Pertanto, da un lato, vi è la monochemioterapia, che viene utilizzata in alcuni tipi di cancro e consiste nella somministrazione di un singolo farmaco antitumorale. Le malattie che meglio rispondono a questo tipo di trattamento sono i linfomi e le leucemie.

Allo stesso modo, non possiamo ignorare l'esistenza della polichemioterapia. Come suggerisce il nome, si basa su quello che sarebbe l'uso di diversi citotossici che hanno funzioni diverse ma, allo stesso tempo, complementari.

I tipi di chemioterapia comprendono la chemioterapia adiuvante (di solito somministrata dopo l'intervento chirurgico), la chemioterapia neoadiuvante o induttiva (che inizia nella fase precedente al trattamento chirurgico o alla radioterapia), radiochemioterapia concomitante o chemioradioterapia (che combina chemioterapia con radioterapia) e polichemioterapia (coinvolge l'associazione di vari citotossici ad agire insieme).

Raccomandato
  • definizione: biodegradabile

    biodegradabile

    Per comprendere appieno il termine biodegradabile, la prima cosa da fare è conoscere la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo stabilire che è una parola formata dalla somma di più componenti: -Il nome greco "bios", che può essere tradotto come "vita". -Il prefisso latino "de-", che viene utilizzato per indicare la distanza o la direzione. -I
  • definizione: dialetto

    dialetto

    È noto come dialetto al sistema linguistico che deriva da un altro, ma che non mostra una differenziazione sufficiente rispetto ad altri di origine comune. I dialetti, quindi, sono generalmente considerati in relazione a un insieme di diversi sistemi linguistici di un tronco comune o che si trovano nello stesso confine geografico.
  • definizione: tossicodipendenza

    tossicodipendenza

    Il concetto di tossicodipendenza sorge, secondo il dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) , della nozione inglese di tossicodipendenza . Riguarda la tossicodipendenza (l'abitudine di una persona che si lascia dominare dall'impulso al consumo). La dipendenza dalle droghe implica determinati comportamenti che generano un deterioramento fisico, psicologico e sociale
  • definizione: geosfera

    geosfera

    La geosfera è chiamata il settore solido del nostro pianeta formato da strati concentrici . È la struttura interna che va dal nucleo della Terra alla litosfera. La Royal Spanish Academy ( RAE ) accetta sia il termine geosfera (accentato nella seconda E ) che la geosfera (con una tilde nella O ). Pertanto, può essere una parola grave o una parola radice, secondo la forma scelta. L
  • definizione: colonna sonora

    colonna sonora

    Il primo passo necessario per scoprire il significato del termine colonna sonora è determinare l'origine etimologica delle due parole che lo modellano: • Banda, che sembra emanare dal germanico o dal franco in base a ciò che significa. • Sonora, che viene dal latino. In particolare, è il risultato dell'unione del verbo "sonare", che può essere tradotto come "fare rumore", e il suffisso "-oro", che equivale a "pienezza". Il con
  • definizione: indifferenza

    indifferenza

    L'indifferenza , dal latino indifferentĭa , è lo stato mentale in cui una persona non prova inclinazione o rifiuto verso un altro soggetto, un oggetto o un certo problema . Può essere un sentimento o una posizione nei confronti di qualcuno o qualcosa che è caratterizzato come positivo o negativo. Ad