Definizione chemioterapia

La chemioterapia è il trattamento delle malattie attraverso prodotti chimici . Il concetto è solitamente associato al trattamento del cancro utilizzando questo tipo di sostanza.

chemioterapia

La funzione della chemioterapia è di prevenire, nelle malattie neoplastiche, la riproduzione delle cellule tumorali . Per questo provoca un'alterazione cellulare attraverso la sintesi di proteine ​​o acidi nucleici, o attraverso la divisione cellulare stessa.

Nel decennio degli anni '40 ha origine l'uso della chemioterapia. E a quel tempo iniziano a utilizzare varie sostanze, come il gas mostarda, per effettuare il trattamento del cancro è noto come il "flagello del ventesimo e ventunesimo secolo".

Un importante passo avanti in questa area è venuto dopo la seconda guerra mondiale come l'uso di antimetaboliti per fermare questa malattia. E tutto ciò è stato possibile grazie alla ricerca di Sidney Farber, un patologo americano considerato il padre della chemioterapia oncologica.

Poiché la sua azione non è specifica, la chemioterapia colpisce anche le cellule non cancerose e i tessuti normali del corpo. Questo aspetto invasivo rende la chemioterapia un trattamento molto difficile per il paziente a causa dei suoi effetti nocivi.

Alcune delle conseguenze negative della chemioterapia sono la caduta dei capelli (che può portare problemi psicologici), nausea, vomito, anemia, immunosoppressione, diarrea (o altro, stitichezza) e persino la possibile comparsa di tumori. lato.

Tuttavia, ci sono anche altri effetti collaterali che rendono chiaro che sottoporsi a chemioterapia è molto difficile per i pazienti sia psicologicamente che fisicamente. In particolare, altre conseguenze sono le emorragie, una diminuzione dei fattori di coagulazione o della tossicità che colpisce i reni e il fegato.

Oltre a queste domande, la chemioterapia ha una storia di oltre sei decenni e si è dimostrata efficace per il trattamento e la cura di alcuni tipi di cancro, come il cancro ai testicoli e la malattia di Hodgkins, tra gli altri.

Possiamo sottolineare che ci sono due tipi importanti di chemioterapia. Pertanto, da un lato, vi è la monochemioterapia, che viene utilizzata in alcuni tipi di cancro e consiste nella somministrazione di un singolo farmaco antitumorale. Le malattie che meglio rispondono a questo tipo di trattamento sono i linfomi e le leucemie.

Allo stesso modo, non possiamo ignorare l'esistenza della polichemioterapia. Come suggerisce il nome, si basa su quello che sarebbe l'uso di diversi citotossici che hanno funzioni diverse ma, allo stesso tempo, complementari.

I tipi di chemioterapia comprendono la chemioterapia adiuvante (di solito somministrata dopo l'intervento chirurgico), la chemioterapia neoadiuvante o induttiva (che inizia nella fase precedente al trattamento chirurgico o alla radioterapia), radiochemioterapia concomitante o chemioradioterapia (che combina chemioterapia con radioterapia) e polichemioterapia (coinvolge l'associazione di vari citotossici ad agire insieme).

Raccomandato
  • definizione popolare: confinante

    confinante

    Dal latino limitrŏphus , borderline è qualcosa che confina o confinante . Il concetto è legato alla nozione di limite (una linea reale o immaginaria che separa due territori, paesi o terre). Una divisione politico-amministrativa presenta diverse regioni differenziate dai limiti imposti dall'uomo . I
  • definizione popolare: firmware

    firmware

    Il set di istruzioni di un programma per computer registrato in una ROM, flash o memoria simile è noto come firmware . Queste istruzioni impostano la logica primaria che controlla i circuiti di un qualche tipo di artefatto. Un termine orientale, quello che ora ci occupa, che sembra avere la sua origine nel decennio degli anni 60.
  • definizione popolare: accesso

    accesso

    Il termine latino accessus è arrivato in spagnolo come accesso . Il concetto si riferisce all'atto di avvicinarsi a qualcosa o di raggiungerlo . Ad esempio: "È vietato l'accesso alla sala per la stampa" , "Mi piacerebbe fornirti le informazioni, ma onestamente non ho accesso a tali informazioni" , "Il gruppo terrorista ha bloccato l'accesso alla città" . M
  • definizione popolare: condimento

    condimento

    Originario del condimento latino, il termine condimento identifica l' ingrediente utilizzato internazionalmente per insaporire cibi diversi e migliorarne il sapore . Conosciuto anche come condimento , il condimento costituisce una sostanza o miscela già pronta, che può essere fermentata o conservata nella modalità di conservazione e che viene aggiunta al cibo, solitamente al momento dell'ingestione. C
  • definizione popolare: iniziazione

    iniziazione

    Dal latino initium , home è un termine che può essere usato come sinonimo di inizio . È circa l' inizio , l' origine o la radice di qualcosa. Ad esempio: "Questa inaugurazione segna l'inizio della nostra espansione in tutto il continente americano " , "Un pugno del giocatore italiano ha segnato l'inizio di una lotta generalizzata che ha lasciato tre feriti" , "Non capisco nulla: dovrò Rileggere dall'inizio " . Un
  • definizione popolare: menu di avvio

    menu di avvio

    Prima di procedere completamente alla definizione del significato del menu di avvio, intraprenderemo quella che sarebbe la scoperta dell'origine etimologica delle due parole principali che danno forma a questo termine: • Menu, sembra che provenga dal francese. Così, nel XVIII secolo, nell'ambito della gastronomia, cominciò a usare questa parola che, a sua volta, proveniva dal latino "minutus", che è sinonimo di "piccolo". • L