Definizione chimica nucleare

La chimica è una scienza che si dedica all'analisi di modifiche, proprietà, composizione e struttura della materia. Considerata un'evoluzione dell'alchimia dell'antichità, oggi la chimica è orientata verso varie specialità, ciascuna con un oggetto specifico di studio.

Chimica nucleare

Puoi parlare di chimica organica , chimica inorganica , chimica biologica e chimica analitica, tra le altre branche. In questa occasione, ci concentreremo sulla chimica nucleare, che è orientata alle reazioni che si verificano nel nucleo di un atomo .

Ciò significa che la fusione nucleare, la fissione nucleare e la radioattività rientrano nell'ambito dello studio della chimica nucleare. La conoscenza di questo ramo della chimica è molto importante in diversi settori, come il settore energetico, la medicina e il cibo.

La chimica nucleare, in breve, studia le modificazioni che si verificano in modo naturale o artificiale nel nucleo di un atomo . Analizza anche le reazioni chimiche che hanno le sostanze radioattive.

Tra le sostanze radioattive che interessano la chimica nucleare sono le seguenti:

* Radon : un elemento chimico che fa parte dei gas nobili, un gruppo con proprietà tali che i loro atomi non sono collegati tra loro (sono monatomici ), sono inodori, il loro grado di reattività chimica è molto basso e sono incolori. Il radon è anche insipido nella sua forma gassosa. Come un solido non è incolore, ma ha un aspetto rossastro. Il suo simbolo nella tavola periodica è Rn e il suo numero atomico, 86;

Chimica nucleare * il raggio : questo elemento è riconosciuto nella tavola periodica perché ha il numero atomico 88 ed è rappresentato dal simbolo Ra . Anche se presenta un colore bianco senza macchia, quando viene esposto all'aria tende ad annerire. Questo metallo alcalino-terroso (un gruppo a cui appartengono anche calcio, magnesio, stronzio, bario e berillio) è considerevolmente radioattivo e si trova nelle miniere di uranio;

* attinidi : è un gruppo di elementi noti anche come actinoidi, che appartengono alle terre rare e sono chiamati transizione interna, allo stesso modo dei lantanidi. Ricevono il loro nome da attinio, il primo dei quindici elementi chimici che fanno parte di questo gruppo, l'ultimo è il lawrencio (con numeri atomici da 89 a 103). Tutti loro hanno caratteristiche simili, anche se quelli con un numero atomico più elevato non fanno parte della natura e il loro ciclo vitale è mezzo breve.

D'altra parte, è necessario utilizzare attrezzature speciali, e un esempio ben noto per tutti sono i reattori nucleari, dispositivi in ​​cui è possibile generare una reazione a catena nucleare. Deve essere eseguito in modo controllato e può essere utilizzato per ottenere energia nelle centrali nucleari, ma anche per produrre materiali fissili, come il plutonio, che a sua volta viene utilizzato nella fabbricazione di navi, armi nucleari e satelliti o per scopi di ricerca. Come previsto, in una centrale nucleare di solito c'è più di un reattore.

Grazie alla chimica nucleare e alla fisica nucleare, gli esseri umani sono riusciti a sfruttare l'energia nucleare per vari scopi. Questo tipo di energia viene rilasciata dalla fusione o dalla fissione dei nuclei atomici, processi che possono essere indotti in una centrale nucleare.

L'immensa quantità di energia che viene rilasciata in questi processi richiede che le centrali nucleari abbiano importanti meccanismi di sicurezza, dal momento che ogni incidente può essere devastante.

Raccomandato
  • definizione: stupore

    stupore

    È noto come lo stupore di sorpresa , stupore , shock o sgomento causato da qualcosa di inaspettato o inaspettato . Lo stordimento può essere causato da un evento positivo (piacevole), ma anche da un evento negativo (dannoso o doloroso). Ad esempio: "Il livello di gioco mostrato dalla squadra catalana non smette di provocare stupore negli amanti del calcio" , "Non riesco a superare il mio stupore!
  • definizione: polmonite

    polmonite

    La polmonite è il nome che riceve una malattia che colpisce i polmoni o alcuni settori della stessa. La condizione è solitamente causata dall'azione di pneumococco , un batterio che può causare diversi tipi di infezioni nel corpo. A causa del nome di questo microrganismo, la polmonite è anche comunemente chiamata polmonite . Es
  • definizione: prudenza

    prudenza

    Con origine nella prudentia latina, la prudenza è un termine che viene usato come sinonimo di buon senso, moderazione, temperanza, cautela o moderazione . Riguarda la virtù che porta qualcuno a svilupparsi in modo giusto e adeguato . Per dare esempi di utilizzo: "Con cautela, i medici hanno informato i feriti delle tragiche conseguenze dello schianto" , "Il cantante non ha agito con prudenza e ha suscitato la rabbia dei registi della casa discografica" , "Migliaia di persone muoiono ogni anno per non guidare con prudenza " .
  • definizione: casa

    casa

    Il domicilio deriva dal domicilio latino che, a sua volta, ha origine nel termine domus ( "casa" ). Il concetto è usato per nominare la casa permanente e fissa di una persona . Ad esempio: "Chiederò un taxi per raggiungere il mio indirizzo più velocemente" , "Per contrattare i servizi dell'azienda, devi avere un indirizzo in questa città" , "La polizia ha riferito che l'indirizzo è stato violato dai criminali" . L&#
  • definizione: ghiacciaio

    ghiacciaio

    Il concetto di ghiacciaio ha origine nel ghiacciaio francese e dà il nome al blocco o alla struttura del ghiaccio che di solito si accumula in certe zone delle catene montuose, appena sopra la linea che segna il limite della neve perpetua. La parte inferiore di un ghiacciaio è in movimento , con uno scivolo molto lento e simile a quello di un fiume .
  • definizione: volgarità

    volgarità

    Se andiamo al dizionario sviluppato dalla Royal Spanish Academy ( RAE ) per sapere a cosa si riferisce l'idea del volgarismo , scopriremo che il termine allude alle espressioni che di solito il volgo utilizza. Questa nozione (volgare), d'altra parte, è legata alla gente comune, che non ha risorse o conoscenze speciali.