Definizione parossismo

La nozione di parossismo, che viene dalla lingua greca, si riferisce ad un'esagerazione di qualcosa . Il concetto è spesso usato in riferimento all'espressione infiammata di un'opinione o sentimento, sebbene appaia anche nel campo della medicina (intesa come manifestazione violenta di una malattia ).

Conosciuto anche come isteria femminile, il parossismo isterico era una malattia che la medicina occidentale aveva diagnosticato fino alla seconda metà del diciannovesimo secolo. Durante l'era vittoriana, questo disturbo era associato a un gran numero di sintomi, come difficoltà di sonno, svenimento, ritenzione di liquidi, spasmi muscolari, pesantezza nell'addome, irritabilità, mal di testa intenso, atteggiamenti conflittuali, perdita di appetito e mancanza di respiro.

Il trattamento ricevuto dai pazienti diagnosticati con questa presunta malattia era chiamato massaggio pelvico e consisteva nella stimolazione dei genitali da parte del medico fino a quando non raggiungevano l'orgasmo, che all'epoca era noto come parossismo isterico, credendo che il desiderio La repressione sessuale era un'anomalia. Tuttavia, questo ha semplicemente risposto che il ruolo delle donne era ridotto alla riproduzione, senza spazio per il piacere che è attualmente associato alle relazioni sessuali. Un'altra delle normali procedure per il trattamento dell'isteria femminile era il lavaggio vaginale.

Sigmund Freud studiò il parossismo isterico e cominciò così a vedere l'esistenza dell'inconscio, oltre alla coscienza già conosciuta, e giunse alla conclusione che questa malattia si manifestava come risposta a un trauma che era stato represso in questo piano che non era stato accesso volontario, che è emerso senza rimedio attraverso attacchi che sembravano inspiegabili. Questi ragionamenti basati sulle conseguenze dell'insoddisfazione sessuale erano le basi dell'attuale psicoanalisi.

A metà del diciannovesimo secolo, a molte donne fu diagnosticata un'isteria femminile, e ciò era dovuto alla mancanza di precisione dei sintomi associati a questa malattia; praticamente, qualsiasi disagio sofferto da una donna potrebbe dar luogo alle cure sopra menzionate. Curiosamente, l'invenzione del vibratore avvenne nell'anno 1870 e raggiunse il mercato alla fine del secolo, un decennio prima dell'aspirapolvere e del ferro . Lungi dall'essere un tabù, come ora, questo dispositivo appariva normalmente nei cataloghi di elettrodomestici dei primi del '900.

Raccomandato
  • definizione popolare: selvaggio

    selvaggio

    Wild è un termine che viene utilizzato con significati diversi. Come aggettivo , potrebbe essere l' animale che non è stato addomesticato e che, in generale, vive libero nella natura. Ad esempio: "Un animale selvaggio non identificato ha attaccato il bestiame e ucciso ventiquattro mucche" , "Il mio sogno è di andare in un safari in Africa per vedere come vivono i leoni selvaggi" , "Non vorrei incontrare una bestia selvaggia nel nel mezzo della giungla . &
  • definizione popolare: marginale

    marginale

    Marginale è quella o quella pertinente o relativa al margine (estremità o costa di una cosa). Il marginale è sul bordo, cioè non fa parte del centro o del più importante. Una questione marginale è di importanza secondaria o secondaria . Ad esempio: "Il presidente non parlerà di questioni marginali che non hanno rilevanza nel quadro dei problemi da affrontare nella conferenza " , "L'accordo con la Bolivia è stato un risultato marginale in un'agenda che si è rivelata infruttuosa per il governo " , L'obiettivo di Lopez era un fatto marginale in una partita dominata
  • definizione popolare: fortuna

    fortuna

    La fortuna è una catena di eventi considerati casuali o casuali . Coloro che credono nella fortuna, sostengono che le condizioni di vita possono dipendere dalla destinazione o dall'esistenza e dall'uso di amuleti . Ad esempio: "Ho avuto tanta sfortuna che, quando sono arrivato in spiaggia, ha iniziato a piovere" , "Marcelo è molto fortunato: ieri ha trovato molti soldi per strada" , "Julieta indossa un quadrifoglio in tasca per attirare buona fortuna .
  • definizione popolare: passo

    passo

    Dal latino passus , paso è un termine con molteplici significati. Il concetto può riferirsi al movimento dei piedi quando si cammina: "Quando volevo farmi da parte, sono inciampato e ho colpito la mia faccia contro il piatto" , "Per favore, fai un passo avanti in modo da poter spazzare quest'area" .
  • definizione popolare: scabbia

    scabbia

    Si chiama scabbia di una condizione della pelle che genera un parassita chiamato Sarcoptes scabiei . Questo acaro sviluppa tunnel sotto la pelle, un'azione che provoca arrossamento e gonfiore della pelle e prurito . La scabbia ha l' essere umano come ospite ed è contagiosa : è trasmessa attraverso il contatto diretto o l'abbigliamento.
  • definizione popolare: riflusso

    riflusso

    Reflusso è un termine con diversi significati. Secondo ciò che la Royal Spanish Academy ( RAE ) indica attraverso il suo dizionario, si tratta del movimento che si verifica quando la marea scende . In questo senso, il riflusso è il movimento di tipo orizzontale che la marea produce quando si ritira. L