Definizione persone

Le persone sono chiamate un gruppo di persone : cioè gli esseri umani. Il gruppo di individui in questione può essere formato da un numero variabile di membri .

persone

Ad esempio: "Ci sono sempre molte persone in questo bar perché ha prezzi accessibili", "Non capisco le persone che criticano Lionel Messi: per me è il miglior giocatore del mondo", "Le persone hanno reso noto il loro dispiacere al sindaco con urla e fischi . "

Il concetto può essere utilizzato in più campi. Se qualcuno si riferisce a "le persone che hanno partecipato al concerto di Lady Gaga", per nominare un caso, si allude a tutti gli spettatori che sono venuti per godersi lo spettacolo. Qualcosa di simile accade quando parliamo di "persone che sono andate a vedere il gioco" o "le persone che hanno partecipato all'evento politico" .

Al di là della difficoltà di individuare tutte le persone che, negli esempi citati, fanno parte del "popolo", il set è composto da un numero specifico di soggetti. Altre volte, l' idea delle persone è legata a una quantità astratta o indeterminata di uomini e donne.

Supponiamo che un giornalista sostenga che "le persone sono insoddisfatte dell'attuale governo" . Le persone, sarebbero tutti gli abitanti di un paese? Come fa un analista a conoscere l'opinione di ciascuno? Molto probabilmente ci sono persone contro il governo e le persone a favore.

La nozione di persone, infine, può essere associata a una classe sociale : ricchi, poveri, ecc.

Raccomandato
  • definizione popolare: clientelismo

    clientelismo

    L' idea di clientelismo si riferisce a una metodologia sviluppata dai governanti o da coloro che sono in una posizione di potere, che consiste nel concedere determinati benefici ad altre persone in cambio di favori, sostegno o sottomissione . Clientelismo significa che coloro che ricoprono un ufficio pubblico danno doni o danno vantaggi a un gruppo di individui, che "pagano" questi favori fornendo supporto, generalmente di natura elettorale
  • definizione popolare: solidarietà

    solidarietà

    Prima di definire il termine è necessario stabilire la sua origine. Questo concetto deriva dal termine latino soliditas che si riferisce a una realtà omogenea, intera e unita in cui gli elementi che componevano quell'insieme erano della stessa natura. In questo modo, il concetto di solidarietà descrive l'adesione in modo circostanziato a una causa oa progetti di terze parti. I
  • definizione popolare: prologo

    prologo

    Il prologo è un termine che viene dalla lingua greca e si riferisce alla scrittura prima del corpo di un'opera . È, quindi, la prima parte di un libro . Ad esempio: "Jorge Luis Borges è stato responsabile del prologo del libro più famoso del suo amico Adolfo Bioy Casares" , "L'autore dice nel prologo che le storie narrate sono basate su eventi reali" , "È raro che un premio Nobel scriva il prologo del primo lavoro di uno scrittore debuttante " . In
  • definizione popolare: cavità

    cavità

    La cavità è l' area vuota che si trova in un corpo o in un oggetto. La biologia riconosce diverse cavità nel corpo dell'essere umano: la più grande è chiamata cavità addominale . Questa cavità, che è presente anche in vari animali , offre spazio per un gran numero di organi, come i reni, il fegato e lo stomaco, tra gli altri. La cav
  • definizione popolare: regolazione

    regolazione

    La regolazione è l' azione e l'effetto della regolazione (aggiustamento o messa in ordine, regolazione del funzionamento di un sistema , determinazione degli standard). Il termine è spesso usato come sinonimo di regolamenti. La regolamentazione, quindi, consiste nell'istituzione di norme , regole o leggi entro un certo ambito.
  • definizione popolare: sinapsi

    sinapsi

    La sinapsi è la relazione funzionale del contatto tra le terminazioni delle cellule nervose . È un concetto che deriva da una parola greca che significa "unione" o "collegamento" . Prima di continuare, è necessario specificare il significato di assone , poiché è parte integrante della sinapsi. È u