Definizione giurassico

Il termine Giurassico è usato nel campo della geologia per riferirsi al periodo iniziato 208 milioni di anni fa e durato fino a 144 milioni di anni fa . Come aggettivo è scritto con una piccola lettera ( Giurassico ), mentre se è usato come nome deve essere scritto con una lettera maiuscola iniziale ( Giurassico ).

giurassico

Il Giurassico è il secondo periodo dell'era mesozoica . Questa era geologica, che iniziò 230 milioni di anni fa e finì 65 milioni di anni fa, inizia con il periodo Triassico, continua con il periodo Giurassico e termina con il periodo Cretaceo .

Nel Giurassico apparvero uccelli e mammiferi . C'era anche la divisione di Pangea, il supercontinente la cui frattura portò all'emergere di Gondwana e Laurasia, due blocchi continentali separati dall'oceano Tetide .

Una delle principali caratteristiche del Giurassico è l'aumento e la diversificazione dei dinosauri . In questo periodo molte specie aumentarono le loro dimensioni e i predatori svilupparono nuove metodologie di caccia.

Tra i vari periodi geologici, il Giurassico è il più conosciuto a livello popolare, almeno per nome, grazie ad un romanzo e al suo successivo adattamento cinematografico che ha portato ad un franchising: "Jurassic Park" (o, in inglese, "Jurassic"). Park " ). Il libro è stato scritto da Michael Crichton e pubblicato nel 1990, mentre il primo film è stato diretto da Steven Spielberg e ha debuttato nel 1993 . Grazie a questi lavori, negli anni '90 ci fu un fermento per i dinosauri, che cominciò a suscitare un enorme interesse nei bambini e negli adulti.

Raccomandato
  • definizione: telomeri

    telomeri

    Telómero è un termine che non fa parte del dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ). Il concetto è usato nel campo della biologia con riferimento alle punte dei cromosomi . I telomeri sono le zone che conferiscono stabilità alla struttura dei cromosomi e che consentono lo sviluppo della segmentazione delle cellule . Si
  • definizione: maltempo

    maltempo

    L' idea di meteorologia è spesso usata per riferirsi all'ambiente o all'ambiente soggetto a variazioni nel tempo . Ciò che è allo scoperto, quindi, manca di riparazione o tetto , essendo in balia di condizioni meteorologiche avverse. Ad esempio: "I siti archeologici all'aperto sono solitamente coperti da vegetazione" , "Migliaia di fan del cantante britannico sono rimasti tutta la notte all'aperto, in attesa dell'apertura delle porte dello stadio" , "sento un grande dolore per quelli che dormono all'aperto perché non hanno una casa, quindi ce
  • definizione: divario

    divario

    Il termine violazione , una derivazione della parola franco breka ( "rotto" ), è usato per nominare una rottura , crack o apertura . Il concetto è spesso usato per riferirsi a rotture di muri o pareti. Ad esempio: "La breccia nel muro della fortezza ha permesso l'ingresso degli invasori" .
  • definizione: attacco

    attacco

    Prima di iniziare ad analizzare in profondità il termine attacco, quello che faremo è chiarire qual è l'origine etimologica di esso. In particolare, dobbiamo determinare che provenga dalla parola italiana attaccare , che può essere tradotta come "lock a fight". L'attacco è l' azione e l'effetto di attaccare (attaccare, caricare, intraprendere un'azione offensiva, distruggere). Il
  • definizione: produttività

    produttività

    Secondo il dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) , la produttività è un concetto che descrive la capacità o il livello di produzione per unità di superficie di terreni coltivati, lavoro o attrezzature industriali. Secondo la prospettiva con cui questo termine è analizzato può riferirsi a varie cose, qui presentiamo alcune possibili definizioni. Nel
  • definizione: intersezione

    intersezione

    La parola latina intersectio arrivò allo spagnolo come intersezione . Questo è chiamato incontro o incrocio tra due o più elementi , di solito in modo lineare. Un'intersezione stradale , in questa cornice, viene creata quando due o più strade o strade si intersecano. Grazie a questa infrastruttura, i conducenti hanno la possibilità di cambiare rotta o mantenere l' indirizzo . Le