Definizione posizione

Dal positūra latino, la postura è la posizione o l' atteggiamento che qualcuno adotta in un determinato momento o riguardo un problema. Nel senso fisico, la postura è legata alle posizioni delle articolazioni e alla correlazione tra le estremità e il tronco.

posizione

È importante stabilire che, a volte, non adottare posture corrette quando si cammina o quando si è seduti porta con sé una serie di conseguenze negative per il corpo stesso. Così, ad esempio, possono verificarsi malattie come la lordosi, che può essere definita come curvatura nell'area lombare o scoliosi. Quest'ultima patologia comporta la deviazione della colonna vertebrale.

Molte sono persone che, per determinate ragioni, come stare nel loro lavoro nella stessa posizione, possono soffrire di malattie come quelle citate. Per questo motivo, è consigliabile eseguire una serie di buone pratiche per evitarli.

In particolare, si consiglia di intervallare i momenti di lavoro con il riposo per poter rilassare il corpo e allungarlo o avere la schiena ben attaccata alla sedia.

La postura del corpo è solitamente correlata allo spazio, sia fisico che sociale, che lo circonda. Per esempio: se un uomo molto alto entra in una stanza con un soffitto basso, dovrebbe adottare una certa posizione per evitare di colpire la testa. Questa posizione, quindi, sarà determinata dallo spazio fisico.

Se, d'altra parte, una persona è di fronte alla tomba di una persona cara e piega la testa, la postura obbedisce a un rituale culturale o simbolico. Niente di fisico costringe il soggetto ad adottare quella posizione, ma è un atteggiamento di raccoglimento contro una perdita emotiva.

In aggiunta a quanto sopra, non possiamo trascurare che la posizione è uno degli strumenti che esistono nella comunicazione non verbale per esprimere tutto ciò che vuoi senza dover usare le parole. A volte, anche la nostra posizione agisce semplicemente da sola, ci tradisce senza volerlo.

Così, ad esempio, quando qualcuno incontra un'altra persona e incrocia le braccia significa che si stanno proteggendo da essa, il che mette una barriera tra di loro. Allo stesso modo non dobbiamo trascurare che un modo per connettersi con un oratore, per avvicinarsi emotivamente a lui, è adottare una posizione simile alla sua.

I modelli comportamentali e le regole sociali hanno un grande impatto sulle posizioni adottate in pubblico. Un adulto non dovrebbe sedersi e appoggiare i suoi piedi su un'altra sedia, poiché tale posizione sarebbe associata a cattive maniere o mancanza di rispetto. Un militare non può assumere alcuna posizione di fronte a un superiore: deve essere fermo e con la testa dritta, ma dimostrerebbe di non rispettare l' autorità e la scala gerarchica.

La postura, come atteggiamento, si riferisce al pensiero di una persona: "La mia posizione è che non dobbiamo andare a una festa a cui ci hanno invitato solo per obbligo", "Secondo la tua posizione, dovrei colpire il mio capo per ogni sfida" .

Raccomandato
  • definizione popolare: tensione

    tensione

    Il settore del tronco che è sotto la terra e che è collegato alle radici è chiamato un ceppo . L'uso più comune della nozione si riferisce specificamente al tronco della vite e, per estensione, all'intera pianta che ha l' uva come frutto. La vite è un genere che ha diverse specie e appartiene al gruppo familiare delle vitácee . Si t
  • definizione popolare: risocializzazione

    risocializzazione

    La Royal Spanish Academy ( RAE ) non riconosce il concetto di re - socializzazione . Sì, include nel suo dizionario, d'altra parte, la parola socializzazione come il processo e il risultato della socializzazione (la promozione di condizioni che contribuiscono allo sviluppo delle persone). Se prendiamo in considerazione l'inclusione del prefisso, possiamo affermare che la ri-socializzazione consiste nel ri-socializzare .
  • definizione popolare: cibo

    cibo

    Il cibo è ciò che gli esseri viventi mangiano e bevono per la loro sussistenza . Il termine deriva dal latino alimentum e consente di nominare ciascuna delle sostanze solide o liquide che nutrono gli esseri umani , le piante o gli animali. Oltre a tutto questo è importante sapere che il cibo può essere classificato in diversi tipi. Tu
  • definizione popolare: facciata

    facciata

    La facciata è la facciata esterna di un edificio . Il concetto consente di fare riferimento a tutte le pareti esterne dell'edificio, ma, in generale, il termine è usato per riferirsi alla facciata principale o facciata anteriore . Ad esempio: "Il proprietario del teatro ha investito un sacco di soldi per sistemare la facciata" , "I biglietti saranno in vendita nelle biglietterie della facciata posteriore" , "I manifestanti hanno gettato pomodori verso la facciata del comune" .
  • definizione popolare: resquemor

    resquemor

    Resquemor è un termine usato per riferirsi al sentimento causato da una domanda che genera dolore, disagio, dolore o rabbia . Ad esempio: "Le parole del deputato provocavano risentimento tra i vicini" , "Dobbiamo porre fine al conflitto senza resquemores" , "Le notizie hanno causato la resquemorazione nei parenti delle vittime" .
  • definizione popolare: zucca

    zucca

    Lo squash è chiamato la zucca (una pianta che appartiene alla famiglia delle cucurbitacee ) e il suo frutto (che è commestibile e può avere diverse dimensioni, forme e colori). In generale, il concetto si riferisce alla bacca carnosa che può essere consumata in più modi. Sebbene ci siano molti tipi di zucca secondo i diversi generi delle cucurbitacee, si può dire che le zucche sono grandi, hanno un guscio duro e ospitano numerosi semi o tubi . A se