Definizione società

Una società è un'unità socio-economica, composta da elementi umani, materiali e tecnici, che ha l'obiettivo di ottenere profitti attraverso la sua partecipazione al mercato di beni e servizi. Per questo, si avvale dei fattori produttivi (lavoro, terra e capitale).

società

Le aziende possono essere classificate in base all'attività economica che sviluppano. In questo modo, troviamo aziende del settore primario (che ottengono risorse dalla natura, come agricoltura, pesca o allevamento), il settore secondario (dedicato alla trasformazione di beni, come industriale e costruzioni) e il settore terziario (aziende che sono impegnate nella fornitura di servizi o commercio).

Un'altra classificazione valida per le aziende è secondo la loro costituzione legale . Vi sono singole società (che appartengono a una sola persona) e società (costituite da più persone). In quest'ultimo gruppo, le società a loro volta possono essere anonime, a responsabilità limitata ed economia sociale ( cooperative ), tra le altre.

Le società possono anche essere definite in base alla proprietà del capitale . Pertanto, troviamo le società private (il loro capitale è nelle mani degli individui), pubblico (controllato dallo Stato), misto (il capitale è condiviso da individui e dallo Stato) e le società di autogestione (il capitale è di proprietà dei lavoratori ).

L' amministrazione delle aziende, d'altra parte, è una scienza sociale che è dedicata allo studio dell'organizzazione di queste entità, analizzando il modo in cui gestiscono le loro risorse, i processi e i risultati delle loro attività.

Raccomandato
  • definizione popolare: protezione

    protezione

    La protezione , dal latino protectĭo , è l' azione e l'effetto di proteggere (proteggere, difendere o proteggere qualcosa o qualcuno). La protezione è una cura preventiva prima di un possibile rischio o problema. Ad esempio: "Una madre dovrebbe sempre dare protezione al suo bambino" , "La donna minacciata ha chiesto la protezione della polizia" , "Se hai intenzione di fare sesso con un partner occasionale, non dimenticare di usare la protezione" . L
  • definizione popolare: grappolo

    grappolo

    Il cluster è un concetto che deriva dalla lingua latina ( racemus ). Di solito è usato per nominare quei frutti o fiori che condividono uno stelo o che formano certe ramificazioni; tra i più noti sono l'uva, la ciliegia e la banana. Ad esempio: "Vado al supermercato a comprare grappoli d'uva" , "Per fare questo dolce hai bisogno di un mazzo di ciliegie" , "Ieri ho comprato un grappolo con quattro banane e ho speso più di dieci pesos" . Pe
  • definizione popolare: illuminazione

    illuminazione

    L'illuminazione , dal latino illuminatio , è l' azione e l'effetto dell'illuminazione . Questo verbo si riferisce all'illuminazione o alla luce e richiede sempre un oggetto diretto, qualcosa o qualcuno che dia chiarezza. È noto come illuminazione, quindi, per il set di luci che viene installato in un determinato luogo con l'intenzione di influenzarlo visivamente .
  • definizione popolare: determinante

    determinante

    Il primo passo che è necessario dare è chiarire l'origine etimologica del termine determinante. In questo senso, dobbiamo dire che emana dal latino, e più precisamente dal verbo "determinare", che può essere tradotto come "per esprimere un'idea accuratamente". Questa parola latina è composta da due parti chiaramente delimitate: il prefisso "de", che è sinonimo di "direzione di qualcosa dall'alto verso il basso", e il verbo "terminare", che equivale a "mettere un limite". Dete
  • definizione popolare: orzo

    orzo

    La parola latina cibāta venne alla nostra lingua come orzo . Parola latina che, a sua volta, deriva dal verbo "cibare", che può essere tradotto come "mangime" o "cibo agricolo da ingrasso". Questo è il nome di una pianta che appartiene al gruppo di erbe di famiglia e che, per le sue caratteristiche, assomiglia al grano . L
  • definizione popolare: regione

    regione

    Il concetto di regione (dal latino regĭo ) si riferisce a una porzione di territorio determinata da certe caratteristiche comuni o da circostanze particolari, come il clima, la topografia o la forma di governo . Una regione è anche una divisione territoriale , definita da questioni geografiche, storiche e sociali, che ha diverse suddivisioni, come dipartimenti, province, città e altri. U