Definizione potere elettorale

Il primo passo necessario per capire il significato del potere elettorale è conoscere l'origine etimologica delle due parole che lo modellano:
-Poder è un nome che deriva dal volgare "posere" latino e questo, a sua volta, da "posse", che può essere tradotto come "maestro".
-Electoral, d'altra parte, è anche il risultato della derivazione del latino e significa "relativo a colui che ha il diritto di scegliere". Nello specifico, è composto da diversi elementi di detta lingua: il prefisso "ex-" ("out"), l'aggettivo "lectus" ("scelto"), l'indicativo "-tor" ("agente") e il suffisso " -al "(" relativo a ").

Potere elettorale

Esistono diversi modi di comprendere il concetto di potere elettorale . Nel suo senso più basilare e colloquiale, la nozione si riferisce alla capacità della popolazione (o parte di essa) di modificare la realtà attraverso le elezioni .

Partendo da questo significato, è chiaro che il potere elettorale è un diritto importante nella società di qualsiasi paese, dal momento che dipende da esso che può esserci libertà e un'altra serie importante di politiche per il benessere generale.

Ad esempio: "Se vogliamo impedire al presidente di continuare a imporre questo tipo di misure, dobbiamo dimostrare il nostro potere elettorale e dimostrare che siamo in molti a non essere d'accordo con le loro politiche", "Il potere elettorale di questo partito è scarso, sebbene la sua presenza mediatica è intensa ", " I socialisti hanno imposto il loro potere elettorale e hanno vinto dodici dei seggi che sono stati rinnovati " .

L'uso più frequente del concetto, tuttavia, è associato alle istituzioni e agli organi che sono incaricati di dirigere, coordinare e supervisionare le azioni legate al processo elettorale . In questo caso, i capitali iniziali ( potere elettorale ) sono usati per denominare questo insieme di entità.

La configurazione e il funzionamento del potere elettorale dipendono da ciascun paese. Al di là del nome e del tipo di corpo, in generale tutte le componenti di questo potere hanno lo scopo di controllare il modo in cui i funzionari pubblici sono eletti che accedono a una posizione per volontà popolare.

Oltre a quanto sopra, è necessario stabilire un'altra serie di aspetti rilevanti relativi a tale potere elettorale:
-Le loro funzioni e azioni saranno basate su quali sono le leggi del suffragio.
- Si tratta di determinare i tempi stabiliti per ciascun governo ed è anche responsabile della registrazione delle date in cui si terranno le nuove elezioni.
-È un pezzo fondamentale per poter determinare l'esistenza della democrazia in una società concreta.

Nel caso del Venezuela, dobbiamo dire che il potere elettorale è svolto dal Consiglio elettorale nazionale, che controlla la trasparenza dei diversi processi elettorali.

Tra le attribuzioni che il potere elettorale solitamente ha, vi è la regolamentazione delle leggi relative al suffragio, l'istituzione delle date in cui si svolgono le elezioni e la regolamentazione della pubblicità fatta dai candidati. Il potere elettorale può persino annullare il risultato delle elezioni se rileva irregolarità nel processo corrispondente.

Raccomandato
  • definizione: linee guida

    linee guida

    Una direttiva è una regola o un'istruzione che viene presa in considerazione per fare qualcosa. Riguarda anche cosa determina come qualcosa verrà prodotto. Le linee guida, quindi, pongono le basi per lo sviluppo di un'attività o di un progetto . Ad esempio: "L'allenatore ha dato al capitano le linee guida per la squadra per giocare nel campo avversario" , "Il manager incontra il proprietario della compagnia per determinare le linee guida da seguire" , "Senza linee guida, questa organizzazione non sarà mai in grado di soddisfare con i tuoi obiettivi . &q
  • definizione: TV

    TV

    La televisione è un sistema di trasmissione di immagini e suoni a distanza attraverso le onde di Hertz. Nel caso della televisione via cavo , la trasmissione avviene tramite una rete specializzata. La nozione di televisione è emersa con la combinazione della parola greca tele ( "distanza" ) e il termine latino visio ( "visione" ).
  • definizione: piena occupazione

    piena occupazione

    Full è un aggettivo che può essere usato per nominare qualcosa che è completo o pieno . L'occupazione , d'altra parte, è un termine che viene usato con riferimento al lavoro o al commercio . La nozione di piena occupazione è stata sviluppata nel campo dell'economia per menzionare la situazione in cui tutte le persone in età lavorativa e che vogliono lavorare hanno un lavoro. La p
  • definizione: attribuzione

    attribuzione

    Se analizziamo l'etimologia del termine attribuzione , dobbiamo affrontare la lingua latina e la sua parola attributio . Si chiama attribuzione all'atto di attribuzione : indica la competenza di qualcosa, assegna qualità o proprietà a una cosa oa qualcuno. L' idea di attribuzione viene solitamente utilizzata in relazione alle facoltà disponibili per un'entità in base ai regolamenti che regolano il suo funzionamento. Ad
  • definizione: porcellana

    porcellana

    Originaria di un termine italiano, la porcellana è una sorta di fine porcellana inventata in Cina tra il VII e l' VIII secolo . È un prodotto ceramico solitamente bianco, traslucido, compatto e duro. La pasta che compone la porcellana ha quarzo (un materiale molto abbondante sulla superficie terrestre), caolino (minerale sedimentario) e feldspato (che appare nella maggior parte delle rocce della crosta).
  • definizione: geranio

    geranio

    La parola greca geranion deriva nel termine latino geranĭon , che al castigliano arrivò come geranio . Questo è il nome dato alla pianta che integra il gruppo familiare di gerani , che a loro volta appartengono alle angiosperme . A causa delle loro caratteristiche, i gerani sono sia angiosperme (i loro carpelli costituiscono un'ovaia che contiene gli ovuli) e fanerógamos (i loro organi di riproduzione possono essere visti nella forma di un fiore , dove si sviluppa la fecondazione) e dicotiledoni (il loro embrione ha due cotiledoni). Qu