Definizione scherzo

Una presa in giro è un commento o un gesto che ha lo scopo di ridicolizzare una persona, un oggetto o una situazione. In base al contesto e alla regione geografica, la presa in giro può essere considerata come sinonimo di scherzo, scherzo, scherzo o carica .

Migliaia di bambini affrontano questo problema quotidianamente e la maggior parte non sa come gestirla. Si alzano presto per andare a scuola, lottando tra la necessità di non deludere i loro anziani e la paura di avvicinarsi a quell'edificio in cui subiranno un gran numero di situazioni spiacevoli e offensive che credono siano impossibili da evitare. La presa in giro è come un compagno di più, come una presenza che li attende a scuola e che non si stanca mai di recitare.

Purtroppo, sia l'atteggiamento degli abusatori che la debolezza degli abusati sono radicati nell'educazione, nel modo di essere dei loro anziani e nei loro insegnamenti; Ciò rende una situazione che dovrebbe essere un semplice confronto tra due parti diventare molto complessa, come una rete di valori distorti che si dirama da diverse generazioni e continua a causare danni mentre si sviluppa. Un padre risentito che trasmette la sua frustrazione ai suoi figli semina un seme pericoloso che non solo non ripara la propria sofferenza ma mette a rischio il benessere di terzi.

In un mondo ideale non ci sarebbe nessuna presa in giro. Perché ridere delle differenze, invece di imparare da loro? Che cosa c'è di divertente nell'eccesso di peso di un partner o nelle dimensioni del suo naso o delle sue orecchie? Il nostro corpo vuole veramente rispondere con una risata a una malattia come la sindrome di Asperger o il morbo di Parkinson? È inaccettabile che la nostra specie sia in grado di causare così tanti danni gratuitamente, ma ci sono ragioni dietro a tale male.

Dietro ogni violentatore c'è spesso un abuso. Un bambino beffardo è stato vittima di prendere in giro prima, o continua ad esserlo, in un altro contesto. La violenza genera violenza, un detto popolare della nostra lingua, vero come pochi, ma non ripetuto abbastanza. La presa in giro può sembrare innocente, ma è così grave che può portare al suicidio o alla depressione, se non è canalizzata influenzando più persone.

Raccomandato
  • definizione popolare: necessario

    necessario

    Menester viene dal ministro latinoĭum e si riferisce alla mancanza o alla necessità di qualcosa . Ciò che è necessario è ciò che è necessario o necessario per qualche motivo . Ad esempio: "È necessario parlare con il responsabile della filiale di San Javier e spiegare cosa è successo con la spedizione" , "La pulizia delle strade è necessaria per ricevere turisti" , "Era necessario passare attraverso qualcosa simile a capire l'importanza della famiglia " . L'us
  • definizione popolare: trovatore

    trovatore

    L'origine etimologica del termine trovatore si trova fondamentalmente in latino. Ed è che è il risultato della somma di due componenti di detta lingua: • Il "trobar" provenzale che deriva dal nome latino "trope", che significa "canzone". • Il suffisso "-dor", che indica l'agente. Trou
  • definizione popolare: mini

    mini

    Dal latino minĭmus ( "molto piccolo" ), mini è un elemento compositivo delle parole che significa piccolo, breve o breve . Ciò significa che quei termini che iniziano con il mini elemento si riferiranno a qualcosa con queste caratteristiche. Ad esempio: "L'attrice ha sorpreso il pubblico con una minigonna che non ha lasciato molto all'immaginazione" , "Non ho ancora pranzato, ho mangiato solo un mini spuntino per ingannare lo stomaco" , "Juan mi ha dato un piccolo libro per tenere le bottiglie della collezione" . I
  • definizione popolare: dengue

    dengue

    La dengue è il nome di una malattia di tipo contagioso ed epidemico prodotta da un virus trasmesso dalle zanzare Aedes aegypti o Aedes albopictus , che hanno il loro habitat in accumuli di acqua. I sintomi di febbre rompiossa includono febbre, dolore alle estremità ed eruzioni cutanee. Queste zanzare di solito compaiono nelle regioni del clima tropicale , ma la loro presenza si è diffusa in gran parte del mondo dove le condizioni climatiche sono calde. P
  • definizione popolare: consumatore

    consumatore

    Il consumatore è colui che specifica il consumo di qualcosa . Il verbo consumare, d'altra parte, è associato all'uso dei beni per coprire un bisogno, il dispendio di energia o distruzione. Ad esempio: "Adela è molto preoccupata: ha scoperto che suo figlio fa uso di droghe" , "Credo che l'Argentina sia il principale consumatore di carne rossa in tutto il mondo" , "I vegetariani sono grandi consumatori di soia" . L
  • definizione popolare: salvaguardia delle informazioni

    salvaguardia delle informazioni

    È noto come guardia alla custodia o conservazione che è fatta di qualcosa. L'idea di informazione , d'altra parte, si riferisce alla conoscenza che esiste su un argomento o quella disponibile per una persona. Il concetto di protezione delle informazioni , quindi, è legato alla protezione di determinati dati . L