Definizione intelligenza

Il termine intelligenza deriva dal latino intelligentia, che a sua volta deriva da inteligere . Questa è una parola composta da due altri termini: intus ( "between" ) e legere ( "choose" ). Pertanto, l'origine etimologica del concetto di intelligenza si riferisce a chi sa scegliere : l'intelligenza consente la selezione delle alternative più convenienti per risolvere un problema. Secondo quanto descritto nell'etimologia, un individuo è intelligente quando è in grado di scegliere l'opzione migliore tra le possibilità disponibili per risolvere un problema.

intelligenza

Ad esempio: "Juancito è un bambino molto intelligente: ha quattro anni e sa già leggere", "Siamo rimasti bloccati nell'ascensore per due ore ma, grazie all'intelligenza di Manny, siamo riusciti ad aprire la porta e partire", "Per risolvere questo indovinello, dovrai usare l'intelligenza . "

L'intelligenza può essere classificata in gruppi diversi in base alle loro caratteristiche: intelligenza psicologica (legata a capacità cognitive, apprendimento e relazione), intelligenza biologica (capacità di adattarsi a nuove situazioni), intelligenza operativa e altri. In tutti i casi, l'intelligenza è legata alla capacità di un individuo di acquisire dati, comprenderli, elaborarli e usarli saggiamente. Significa che è la capacità di mettere in relazione conoscenze e concetti che consentono la risoluzione di un particolare conflitto, è una qualità che gli esseri umani e gli animali posseggono, solo che nel loro caso è erroneamente chiamato istinto.

Ci sono molte idee sbagliate sull'intelligenza, inclusi diversi concetti e meccanismi per misurare l'intelligenza, come il quoziente intellettuale degli individui. Tuttavia con loro vengono analizzate solo le capacità logiche, matematiche e linguistiche di una persona, ottenendo risultati imprecisi della vera capacità di una persona.

Se si prende in considerazione la natura complessa dell'intelligenza, il concetto può essere definito solo in modo parziale e, a tal fine, fa appello a diverse procedure e attributi. Parleremo di quello che è stato sollevato dallo psicologo americano Howard Gardner, dell'Università di Harvard, il quale assicura che l'intelligenza può essere intesa come il potenziale di ogni individuo che può essere notato e aumentato attraverso varie procedure, ma che è impossibile quantificare. A sua volta spiega i diversi tipi di intelligenza che esistono, questi sono:

L' Intelligenza Logico-Matematica è quella che consente la risoluzione di problemi logici e matematici (operazioni matematiche, ragionamento aritmetico e logicamente corretto).

L' intelligenza linguistico-verbale consiste nella fluidità nella gestione della parola scritta e parlata (abilità nell'uso del linguaggio, significato dei termini, sintassi, pronuncia). Questa intelligenza dà a qualcuno la capacità di narrare o scrivere poesie.

L' Intelligenza Visual-Spaziale è ciò che consente di creare modelli nella mente, con forme, colori e trame. Coloro che possiedono questa intelligenza sono in grado di trasformare in immagini tutto ciò che creano nelle loro menti. È ciò che è necessario per disegnare, creare disegni, immagini e qualsiasi tipo di costruzione grafica.

L'intelligenza cinetica del corpo è ciò che consente di controllare i movimenti di tutte le parti del corpo per svolgere bene determinate attività fisiche. È ciò che è necessario per sviluppare attività che richiedono un certo coordinamento e un ritmo appropriato, come lo sport o la danza.

Intelligenza interpersonale e intrapersonale : la prima è quella che permette di relazionarsi con gli altri esseri viventi (espressioni, controllo della voce, gesti), comprende anche la capacità di comprendere l'affettività degli altri esseri viventi. D'altra parte, l'Intrapersonale è coscienza. È ciò che è necessario per stabilire confronti tra diversi atti e valutare ciò che facciamo e ciò che fanno gli altri.

L' intelligenza musicale è ciò che consente di creare suoni, melodie e ritmi. È quello richiesto per esprimere emozioni e idee attraverso la musica.

L' Intelligenza Naturalista è quella che consente di comprendere l'ambiente naturale e sviluppare la conoscenza in campi legati alla natura, come la biologia, la geologia e l'astronomia.

Infine, vale la pena notare che esiste il concetto di intelligenza artificiale, sviluppato per riferirsi ai sistemi creati da esseri umani che sono in grado di pianificare, elaborare pensieri astratti, comprendere idee e apprendimento. L'Intelligenza Artificiale, chiamata anche Intelligence System, nasce dalla fusione tra informatica, fisiologia e filosofia e consiste nel dare vita intelligente a un oggetto privo di esso. È sviluppato da codici di linguaggio di programmazione e in base alla complessità di essi possono essere create entità più o meno intelligenti, in grado di prendere decisioni buone, mediocri o sbagliate. È l'intelligenza posseduta da robot e dispositivi con una certa indipendenza.

Raccomandato
  • definizione popolare: raggio di luce

    raggio di luce

    La parola latina radius divenne fulmineo , il termine del nostro linguaggio che è usato per nominare la linea che ha origine nel luogo in cui viene prodotto un tipo di energia e che si estende significativamente alla direzione in cui si propaga. La luce , d'altra parte, è un concetto che deriva dal lux .
  • definizione popolare: chiuso

    chiuso

    Closed è un aggettivo che può essere utilizzato in vari contesti. Può essere usato sia per oggetti che per ideologie, come persone, per esprimere che sono ermetici, rigidi, rigidi o rigidi . Ad esempio: "Il pensiero del mio capo è così vicino che non lascia mai spazio all'innovazione" , "L'argomento del furto è un caso chiuso: non intendo continuare a parlarne" . Quan
  • definizione popolare: Sahumerio

    Sahumerio

    Il primo significato del termine disumano nel dizionario dell'Accademia Reale Spagnola ( RAE ) si riferisce al processo e al risultato di disumani . Questo verbo fa menzione per generare un fumo con aroma per ottenere che qualcosa abbia un profumo gradevole o per procedere alla sua purificazione
  • definizione popolare: risignificazione

    risignificazione

    Il significato è il processo e il risultato del significato (ciò che agisce come un segno o una rappresentazione di qualcosa di diverso, o che consente di esprimere un pensiero). Sebbene il concetto di rassegnazione non compaia nel dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ), l'inclusione del prefisso indica che il termine si riferisce alla risignificazione .
  • definizione popolare: soddisfazione del cliente

    soddisfazione del cliente

    L' azione di soddisfacimento o soddisfazione è nota come soddisfazione . Il termine può riferirsi a saziare un appetito, compensare un requisito, pagare ciò che è dovuto, annullare un reato o premiare un merito. Il cliente , d'altra parte, è la persona che effettua un determinato pagamento e accede a un prodotto o servizio . Il
  • definizione popolare: irrequietezza

    irrequietezza

    Per comprendere perfettamente il significato del termine irrequietezza, la prima cosa da fare è stabilire la sua origine etimologica. Quindi, bisogna sottolineare che esso proviene dal latino, in particolare dalla parola "inquietudo", che è composta da tre parti differenti: • Il prefisso "in-", che equivale a "senza". •