Definizione zucchero

Lo zucchero è un corpo con caratteristiche solide che è bianco e cristallizzato . Questo tipo di sostanza fa parte dei carboidrati, è solubile in H2O ed è caratterizzato dal suo sapore dolce .

zucchero

Barbabietole, canna da zucchero e altri tipi di verdure sono fonti che consentono di ottenere zucchero. Il termine è spesso usato per denominare saccarosio, che è lo zucchero comune utilizzato nella preparazione dei pasti . Questo saccarosio è un tipo di carboidrato costituito da una molecola di fruttosio e un'altra molecola di glucosio.

La nozione di zuccheri è anche usata per denominare disaccaridi, monosaccaridi e carboidrati in generale, specialmente nel campo industriale .

Lo zucchero apporta calorie che si qualificano vuote, poiché non contengono minerali o vitamine. Tuttavia, è un ingrediente ampiamente usato come dolcificante per migliorare il sapore delle preparazioni.

Quando lo zucchero viene riscaldato oltre il suo punto di decomposizione, si forma il caramello (che può essere versato sopra il flan, ad esempio).

Tra i diversi tipi di zucchero, zucchero bianco (contenente saccarosio 99, 5%), zucchero raffinato (tra il 99, 8% e il 99, 9% di saccarosio), zucchero bruno o nero (che è cristallizzato e centrifugato ma non raffinato, che gli conferisce un colore scuro ) e zucchero biondo (più leggero dello zucchero di canna e con un più alto livello di saccarosio).

Il Brasile è il principale produttore di zucchero in tutto il mondo, seguito da nazioni come l' Argentina, la Cina e gli Stati Uniti .

Miti sullo zucchero

È difficile trovare un altro prodotto alimentare circondato da tanti miti come lo zucchero. Di seguito, quattro dei più comuni sono descritti, cercando di scoprire quanta parte della realtà ci sia in loro :

* causa sovrappeso : la verità è che l'aumento di peso avviene se viene ingerito un eccesso di calorie, ma queste si ottengono sia da zuccheri sia da proteine ​​e grassi. In altre parole, non è tanto il prodotto che è dovuto alle proporzioni in cui viene consumato;

* produce cavità : lo fa, ma tanto quanto il pane e altri cibi apparentemente innocui, dal momento che il motivo per cui le cavità appaiono è che i batteri che si depositano nella bocca generano acidi ogni volta che mangiamo carboidrati, non importa quale digitare. Ciò avviene entro mezz'ora dopo l'assunzione, quindi è altamente consigliabile lavarsi i denti prima di poter iniziare il processo.

* causa il diabete : in realtà, non è così. Chi soffre di diabete, non può assimilare lo zucchero normalmente, motivo per cui viene detto di consumarlo in quantità moderate. Tra le fonti della malattia, non vi è l'assunzione di zucchero, ma problemi come la genetica, il sovrappeso e l'età.

* superiorità dello zucchero di canna su bianco : entrambe le varietà hanno, ad esempio, la stessa percentuale di calorie per ogni grammo di carboidrati e in nessun caso sono minerali, fibre o vitamine. L'unica differenza è che lo zucchero di canna viene parzialmente raffinato con una certa percentuale di melasi.

Nonostante sia in grado di dimostrare che tali accuse non sono basate sulla realtà, ciò non significa che l'assunzione di zucchero senza alcun tipo di moderazione porterà buoni risultati. Il sapore dolce, così attraente per la maggior parte delle persone, può essere apprezzato non solo nelle barrette di cioccolato e nei dolci, ma anche nella frutta, che fornisce anche sostanze nutritive come vitamine e antiossidanti. La combinazione è sempre il modo migliore, poiché permette di ottenere i benefici di una dieta sana gustando quegli ingredienti non così completi ma con gusti irresistibili.

Raccomandato
  • definizione popolare: fortuna

    fortuna

    La fortuna è una catena di eventi considerati casuali o casuali . Coloro che credono nella fortuna, sostengono che le condizioni di vita possono dipendere dalla destinazione o dall'esistenza e dall'uso di amuleti . Ad esempio: "Ho avuto tanta sfortuna che, quando sono arrivato in spiaggia, ha iniziato a piovere" , "Marcelo è molto fortunato: ieri ha trovato molti soldi per strada" , "Julieta indossa un quadrifoglio in tasca per attirare buona fortuna .
  • definizione popolare: suite

    suite

    Suite è una parola francese accettata dalla Royal Spanish Academy (RAE) per nominare l' intera stanza, camera da letto e bagno . Questo nome è comune negli hotel e di solito comporta sistemazioni di alta classe. Le suite offrono più spazio rispetto alle camere tradizionali e solitamente includono più mobili (tavoli, sedie, ecc.).
  • definizione popolare: inquinamento visivo

    inquinamento visivo

    È possibile riconoscere numerosi tipi di inquinamento . Alcuni persistono nel tempo e sono cumulativi, mentre altri si sviluppano nel momento e possono essere invertiti immediatamente. L'inquinamento ambientale , l' inquinamento atmosferico , l' inquinamento del suolo , l' inquinamento delle acque e l'inquinamento acustico sono alcuni dei tipi più comuni di inquinamento.
  • definizione popolare: città universitaria

    città universitaria

    La parola latina campus , che può essere tradotta come "semplice" , è usata nella nostra lingua in riferimento a edifici e terreni appartenenti a un'università . Un campus ospita l'infrastruttura e i diversi spazi di un istituto scolastico di questo tipo. Ad esempio: "Durante i miei giorni al college mi sono divertito molto nel campus " , "Il campus di questa università è spettacolare " , "Una sparatoria in un campus negli Stati Uniti ha provocato la morte di tre persone" . Un
  • definizione popolare: fotomontaggio

    fotomontaggio

    Il concetto di fotomontaggio è formato da due termini: foto ( fotografia ) e montaggio . La nozione si riferisce a una composizione che viene sviluppata utilizzando immagini diverse. Un fotomontaggio può essere fatto per vari scopi. In molti casi, la tecnica viene applicata per ottenere un'immagine che non può essere raggiunta in modo naturale . A
  • definizione popolare: vantaggio

    vantaggio

    Il beneficio è l' azione e l'effetto del prestito (dare qualcosa a qualcuno per usarlo e poi restituirlo, aiutando il raggiungimento di qualcosa, offrendo). Il termine deriva dal latino praestatĭo . Un vantaggio può essere il servizio concordato in un accordo o richiesto da un'autorità. Ti