Definizione gas naturale

Il gas naturale è una miscela di gas composta principalmente da metano . È un gas combustibile che proviene da formazioni geologiche, motivo per cui costituisce una fonte di energia non rinnovabile.

Gas naturale

Oltre al metano, il gas naturale può contenere anidride carbonica, etano, propano, butano e azoto, tra gli altri gas. Questi componenti rendono l'uso del gas naturale inquinante .

Oltre alla sua presenza in depositi fossili, il gas naturale può essere ottenuto dalla decomposizione dei rifiuti organici . Questo processo è promosso in impianti di trattamento specializzati che producono il cosiddetto biogas .

Quando le riserve di gas si trovano in luoghi isolati dove la costruzione di gasdotti non è redditizia per portare il gas alle famiglie e alle industrie, è possibile elaborare il gas naturale per convertirlo in gas naturale liquefatto (GNL) . Pertanto, in forma liquida, il trasporto è facilitato. Il GNL di solito si sposta a -161 ° C, poiché la liquefazione può ridurre il volume del gas fino a 600 volte.

Il gas naturale immagazzinato ad alte pressioni (tra 200 e 250 bar) viene trasformato in gas naturale compresso (CNG), un carburante che viene utilizzato nei veicoli poiché è economico rispetto alla benzina.

Un altro uso del gas naturale appare con la produzione di idrogeno, che rappresenta anche un carburante alternativo per i veicoli. In questi casi, l'idrogeno può essere utilizzato attraverso la combustione (con un motore a combustione interna) o attraverso una cella a combustibile (l'idrogeno diventa elettricità e alimenta un motore elettrico).

L'uso del gas naturale, come quello che comporta l'uso di qualsiasi sostanza tossica, ha i suoi rischi; È un pericolo che, a differenza di altri, non è visto e difficilmente può essere percepito attraverso i sensi, quindi è estremamente importante che vengano prese alcune precauzioni per evitare catastrofi che potrebbero portare alla morte.

Come evitare incidenti disastrosi?

Il gas naturale viene trasportato attraverso una rete di tubi per raggiungere ogni dispositivo che lo utilizzerà per il suo funzionamento. Accade spesso che, per determinate ragioni, questi tubi subiscano interruzioni e perdano l'ermetismo obbligatorio per evitare che il gas si disperda nell'ambiente, in questa situazione è necessario interrompere l'alimentazione fino a quando non si corregge tale guasto. In ogni caso, ci sono una serie di azioni preventive che possono essere fondamentali per evitare di danneggiare i tubi, sono:

Gas naturale * Mantenere costantemente lubrificati i cavi degli apparecchi per evitare che la mancanza di lubrificante causi perdite nelle condotte;

* Pulire periodicamente i rubinetti per impedire il passaggio del tempo e l'accumulo di impurità impedisce loro di sigillare correttamente;

* Non effettuare connessioni attraverso prolunghe o tubi o prendere estensioni da dietro la cucina; È inoltre necessario che ogni dispositivo abbia il proprio rubinetto;

* Tutti gli ambienti in cui operano gli apparecchi a camera aperta, come i riscaldatori a tiraggio naturale, i riscaldatori a infrarossi o le stufe, devono avere le griglie di compensazione dell'aria raccomandate (una nel terzo superiore e una nel terzo inferiore della stanza e devono essere contigui all'esterno per consentire l'ingresso e l'uscita dall'aria per evitare la tossicità nell'ambiente ;

* Esegui revisioni ogni due anni per verificare che l'installazione continui in perfette condizioni.

Inoltre, in caso di percezione del minimo odore di gas è necessario evitare l'uso di qualsiasi elemento infiammabile (fiammiferi, sigarette, ecc.), Per attivare chiavette luminose o qualsiasi dispositivo elettrico. È inoltre necessario chiudere immediatamente la chiave di ingresso del gas e aerare la stanza aprendo il maggior numero possibile di porte e finestre.

Raccomandato
  • definizione popolare: ragionamento deduttivo

    ragionamento deduttivo

    Il ragionamento è il processo mentale e le conseguenze del ragionamento (l'attività che consiste nell'organizzare e strutturare le idee per giungere a una conclusione). Deduttivo , d'altra parte, è ciò che viene dalla deduzione (il metodo logico che conduce dall'universale al particolare). È
  • definizione popolare: tomba

    tomba

    Dalla parola latina sepulcrum , sepolcro è la struttura che sorge con l'obiettivo di seppellire i resti di uno o più individui . Di solito è costruito con la pietra e deve essere sollevato dalla superficie. Va notato che la sepoltura è il luogo in cui è sepolto un cadavere e l' atto e il risultato di seppellire (seppellire, immergere). L&#
  • definizione popolare: ricerca

    ricerca

    La ricerca o la ricerca è l' azione di ricerca . Questo verbo ti permette di dare un nome all'azione di fare qualcosa per trovare qualcuno o qualcosa, fare ciò che è necessario per raggiungere un obiettivo , fare in modo che una persona la prenda da qualche parte o causi certe reazioni in essa. A
  • definizione popolare: feroce

    feroce

    La parola latina ferox deriva, in castigliano, in feroce . Questo aggettivo è usato per descrivere un animale che è caratterizzato dalla sua aggressività o ferocia . Ad esempio: "Il mio vicino ha un cane feroce che spaventa tutto il vicinato" , "Stai attento: la giungla è piena di animali feroci" , "Un orso feroce ha inseguito la ragazza per diversi metri" . Mo
  • definizione popolare: multimedia

    multimedia

    La multimedialità è un termine che deriva dalla lingua inglese e si riferisce a ciò che usa diversi media contemporaneamente nella trasmissione di informazioni . Una presentazione multimediale, quindi, può includere fotografie, video, suoni e testo . Il concetto è applicato a oggetti e sistemi che si rivolgono a più media fisici e / o digitali per comunicare i loro contenuti . Il t
  • definizione popolare: obbligo

    obbligo

    Per stabilire il significato del termine obbligo, è necessario in un primo termine che procediamo a determinare la sua origine etimologica. Nel fare ciò, scopriamo che è una parola che emana dal latino, poiché è composta da tre componenti di quel linguaggio: • Il prefisso "ob-", che equivale a "confronto". • Il